Municipio Roma II

suddivisione amministrativa di Roma Capitale
Municipio Roma II
municipio
Municipio Roma II – Stemma Municipio Roma II – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.svg Roma
ComuneInsigne Romanum coronatum.svg Roma Capitale
Amministrazione
PresidenteFrancesca Del Bello (PD) dal 19-06-2016
Data di istituzione11 marzo 2013
Territorio
Coordinate41°55′47.85″N 12°31′08.15″E / 41.929958°N 12.518931°E41.929958; 12.518931 (Municipio Roma II)Coordinate: 41°55′47.85″N 12°31′08.15″E / 41.929958°N 12.518931°E41.929958; 12.518931 (Municipio Roma II)
Superficie19,66 km²
Abitanti167 649[1] (31-12-2019)
Densità8 527,42 ab./km²
Sottodivisioni11
Frazioni confinantiMunicipio Roma I, Municipio Roma III, Municipio Roma IV, Municipio Roma V, Municipio Roma XV
Altre informazioni
Cod. postale00157, 00161, 00162, 00196, 00197, 00198, 00199
Prefisso06
Fuso orarioUTC+1
TargaRM
Cartografia
Municipio Roma II – Localizzazione
Sito istituzionale

Il Municipio Roma II è la seconda suddivisione amministrativa di Roma Capitale e racchiude i territori dei quartieri Parioli, Flaminio, Salario, Trieste, Nomentano, Tiburtino e Pinciano.

È stato istituito dall'Assemblea capitolina con la delibera numero 11 dell'11 marzo 2013 accorpando i precedenti municipi Roma II e Roma III. La sede principale è nel palazzo di via Dire Daua, 11, nel quartiere Trieste.

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

Il II municipio di Roma Capitale ha un'estensione di 13,6 km². Confina a nord con il municipio Roma III, ad est confina col IV Municipio, a sud col Municipio Roma I e ad ovest col fiume Tevere che delimita il confine tra questo municipio e il XV Municipio.

All'interno del territorio del municipio è presente il monte Cacciarello.

CulturaModifica

IstruzioneModifica

BibliotecheModifica

  • Biblioteca Flaminia, su via Fracassini.
  • Biblioteca Europea, su via Savoia.

UniversitàModifica

Il Municipio II ospita la città universitaria della Sapienza oltre che le due sedi della Facoltà di architettura e quella della Facoltà di scienze della comunicazione. Inoltre sono presenti nel territorio del municipio la sede principale e quelle distaccate della Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli.

CinemaModifica

  • Cinema Admiral, su piazza Verbano.
  • Cinema delle Provincie d'essai, su viale delle Provincie.
  • Cinema Embassy, su via Antonio Stoppani. Chiuso nel 2012.
  • Cinema Jolly, su via Giano della Bella.
  • Cinema King, su via Fogliano.
  • Cinema Lux, su via Massaciuccoli.
  • Cinema Mignon, su via Viterbo.
  • Cinema Roxy Parioli, su via Luigi Luciani.
  • Cinema Tiziano, su via Guido Reni.
  • Cinema Tibur, su via degli Etruschi.
  • Casa del Cinema, in largo Marcello Mastroianni all'interno di villa Borghese.

Parchi e villeModifica

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni storicheModifica

Nel territorio del Municipio insistono i seguenti comprensori toponomastici di Roma Capitale:

Rioni
Quartieri

Suddivisioni amministrativeModifica

La suddivisione urbanistica del territorio comprende le sette zone urbanistiche dell'ex Municipio Roma II e le quattro dell'ex Municipio Roma III. La sua popolazione è così distribuita[2]:

Municipio Roma II
2A Villaggio Olimpico 1,15 km² 2 833
2B Parioli 2,07 km² 21 781
2C Flaminio 1,39 km² 13 026
2D Salario 1,93 km² 25 293
2E Trieste 2,91 km² 52 747
2X Villa Borghese 1,4 km² 625
2Y Villa Ada 2,88 km² 848
3A Nomentano 2,91 km² 38 678
3B San Lorenzo 0,52 km² 8 866
3X Università 1,02 km² 948
3Y Verano 1,49 km² 229
Non localizzati 1 775
Totale 19,66 km² 167 649

Infrastrutture e trasportiModifica

  È raggiungibile dalle stazioni Castro Pretorio, Tiburtina, Policlinico e Bologna.
  È raggiungibile dalle stazioni Sant'Agnese/Annibaliano e Libia.
 È raggiungibile dalle stazioni di: Roma Nomentana e Roma Tiburtina.
 È raggiungibile dalla stazione di: Roma Tiburtina.

Il trasporto pubblico è assicurato da numerosi punti di accesso alle linee su ferro, oltre che da molte linee di autobus sia urbane che extraurbane: infatti presso la stazione di Roma Tiburtina vi è il terminal di varie compagnie, come la COTRAL che effettuano servizi di collegamento con i dintorni della capitale e non solo. Inoltre la stazione di Tiburtina è un nodo ferroviario di enorme importanza, in quanto è da qui che passano i collegamenti tra il nord e il sud Italia.

Per quanto riguarda le linee metropolitane, in questo municipio è collocata parte del tracciato della Linea B. Dalla fermata di Bologna parte la diramazione della linea, chiamata Linea B1 che ha iniziato il suo servizio il 13 giugno 2012[3].

AmministrazioneModifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2013 2016 Giuseppe Gerace[4] Partito Democratico Presidente
2016 In carica Francesca Del Bello[5] Partito Democratico Presidente [6]

Il Municipio ha istituito a maggio 2017 il Consiglio dei Giovani, l'unico in tutta Roma, con funzioni consultive sui temi di politiche giovanili:

Periodo Nome Carica Gruppo Consiliare
2017 In carica Lorenzo Sciarretta Presidente Secondo a Nessuno
2017 In carica Guido Ripanti Vice-Presidente Secondo a Nessuno

SportModifica

Impianti sportiviModifica

Progetto dell'architetto Annibale Vitellozzi in collaborazione con l'ingegnere Pier Luigi Nervi.
  • Stadio Flaminio, su viale dello Stadio Flaminio. Complesso sportivo del XX secolo (1957-59).
Progetto dell'architetto Antonio Nervi in collaborazione con l'ingegnere Pier Luigi Nervi.

NoteModifica

  1. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2019 per zone urbanistiche.
  2. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2019 per zone urbanistiche.
  3. ^ Linea B1 dal sito di Roma Metropolitane.
  4. ^ Centrosinistra, eletto al ballottaggio delle elezioni amministrative del 9-10 giugno 2013 con il 62,40% dei voti.
  5. ^ Centrosinistra, eletta al ballottaggio delle elezioni amministrative del 19 giugno 2016 con il 51,69% dei voti.
  6. ^ Amministrative Roma 2016, Municipio 02 (già 02 e 03).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma