Municipio Roma I

suddivisione amministrativa di Roma Capitale
Municipio Roma I
municipio
Municipio Roma I – Stemma Municipio Roma I – Bandiera
Municipio Roma I – Veduta
Palazzo dell'Anagrafe e l'area di Sant'Omobono visti da vico Jugario
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
Città metropolitanaProvincia di Roma-Stemma.svg Roma
ComuneInsigne Romanum coronatum.svg Roma Capitale
Amministrazione
PresidenteLorenza Bonaccorsi (PD) dal 18/10/2021
Data di istituzione11 marzo 2013
Territorio
Coordinate41°53′35″N 12°28′58″E / 41.893056°N 12.482778°E41.893056; 12.482778 (Municipio Roma I)
Superficie20,09 km²
Abitanti167 330[1] (31-12-2019)
Densità8 329,02 ab./km²
Sottodivisioni11
Frazioni confinantiMunicipio Roma II, Municipio Roma IV, Municipio Roma V, Municipio Roma VII, Municipio Roma VIII, Municipio Roma XII, Municipio Roma XIII, Municipio Roma XIV, Municipio Roma XV, Città del Vaticano Città del Vaticano
Altre informazioni
Prefisso06
Fuso orarioUTC+1
TargaRM
Cartografia
Municipio Roma I – Localizzazione
Sito istituzionale

Il Municipio Roma I Centro è la prima suddivisione amministrativa di Roma Capitale e racchiude il centro storico di Roma oltre al territorio compreso tra la Città del Vaticano il quartiere Della Vittoria.

È stato istituito dall'Assemblea capitolina con la delibera numero 11 dell'11 marzo 2013 accorpando i precedenti municipi Roma I e Roma XVII. La sede principale è presso il palazzo dell'Anagrafe con uffici dislocati in un palazzo al numero 19 di circonvallazione Trionfale.[2]

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

Il territorio del municipio comprende la parte centrale della città, quindi tutti i rioni del centro storico (patrimonio dell'umanità UNESCO), delimitato dalle mura aureliane e gianicolensi, e i quartieri compresi tra il Foro Italico e la Città del Vaticano (Trionfale, Della Vittoria), oltre che una piccola porzione del quartiere Ostiense. È attraversato dal fiume Tevere e comprende l'isola Tiberina.

Il nucleo antico è costituito dagli storici sette colli: Palatino, Aventino, Campidoglio, Quirinale, Viminale, Esquilino e Celio, a cui si aggiungono il Gianicolo e il Pincio, oltre ai rilievi artificiali di monte Testaccio e monte Giordano.

StoriaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Storia di Roma, Fondazione di Roma e Roma (città antica).

La storia del municipio si identifica con quella di Roma stessa, rappresentandone il centro vitale fin dalla sua fondazione e dall'età antica.

CulturaModifica

BibliotecheModifica

  • Enzo Tortora, su via Zabaglia
  • Rispoli, su piazza Grazioli
  • Giordano Bruno, su via Giordano Bruno
  • Centrale Ragazzi, su via San Paolo alla Regola
  • Romana Sarti, su piazza dell'Accademia di San Luca
  • Casa della Memoria e della Storia, su via San Francesco di Sales
  • Casa delle Traduzioni, su via degli Avignonesi
  • Biblioteca della Scuola popolare di musica Testaccio, su piazza Orazio Giustiniani

Musei e aree archeologicheModifica

Nel municipio sono presenti 103 musei e centri espositivi (di cui 70 comunali e 33 statali)[3], come ad esempio il Complesso del Vittoriano, i Musei Capitolini, le Scuderie del Quirinale, il Palazzo delle Esposizioni e il Museo nazionale romano.

CinemaModifica

  • Teatro Adriano, su piazza Cavour. Trasformato in multisala cinematografica.
  • Cinema Alcazar, su via Merry del Val, chiuso dal gennaio 2016
  • Cinema America, chiuso dal 1998. Riaperto il 13 novembre 2012 e sgombrato il 3 settembre 2014
  • Cinema Augustus, su corso Vittorio Emanuele II
  • Cinema Barberini, su piazza Barberini
  • Cinema Doria, su via Andrea Doria
  • Cinema Farnese, su piazza Campo de' Fiori
  • Cinema Fiamma, su via Bissolati
  • Cinema Filmstudio, su via degli orti D'Alibert
  • Cinema Giulio Cesare, su viale Giulio Cesare
  • Cinema Greenwich, su via Giovanni Battista Bodoni
  • Cinema Intrastevere, su vicolo Moroni
  • Cinema Metropolitan, su via del Corso. Chiuso nel 2010.
  • Cinema Nuovo Olimpia, su via in Lucina
  • Cinema Nuovo Sacher, su largo Ascianghi
  • Cinema Quattro Fontane, su via Quattro Fontane
  • Cinema Quirinale, su via Nazionale, chiuso
  • Cinema Reale, su piazza Sidney Sonnino
  • Cinema Rivoli, su via Lombardia
  • Cinema Roma, su piazza Sidney Sonnino chiuso dal 2002
  • Cinema Royal, su via Emanuele Filiberto
  • Sala Troisi, su via Girolamo Induno. Già cinema Induno, è chiusa dal 2013.
  • Warner Village Cinema Moderno, su piazza della Repubblica

TeatroModifica

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni storicheModifica

 
Carta dettagliata dei rioni

Il territorio del Municipio comprende per intero tutti i ventidue rioni di Roma eccezion fatta per Castro Pretorio (una piccolissima porzione del quale ricade nel II Municipio) e parte dei quartieri Ostiense, Ardeatino, Trionfale e Della Vittoria.

Suddivisioni amministrativeModifica

La suddivisione urbanistica del territorio comprende le otto zone urbanistiche dell'ex Municipio Roma I e le tre dell'ex Municipio Roma XVII, e la sua popolazione è così distribuita al 31 dicembre 2019[4]:

Municipio Roma I
Denominazione Superficie Abitanti
1A Centro Storico 3,19 km² 24 166
1B Trastevere 1,81 km² 13 648
1C Aventino 1,56 km² 8 287
1D Testaccio 0,65 km² 7 834
1E Esquilino 3,09 km² 33 463
1F XX Settembre 1,4 km² 8 846
1G Celio 0,68 km² 3 894
1X Zona archeologica 1,91 km² 734
17A Prati 1,76 km² 17 573
17B Della Vittoria 3,16 km² 25 443
17C Eroi 0,88 km² 19 225
Non localizzati 4 217
Totale 20,09 km² 167 330

Infrastrutture e trasportiModifica

StradeModifica

FerrovieModifica

 
Convoglio ferroviario di Trenitalia sul Leonardo Express presso la stazione di Roma Termini

Nel territorio municipale si trovano due delle principali stazioni della città: Roma Termini e Roma Ostiense[5]. La prima garantisce un collegamento ferroviario con gran parte del resto del paese oltre che con l'aeroporto di Roma-Fiumicino (Leonardo Express) ed è capolinea di diverse linee ferroviarie regionali (FL4, FL5, FL6, FL7 e FL8) e dell'alta velocità, mentre la seconda garantisce un ulteriore collegamento con la rete ferroviaria laziale (FL1, FL3 e FL5).

Insistono nel territorio del municipio la stazione di Roma Laziali, capolinea della ferrovia Roma-Giardinetti, oltre alle fermate di Santa Bibiana e Porta Maggiore, e la stazione di Roma Porta San Paolo[5], capolinea della ferrovia Roma-Lido. Poco oltre i confini municipali si trovano anche la stazione di Piazzale Flaminio (nel Municipio Roma II), capolinea della ferrovia Roma-Civita Castellana-Viterbo, e la stazione di Valle Aurelia (nel Municipio Roma XIII) servita dalla FL3.

Mobilità urbanaModifica

 
Menarinibus Citymood di ATAC in servizio sulla linea 30 in via Marmorata

Il municipio è attraversato dalle due principali linee della metropolitana, la A e la B, ed è raggiunto anche dalla nuova linea C. Le stazioni dislocate nel territorio sono: Barberini, Castro Pretorio, Cavour, Cipro, Colosseo, Circo Massimo, Flaminio, Lepanto, Manzoni, Ottaviano, San Giovanni, Spagna, Repubblica, Termini e Vittorio Emanuele. Sono in corso i lavori per il prolungamento fino a piazza Venezia della linea C, che avrà l'interscambio con la B a Fori Imperiali previsto entro il 2024[6], mentre è ancora in progettazione l'altro interscambio con la A a Ottaviano.

Il trasporto pubblico di superficie è garantito da numerose linee automobilistiche e tranviarie e da una linea filoviaria. I principali snodi della rete autobus sono rappresentati da piazza dei Cinquecento, piazzale Ostiense, piazzale dei Partigiani, piazza Venezia e piazzale Clodio, che garantiscono anche l'interscambio con metropolitana, ferrovie e tram. La rete tranviaria è invece costituita da tre linee: l'8 verso il quartiere Gianicolense e le linee 5 e 14 verso i quartieri Prenestino-Labicano e Prenestino-Centocelle. L'unica linea filoviaria presente nel municipio, il 90, collega piazza dei Cinquecento con largo Labia, a Fidene.

Dalla stazione Termini sono inoltre attivi vari collegamenti diretti con autobus privati per gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino.

AmministrazioneModifica

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
10 giugno 2013 17 ottobre 2021 Sabrina Alfonsi Partito Democratico Presidente [7][8]
18 ottobre 2021 in carica Lorenza Bonaccorsi Partito Democratico Presidente [9]

NoteModifica

  1. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2019 per zone urbanistiche.
  2. ^ Conoscere il Municipio, su comune.roma.it, Roma Capitale - Municipio Roma I. URL consultato il 20 marzo 2021.
  3. ^ Piano Regolatore Sociale 2008-2010 - Municipio Roma Centro Storico (ZIP), su comune.roma.it. URL consultato il 29-05-2011. (PDF)
  4. ^ Roma Capitale - Roma Statistica. Popolazione iscritta in anagrafe al 31 dicembre 2019 per zone urbanistiche.
  5. ^ a b Quest'ultima posta al confine con il Municipio Roma VIII.
  6. ^ Linea C (tratta San Giovanni - Fori Imperiali), su www.romametropolitane.it. URL consultato il 23 marzo 2021.
  7. ^ Amministrative Roma 2016, Municipio 01 (già 01 e 17).
  8. ^ Centrosinistra, eletta al ballottaggio delle elezioni amministrative del 9-10 giugno 2013 con il 65,82% dei voti e rieletta al ballottaggio del 19 giugno 2016 con il 50,84% dei voti.
  9. ^ Centrosinistra, eletta al ballottaggio delle elezioni amministrative del 17-18 ottobre 2021 con il 65,92% dei voti.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Roma