Squadra estone di Coppa Davis

Estonia
Estonia
CapitanoEkke Tiidemann
Ranking ITF66° (nov. 2019)
Anno di debutto1935
Edizioni disputate22
Incontri giocati (V-P)75 (43–32)
Anni nel World Group0
Trofei vinti0
Finali perse0
Record giocatori
Vittorie in totaleJürgen Zopp (42–19)
Vittorie singolareJürgen Zopp (26–13)
Vittorie doppioMait Künnap (21–13)
Doppio più vincenteMait Künnap & Jürgen Zopp (7–4)
Edizioni giocateMait Künnap (12)
Jürgen Zopp (12)
Vladimir Ivanov (12)
Dati aggiornati all'11 dicembre 2019

La squadra estone di Coppa Davis rappresenta l'Estonia nella Coppa Davis, ed è posta sotto l'egida della Eesti Tennise Liit.

La squadra partecipò per la prima volta nel 1935, ma non tornò a farlo prima del 1993. L'Estonia fu infatti invasa dall'Unione Sovietica e costretta a farne parte tra il 1945 e il 1992. Attualmente è inclusa nel Gruppo III della zona Euro-Africana.

Organico 2019Modifica

Vengono di seguito illustrati i convocati per ogni singolo turno della Coppa Davis 2019. A sinistra dei nomi la nazione affrontata e il risultato finale. Fra parentesi accanto ai nomi, il ranking del giocatore nel momento della disputa degli incontri (la "d" indica che il ranking corrisponde alla specialità del doppio).

Gruppo III - Round Robin
  Macedonia del Nord
(3–0)
Jürgen Zopp (433)
Vladimir Ivanov (821)
Kristjan Tamm (886)
Kenneth Raisma (1014)
Gruppo III - Round Robin
 
Montenegro
(3–0)
Jürgen Zopp (433)
Vladimir Ivanov (821)
Kristjan Tamm (886)
Kenneth Raisma (1014)
Gruppo III - Round Robin
 
Lettonia
(2–1)
Jürgen Zopp (433)
Vladimir Ivanov (821)
Kristjan Tamm (886)
Kenneth Raisma (1014)
Gruppo III - Playoff 1º–4º Posto
 
Polonia
(0–2)
Jürgen Zopp (433)
Vladimir Ivanov (821)
Kristjan Tamm (886)
Kenneth Raisma (1014)

RisultatiModifica

  = Incontro del Gruppo Mondiale

2010-2019Modifica

Anno Turno Data Sede Avversario Punteggio Esito
2010 Gruppo II, 1º Turno 5-7 marzo Tallinn (EST)   Ungheria 4–1 Vittoria
Gruppo II, 2º Turno 9-11 luglio Tallinn (EST)   Bosnia ed Erzegovina 2–3 Sconfitta
2011 Gruppo II, 1º Turno 6-8 marzo Tallinn (EST)   Lituania 3–2 Vittoria
Gruppo II, 2º Turno 8-10 luglio Tuzla (BIH)   Bosnia ed Erzegovina 2–3 Sconfitta
2012 Gruppo II, 1º Turno 10-12 febbraio Tallinn (EST)   Lussemburgo 5–0 Vittoria
Gruppo II, 2º Turno 6-8 aprile Inowrocław (POL)   Polonia 1–4 Sconfitta
2013 Gruppo II, 1º Turno 1-3 febbraio Dublino (IRL)   Irlanda 2–3 Sconfitta
Gruppo II, Playoff 2º Turno 5-7 aprile Plovdiv (BGR)   Bulgaria 0–3 Sconfitta
2014 Gruppo III, Round Robin 7 maggio Seghedino (HUN)   Turchia 1–2 Sconfitta
Gruppo III, Round Robin 9 maggio Seghedino (HUN)   San Marino 3–0 Vittoria
Gruppo III, Playoff 5º–8º Posto 10 maggio Seghedino (HUN)   Malta 2–1 Vittoria
2015 Gruppo III, Round Robin 15 luglio San Marino (SMR)   Liechtenstein 3–0 Vittoria
Gruppo III, Round Robin 17 luglio San Marino (SMR)   Montenegro 3–0 Vittoria
Gruppo III, Playoff 1º–4º Posto 18 luglio San Marino (SMR)   Georgia 0–2 Sconfitta
2016 Gruppo III, Round Robin 2 marzo Tallinn (EST)   Liechtenstein 3–0 Vittoria
Gruppo III, Round Robin 3 marzo Tallinn (EST)   Kosovo 3–0 Vittoria
Gruppo III, Round Robin 4 marzo Tallinn (EST)   Grecia 3–0 Vittoria
Gruppo III, Playoff 1º–4º Posto 5 marzo Tallinn (EST)   Moldavia 2–0 Vittoria
2017 Gruppo II, 1º Turno 3-5 febbraio Johannesburg (ZAF)   Sudafrica 1–4 Sconfitta
Gruppo II, Playoff 1º Turno 7-9 aprile Tallinn (EST)   Malta 3–2 Vittoria
2018 Gruppo II, 1º Turno 3-4 febbraio Šiauliai (LTU)   Lituania 1–3 Sconfitta
Gruppo II, Playoff 1º Turno 7-8 aprile Tallinn (EST)   Tunisia 3–2 Vittoria
2019 Gruppo III, Round Robin 11 settembre Atene (GRC)   Macedonia del Nord 3–0 Vittoria
Gruppo III, Round Robin 12 settembre Atene (GRC)   Montenegro 3–0 Vittoria
Gruppo III, Round Robin 13 settembre Atene (GRC)   Lettonia 2–1 Vittoria
Gruppo III, Playoff 1º–4º Posto 14 settembre Atene (GRC)   Polonia 0–2 Sconfitta

AndamentoModifica

La seguente tabella riflette l'andamento della squadra dal 1990 ad oggi. Le colonne grigie indicano che la squadra non ha preso parte alla manifestazione in quegli anni, in quanto la squadra non esisteva.

Pos. 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 00 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19
Campione
Finalista
SF
QF
OF
Qualificazioni x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x
Gruppo I
Gruppo II
Gruppo III x x
Gruppo IV x x x x x x x x x x x x x x x x x
Legenda
  • Campione: La squadra ha conquistato la Coppa Davis.
  • Finalista: La squadra ha disputato e perso la finale.
  • SF: La squadra è stata sconfitta in semifinale.
  • QF: La squadra è stata sconfitta nei quarti di finale.
  • OF: La squadra è stata sconfitta negli ottavi di finale (1º turno). Dal 2019 sostituito dal Round Robin.
  • Qualificazioni: La squadra è stata sconfitta al turno di qualificazione. Istituito nel 2019.
  • Gruppo I: La squadra ha partecipato al Gruppo I della propria zona di appartenenza.
  • Gruppo II: La squadra ha partecipato al Gruppo II della propria zona di appartenenza.
  • Gruppo III: La squadra ha partecipato al Gruppo III della propria zona di appartenenza.
  • Gruppo IV: La squadra ha partecipato al Gruppo IV della propria zona di appartenenza.
  • x: Ove presente, la x indica che in quel determinato anno, il Gruppo in questione non è esistito.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis