Pervaja Liga 2022-2023 (Russia)

Pervaja Liga 2022-2023
Pervaja Liga
Competizione Pervaja Liga (Russia)
Sport Calcio
Edizione 31ª
Organizzatore RFS
Date dal 16 luglio 2022
al 3 giugno 2023
Luogo Bandiera della Russia Russia
Partecipanti 18
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Rubin
(2º titolo)
Altre promozioni Baltika
Retrocessioni (le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)
Veles Mosca
Ufa
Krasnodar-2
Volga Ul'janovsk
Statistiche
Miglior marcatore Bandiera della Bosnia ed Erzegovina Gedeon Guzina,
Bandiera della Russia Ivan Timošenko (14)
Incontri disputati 306
Gol segnati 703 (2,3 per incontro)
Cronologia della competizione

La Pervaja Liga 2022-2023 è stata la trentunesima edizione della seconda serie del campionato russo di calcio.

Stagione modifica

Novità modifica

Dalla PFN Ligi 2021-2022 sono state promosse in Prem'er-Liga la Torpedo Mosca, Fakel Voronež e l'Orenburg. Dalla Prem'er-Liga sono retrocesse Arsenal Tula, Rubin e Ufa.
Sono retrocesse in Vtoroj divizion KAMAZ, Rotor, Metallurg Lipeck e Tekstilščik Ivanovo. Sono salite dalla Vtoroj divizion Dinamo Machačkala, Rodina Mosca, Volga Ul'janovsk e Šinnik.

Olimp-Dolgoprudnyj, Spartak-2 Mosca e Tom' Tomsk si sono sciolte al termine della passata stagione. Il KAMAZ è stato successivamente riescato.

Formula modifica

Le 18 squadre si affrontano in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno, per un totale di 34 giornate. Le prime due classificate vengono promosse direttamente in Prem'er-Liga, mentre le ultime quattro classificate retrocedono in Pervenstvo Professional'noj Futbol'noj Ligi. La terza e la quarta classificata giocano uno spareggio promozione/retrocessione contro terzultima e quartultima di Prem'er-Liga. Le squadre formazioni riserve di club di massima serie non possono essere promosse. Dall'agosto 2022 la competizione ha assunto nuovamente la denominazione Pervaja Liga.

Avvenimenti modifica

Al termine della stagione regolare, la federcalcio russa non ha concesso all'Alanija Vladikavkaz la licenza nazionale valida per la partecipazione alla Prem'er-Liga. Per tale motivo, il Rodina Mosca ha preso parte allo spareggio promozione-retrocessione al posto dell'Alanija Vladikavkaz.

Squadre partecipanti modifica

Squadra Stagione Città Stadio Stagione precedente
Akron Togliatti dettagli Togliatti Stadio Kristall 9º in PFN Ligi
Alanija Vladikavkaz dettagli Vladikavkaz Respublikanskij stadion Spartak 6º in PFN Ligi
Arsenal Tula dettagli Tula Stadio Arsenal 16º posto in Prem'er-Liga, retrocesso
Baltika dettagli Kaliningrad Arena Baltika 10º in PFN Ligi
Dinamo Machačkala dettagli Machačkala Stadio Dinamo 1º nel Girone 1 di PPF Ligi, promosso
Enisej dettagli Krasnojarsk Stadio Centrale 5º in PFN Ligi
KAMAZ dettagli Naberežnye Čelny Stadio KAMAZ 17º in PFN Ligi, retrocesso e poi ripescato
Krasnodar-2[1] dettagli Krasnodar Stadio Kuban' 11º in PFN Ligi
Kuban' dettagli Krasnodar Stadio Kuban' 12º in PFN Ligi
Neftechimik dettagli Nižnekamsk Stadio Neftechimik 8º in PFN Ligi
SKA-Chabarovsk dettagli Chabarovsk Stadio Lenin 4º in PFN Ligi
Rodina Mosca dettagli Mosca Stadio Accademia Spartak 1º nel Girone 3 di PPF Ligi, promosso
Rubin dettagli Kazan' Kazan Arena 15º posto in Prem'er-Liga, retrocesso
Šinnik dettagli Jaroslavl VTB Arena 1º nel Girone 2 di PPF Ligi, promosso
Ufa dettagli Ufa Stadio Neftjanik 14º posto in Prem'er-Liga, retrocesso
Veles Mosca dettagli Mosca Avangard Stadium 13º in PFN Ligi
Volgar' Astrachan' dettagli Astrachan' Stadio Centrale 16º in PFN Ligi
Volga Ul'janovsk dettagli Ul'janovsk Stadio Trud 1º nel Girone 4 di PPF Ligi, promosso

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Rubin 69 34 19 12 3 53 27 +26
  2. Baltika 67 34 18 13 3 56 30 +26
3. Alanija Vladikavkaz 62 34 17 11 6 56 35 +21
  4. Enisej 54 34 13 15 6 43 35 +7
  5. Rodina Mosca 50 34 13 11 10 42 38 +4
6. Neftechimik 47 34 12 11 11 34 33 +1
7. Šinnik 46 34 13 7 14 36 41 -5
8. Dinamo Machačkala 46 34 12 10 12 25 29 -4
9. Akron Togliatti 46 34 10 16 8 38 36 +2
10. SKA-Chabarovsk 44 34 11 11 12 50 39 +11
11. KAMAZ 44 34 11 11 12 35 36 -1
12. Volgar' Astrachan' 44 34 11 11 12 37 41 -4
13. Arsenal Tula 41 34 11 8 15 37 46 -9
14. Kuban' 37 34 9 10 15 36 41 -5
  15. Veles Mosca 33 34 9 6 19 35 55 -20
  16. Ufa 32 34 8 8 18 35 46 -11
  17. Krasnodar-2 31 34 8 7 19 32 54 -22
  18. Volga Ul'janovsk 30 34 6 12 16 23 41 -18

Legenda:

      Promossa in Prem'er-Liga 2023-2024.
  Ammessa agli spareggi promozione/retrocessione.
      Retrocessa in Vtoraja liga Rossii 2023-2024.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggio promozione-retrocessione modifica

Risultati Luogo e data
Rodina Mosca 0 - 3 Pari Nižnij Novgorod Mosca, 7 giugno 2023
Pari Nižnij Novgorod 0 - 2 Rodina Mosca Nižnij Novgorod, 10 giugno 2023
Enisej 0 - 1 Fakel Voronež Krasnojarsk, 7 giugno 2023
Fakel Voronež 2 - 0 Enisej Voronež, 10 giugno 2023

Statistiche modifica

Classifica marcatori modifica

Gol Giocatore Squadra
14   Gedeon Guzina Baltika
14   Ivan Timošenko Rodina Mosca
12   Nikolaj Giorgobiani Alanija Vladikavkaz
11   Nuri Abdokov Kuban'
11   Joel Fameyeh Rubin'
10   Vital' Lisakovič Rubin'
9   Nikita Gluškov Enisej
9   Tamerlan Musaev Baltika
9   Kirill Pančenko Arsenal Tula

Note modifica

  1. ^ Formazione riserve del Krasnodar.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio