Apri il menu principale
Grecia Rally Grecia 2002
N. 7 su 14 del Campionato del mondo rally 2002
Data dal 14 al 16 giugno 2002
Nome ufficiale 49th Acropolis Rally
Percorso 374,16 km[1][2] km
Superficie Sterrato
Prove speciali 15[1][2]
Equipaggi Partiti: 84
Arrivati: 35
Risultati
WRC
Podio
1. Regno Unito Colin McRae
Ford
2. Finlandia Marcus Grönholm
Peugeot
3. Spagna Carlos Sainz
Ford

Il Rally dell'Acropoli 2002, ufficialmente denominato 49th Acropolis Rally, è stata la settima tappa del campionato del mondo rally 2002 nonché la quarantanovesima edizione del Rally dell'Acropoli e la ventottesima con valenza mondiale. La manifestazione si è svolta dal dal 14 al 16 giugno sugli sterrati rocciosi che attraversano la zona montuosa della Grecia Centrale a nord della cittadina costiera di Itea, base designata per il rally, mentre il parco assistenza venne allestito nella località di Lilea-Parnassos, nei pressi del comune di Amfissa; la cerimonia di partenza si tenne come di consueto nel cuore della capitale Atene.[3]

La Ford Focus RS WRC 02 con la quale McRae e Grist hanno vinto l'Acropoli 2002

L'evento è stato vinto dal britannico Colin McRae, navigato dal connazionale Nicky Grist, al volante di una Ford Focus WRC 02 della squadra Ford Rallye Sport, davanti alla coppia finlandese formata da Marcus Grönholm e Timo Rautiainen, sulla nuova evoluzione della Peugeot 206 WRC del team Peugeot Total, e all'equipaggio spagnolo composto da Carlos Sainz e Luis Moya, compagni di squadra dei vincitori.[4][5]

In Grecia si disputava anche la seconda tappa del campionato Junior WRC, che ha visto vincere l'equipaggio finlandese costituito da Janne Tuohino e Petri Vihavainen su Citroën Saxo S1600, i quali si classificarono inoltre al 19º posto della graduatoria generale.[5]

RisultatiModifica

ClassificaModifica

Pos. Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Tempo Distacco Punti
Generale
1. 5   Colin McRae   Nicky Grist Ford Focus RS WRC 02 Ford Rallye Sport WRC 4h27'43"8 10
2. 2   Marcus Grönholm   Timo Rautiainen Peugeot 206 WRC (2002) Peugeot Total WRC 4h28'08"3 +24"5 6
3. 4   Carlos Sainz   Luis Moya Ford Focus RS WRC 02 Ford Rallye Sport WRC 4h29'29"4 +1'45"6 4
4. 3   Harri Rovanperä   Risto Pietiläinen Peugeot 206 WRC (2002) Peugeot Total WRC 4h29'41"4 +1'57"6 3
5. 11   Petter Solberg   Phil Mills Subaru Impreza WRC2002 555 Subaru WRT WRC 4h29'42"4 +1'58"6 2
6. 6   Markko Märtin   Michael Park Ford Focus RS WRC 02 Ford Rallye Sport WRC 4h30'23"9 +2'40"1 1
7. 21   Sébastien Loeb   Daniel Elena Citroën Xsara WRC Automobiles Citroën WRC 4h31'29"6 +3'45"8 -
8. 20   Thomas Rådström   Denis Giraudet Citroën Xsara WRC Automobiles Citroën WRC 4h32'52"5 +5'08"7 -
9. 17   Armin Schwarz   Manfred Hiemer Hyundai Accent WRC3 Hyundai Castrol WRT WRC 4h33'24"8 +5'41"0 -
10. 15   Toni Gardemeister   Paavo Lukander Škoda Octavia WRC Evo2 Škoda Motorsport WRC 4h35'01"2 +7'17"4 -
Campionato piloti Junior WRC
1. (19.) 62   Janne Tuohino   Petri Vihavainen Citroën Saxo S1600 - A6 / JWRC 5h04'27"8 10
2. (20.) 51   Andrea Dallavilla   Giovanni Bernacchini Citroën Saxo S1600 - A6 / JWRC 5h05'51"1 +1'23"3 6
3. (21.) 60   Nicola Caldani   Dario D'Esposito Fiat Punto S1600 - A6 / JWRC 5h07'13"7 +2'45"9 4
4. (23.) 65   Dani Solà   Álex Romaní Citroën Saxo S1600 - A6 / JWRC 5h08'08"5 +3'40"7 3
5. (24.) 63   Martin Rowe   Chris Wood Ford Puma S1600 - A6 / JWRC 5h09'50"8 +5'23"0 2
6. (30.) 76   Alexander Foss   Cato Menkerud Ford Puma S1600 - A6 / JWRC 5h38'40"2 +34'12"4 1
Principali ritiri
PS Pilota Co-pilota Auto Squadra Classe Causa Pos.
PS 6 10   Tommi Mäkinen   Kaj Lindström Subaru Impreza WRC2002 555 Subaru WRT WRC Ruota persa 11º
PS 8 17   Juha Kankkunen   Juha Repo Hyundai Accent WRC3 Hyundai Castrol WRT WRC Sospensione 17º
PS 13 1   Richard Burns   Robert Reid Peugeot 206 WRC (2002) Peugeot Total WRC Ruota persa
8   Alister McRae   David Senior Mitsubishi Lancer WRC Marlboro Mitsubishi Ralliart WRC Sterzo 13º
PS 14 11   Freddy Loix   Sven Smeets Hyundai Accent WRC3 Hyundai Castrol WRT WRC Motore
23   Gilles Panizzi   Hervé Panizzi Peugeot 206 WRC Bozian Racing WRC Trasmissione 11º

Legenda

Icona Classe
WRC Equipaggio di classe A8 che può conquistare punti per il campionato costruttori WRC
WRC Equipaggio di classe A8 che non può conquistare punti per il campionato costruttori WRC
PWRC Equipaggio registrato al campionato PWRC
JWRC Equipaggio registrato al campionato Junior WRC
Ulteriori classificazioni


Prove specialiModifica

Frazione Prova Ora Nome Lunghezza Vincitori Tempo Velocità media Leader del rally
Frazione 1
(14 giu)
PS1 09:07 Pavliani 1 24,45 km   Markko Märtin
  Michael Park
19'32"1 75,10 km/h   Markko Märtin
  Michael Park
PS2 10:40 Karoutes 1 18,89 km   Thomas Rådström
  Denis Giraudet
11'56"5 94,91 km/h
PS3 12:36 Paleohori 20,52 km   Freddy Loix
  Sven Smeets
13'54"9 88,48 km/h
PS4 13:29 Rengini 25,04 km   Markko Märtin
  Michael Park
19'38"1 76,52 km/h
PS5 15:52 Inohori 1 23,00 km   Markko Märtin
  Michael Park
18'04"8 76,33 km/h
PS6 16:40 Pavliani 2 24,45 km   Petter Solberg
  Phil Mills
19'37"4 74,76 km/h
Frazione 2
(15 giu)
PS7 08:35 Bauxites 1 23,45 km   Petter Solberg
  Phil Mills
14'00"4 100,45 km/h
PS8 09:58 Drosohori 1 28,68 km   Markko Märtin
  Michael Park
23'27"2 73,37 km/h
PS9 11:56 Elatia 1 37,16 km   Richard Burns
  Robert Reid
24'12"6 92,09 km/h   Colin McRae
  Nicky Grist
PS10 13:09 Mendenitsa 1 17,34 km prova cancellata[1][2]
PS11 15:34 Bauxites 2 23,45 km   Petter Solberg
  Phil Mills
13'44"8 102,35 km/h
PS12 16:57 Drosohori 2 28,68 km   Markko Märtin
  Michael Park
23'07"8 74,40 km/h
Frazione 3
(16 giu)
PS13 08:58 Inohori 2 23,00 km   Marcus Grönholm
  Timo Rautiainen
17'35"2 78,47 km/h
PS14 10:16 Karoutes 2 18,89 km   Marcus Grönholm
  Timo Rautiainen
11'39"9 97,16 km/h
PS15 12:49 Elatia 2 37,16 km   Marcus Grönholm
  Timo Rautiainen
23'59"9 92,91 km/h
PS16 14:02 Mendenitsa 1 17,34 km   Harri Rovanperä
  Risto Pietiläinen
11'04"4 94,01 km/h

Classifiche mondialiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Erano in programma 16 prove speciali per un totale di 391,50 km, tuttavia venne cancellata la PS10 per ragioni di sicurezza a causa dell'eccessivo numero di spettatori che affollavano il percorso di gara.
  2. ^ a b c   (EN) FIA World Rally Championship, WRC daily highlights: Greece 2002 Day 2, 26 Minutes, su YouTube, 20 gennaio 2010, a 19 min 13 s. URL consultato il 17 ottobre 2019.
    «Stage 10 was cancelled for safety reasons. The organizers concerned about the number of spectators on certain points...».
  3. ^ (EN) Acropolis: Ford Rallye Sport preview, su motorsport.com, Motorsport Network, 7 giugno 2002. URL consultato il 17 ottobre 2019 (archiviato il 17 ottobre 2019).
  4. ^ (EN) Ford and McRae claim third straight greek win, su worldrallychampionship.net (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2004).
  5. ^ a b (EN) 2002 Rallies - Acropolis Rally - FIA event wrap, su worldrallychampionship.net (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2004).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Campionato del mondo rally - Stagione 2002
                           
   

Edizione precedente:
2001
Rally dell'Acropoli
Altre edizioni
Edizione successiva:
2003
  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo