Apri il menu principale
Remo Capitani

Remo Capitani, conosciuto anche come Ray O'Connor o Ray O'Conner (Roma, 19 dicembre 1927Roma, 14 febbraio 2014), è stato un attore italiano.

BiografiaModifica

Stuntman presente in molti film a Cinecittà, spesso anche come caratterista fra gli anni sessanta e ottanta, divenne famoso soprattutto per la sua interpretazione nel western Lo chiamavano Trinità nel ruolo di Mezcal, il prepotente ladrone messicano.[1]

Entrato nel mondo del cinema grazie al padre Ferruccio Capitani, nel periodo in cui il cinema americano veniva a girare i suoi kolossal a Roma, Capitani lavorò soprattutto nel genere spaghetti western.

È morto a Roma, nella sua casa al Quarticciolo, il 14 febbraio 2014 a 86 anni.[2][3] I funerali si sono svolti il 17 febbraio nella Chiesa dell'Ascensione di Nostro Signore Gesù Cristo e la salma è stata inumata al cimitero di Tivoli.

CuriositàModifica

Era il nonno del chitarrista Manolo Capitani, musicista del gruppo I Situazionisti che accompagna dal vivo e in studio il cantautore Luca Faggella.[senza fonte]

Nel suo periodo di inattività cinematografica, dagli anni ottanta in poi, si dedicò al restauro di mobili antichi e alla pittura.

FilmografiaModifica

 
Remo Capitani nel ruolo di Mezcal e Bud Spencer (di spalle) in una scena del film Lo chiamavano Trinità... (1970).

Doppiatori italianiModifica

Nonostante fosse italiano, Remo Capitani è stato spesso doppiato nei suoi film da:

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90386128 · SBN IT\ICCU\UBOV\681883 · WorldCat Identities (EN90386128
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie