Apri il menu principale

Rjazan'

città della Russia

StoriaModifica

Le origini della città risalgono al 1095, quando fu costruito il suo cremlino da coloni russi in penetrazione in un territorio prima occupato da popolazioni di stirpe finnica. La prima menzione della città in un documento scritto sembra risalire al 1301, quando la città viene citata come Perejaslavl' Rjazanskij (Переяславль Ряэанский). Dal 1078, quando si separo' dal principato di Černigov, fino al 1571 quando si integro' nel Regno russo, fu capitale del Principato di Rjazan', patendo le scorribande dei vari popoli nomadi (peceneghi, khazari, ecc...); i mongoli di Batu Khan, durante una loro sortita nel dicembre 1237, arrivarono addirittura a devastarla in maniera tale da impedire una ricostruzione della città nello stesso sito (a circa 50 km dalla città attuale, oggi conosciuto come Staraja Rjazan', Vecchia Rjazan'). Dal 1796 al 1929 fu capoluogo del Governatorato di Rjazan'.

Per questa sua lunga storia, Rjazan' è una città importante nel panorama storico e culturale russo, ricca di attrazioni architettoniche.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

[1]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


  Città dell'Oblast' di Rjazan'  
Capoluogo: Rjazan'

Kasimov | Korablino | Michajlov | Novomičurinsk | Rjažsk | Rybnoe | Sasovo | Šack | Skopin | Spas-Klepiki | Spassk-Rjazanskij

Controllo di autoritàVIAF (EN130195324 · GND (DE4117047-7 · BNF (FRcb11974744t (data)
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia