Apri il menu principale

Roberto Borrello

allenatore di calcio ed ex calciatore italiano
Roberto Borrello
Roberto Borrello - Ternana.jpg
Borrello alla Ternana a cavallo degli anni '80 e '90
Nazionalità Italia Italia
Altezza 169 cm
Peso 65 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Nestor
Ritirato 2001 – giocatore
Carriera
Giovanili
Catanzaro
Squadre di club1
1981-1983 Catanzaro 16 (1)
1983-1984 Prato 23 (1)
1984-1989 Catanzaro 151 (6)
1989-1991 Ternana 61 (5)
1991-1993 Mantova 27 (3)
1993-1997 Ternana 105 (9)
1997-1999 Rieti 54 (11)
1999-2001 Narnese 33 (5)
Carriera da allenatore
1999-2001 Narnese
2002-2005 Orvietana
2005-2006 Gualdo
2006-2007 Rieti
2007-2008 Arrone
2008-2009 600px HEX-1372AC White.svg Gabelletta
2010 Sporting Terni
2010-2011 Voluntas Spoleto
2012-2013 Ternana Allievi Naz.
2013-2014 Ternana Primavera
2014-2017 Ternana Allievi Naz.
2017- Nestor
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roberto Borrello (Brancaleone, 4 gennaio 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Sposato con Annalisa, conosciuta ai tempi del Catanzaro, con lei ha avuto due figli, Valentina e Gianluca.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

La prima parte della sua carriera è stata con la maglia del Catanzaro, con la quale ha disputato due campionati di Serie A, cinque di Serie B e due di Serie C1, per un totale di 167 presenze e 7 reti dalla stagione 1981-82 allo scorcio iniziale del torneo 1989-90.[1]

 
Borrello al Catanzaro nella stagione 1988-1989

Lasciata la squadra calabrese, ha giocato per lungo tempo con la Ternana. Arrivato in Umbria nel corso del campionato di Serie C1 1989-1990, avendo da allenatore Claudio Tobia, è rimasto alla Ternana per due stagioni, per poi tornare nel 1993-1994 con la squadra finita in Serie D.

Nel campionato di Serie C2 1996-1997, sotto la guida di Luigi Delneri, contribuisce alla promozione in C1. Con la maglia della Ternana ha collezionato in totale 169 presenze di campionato e 15 reti, per un totale di due tornei in Serie C1, due in Serie C2, due in Serie D.

Nell'intermezzo in rossoverde, una parentesi di due stagioni col Mantova.

In carriera ha totalizzato complessivamente 12 presenze in massima serie realizzando una rete (nella sconfitta esterna 1-3 col Verona nella stagione 1982-83), 99 presenze e 4 reti in Serie B, tutte con la maglia del Catanzaro.

AllenatoreModifica

Ha guidato da allenatore diverse squadre della zona, quali Narnese (nel quale ha chiuso la carriera da giocatore), Orvietana Calcio (tre stagioni), Arrone, Gualdo, Rieti (dove viene esonerato dopo 15 giornate) queste due ultime esperienze nel campionato di Serie C2.

Nel 2010 torna a allenare la Voluntas Spoleto in Serie D girone E, dove si salva. Nell'estate del 2012 diventa allenatore degli Allievi Nazionali della Ternana; nel 2013 passa alla formazione Primavera dei rossoverdi, tornando agli Allievi nel 2014.

Dal gennaio 2017 diviene l'allenatore del Nestor.[2]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Mantova: 1992-1993
Ternana: 1996-1997
Catanzaro: 1984-1985, 1986-1987

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Giorgio Armadori, Christian Armadori, Tra Storia e Leggenda, almanacco illustrato della Ternana Calcio, dal '900 al 2000. ISBN 88-434-0859-3

Collegamenti esterniModifica