Apri il menu principale

Samsunspor Kulübü

(Reindirizzamento da Samsunspor)
Samsunspor Kulübü
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px bisection vertical HEX-FF0000 White.svg Rosso, bianco
Dati societari
Città Samsun
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Fondazione 1965
Presidente Turchia İsmail Erkut Tutu
Allenatore Turchia Besim Durmuş
Stadio Samsun 19 Mayıs
(19,000 posti)
Sito web www.samsunspor.org.tr/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Samsunspor Kulübü è una società calcistica turca con sede a Samsun. Nella stagione 2018/19 milita nella TFF 2. Lig, la terza serie del calcio turco.

Fondato nel 1965, gioca allo stadio Samsun 19 Mayıs. I loro colori originali sono il bianco e il rosso. Il terzo colore è il nero, aggiunto dopo il tragico incidente del 1989, in cui quattro calciatori hanno perso la vita.

Il momento di maggior splendore della squadra è arrivato alla fine degli anni ottanta, con il club che ha lottato per i primi quattro posti. Ma un tragico incidente con il bus, avvenuto il 20 gennaio 1989, ha concluso l'era di successo del club. Due dei calciatori principali, Mete Adanır e Muzaffer Badaloğlu, assieme all'allenatore Nuri Asan, hanno perso la vita. Molti altri giocatori sono rimasti seriamente feriti, con il capitano Emin Kar che è rimasto paralizzato e Erol Dinler, ex-centrocampista, che ha perso un braccio. Questi ultimi hanno lasciato il calcio a causa di questo incidente. Il secondo portiere, Zoran Tomic, è morto dopo essere andato in coma, successivamente a sei mesi d'ospedale in Jugoslavia. Fatih Uraz si è rotto le vertebre nell'incidente. All'epoca, era il portiere titolare della Turchia, oltre che del Samsunspor. Dopo essersi ripreso, non ha riconquistato il posto in Nazionale, preso ormai da Engin İpekoğlu.

La squadra ha giocato una finale di Coppa di Turchia, persa contro il Sakaryaspor.

Rosa 2017-2018Modifica

Rosa 2012-2013Modifica

Rosa 2011-2012Modifica

Rosa 2010-2011Modifica

PalmarèsModifica

Competizioni internazionaliModifica

1994

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 1985-1986, 1986-1987
Finalista: 1987-1988
Semifinalista: 1966-1967, 1986-1987, 1994-1995, 1995-1996
Secondo posto: 1968-1969, 2010-2011
Semifinalista: 1998

Statistiche e recordModifica

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa Intertoto 2 10 6 0 4 15 9

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica