Apri il menu principale

Sequestro di persona (film)

film del 1967 diretto da Gianfranco Mingozzi
Sequestro di persona
Titolo originaleSequestro di persona
Lingua originaleitaliana
Paese di produzioneItalia
Anno1968
Durata98 minuti
Generedrammatico, poliziesco
RegiaGianfranco Mingozzi
SoggettoGianfranco Mingozzi
SceneggiaturaGianfranco Mingozzi, Ugo Pirro
ProduttoreSilvio Clementelli
Produttore esecutivoSilvio Clementelli
Casa di produzioneClesi Cinematografica
Distribuzione in italianoEuro International Films
FotografiaUgo Piccone
MontaggioRuggero Mastroianni
MusicheRiz Ortolani
CostumiMarilù Carteny
TruccoGiuseppe Capogrosso
Interpreti e personaggi

Sequestro di persona è un film del 1968 diretto da Gianfranco Mingozzi. Il film è incentrato su un sequestro di persona avvenuto in Sardegna.

TramaModifica

Cristina Forti, studentessa in vacanza in Sardegna assiste al rapimento del suo ragazzo Francesco, e corre ad avvertire la polizia. Le indagini si rivelano inutili, e così, Gavino Dorgali, l'amico di Francesco, si consegna ai banditi per scoprire il loro capo.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema