Squadriglia

unità militare aeronautica
(Reindirizzamento da Squadriglie)

Il termine squadriglia definisce una piccola squadra. Tale termine può essere usato in ambiente militare per indicare una piccola squadra di persone o mezzi.

una squadriglia di aeroplani del Regno Unito

Ambito militareModifica

  • In marina una squadriglia è un piccolo gruppo costituito da non meno di quattro unità navali o di sommergibili, posto agli ordini di un solo comandante. Può essere a carattere sia permanente, che costituito appositamente.

AviazioneModifica

  • In aviazione una squadriglia è l'unità organica fondamentale, solitamente comandata da un capitano e composta da un numero variabile di apparecchi identici, a seconda della nazione o della specialità. È un reparto in genere operativamente dipendente:
    • Italia: per la Regia Aeronautica una squadriglia era formata da tre sezioni, queste ultime al comando di un tenente o un sottotenente; una sezione da caccia era composta nominalmente da 4 apparecchi, se da bombardamento o da osservazione da 3 apparecchi. In pratica, specialmente durante la guerra, le squadriglie raramente raggiungevano questi numeri di apparecchi.[2] Nell'Aeronautica Militare italiana le squadriglie sono raramente composte da più di quattro velivoli. Due o più squadriglie formano un gruppo di volo, il quale molto spesso, di fatto, ha oggi la consistenza numerica di una squadriglia del tempo delle guerre mondiali.
    • Regno Unito: nella Royal Air Force un flight (termine equivalente in lingua inglese) è composto tipicamente da tre a sei apparecchi agli ordini di un Flight lieutenant, e da 12 a 16 apparecchi per gli squadron (squadrone), agli ordini di un wing commander. Due o più squadron formano un wing, più wing un group.
    • Romania: nella seconda guerra mondiale fu particolarmente nota una squadriglia formata da sole donne che operava a livello sanitario; la Squadriglia Bianca (in rumeno Escadrila Albă)
    • Stati Uniti: nella US Air Force ogni squadron (squadrone) è composto da due o più flight (squadriglia), generalmente tre o quattro. Numerato con tre cifre (da 001 a 999, di cui i numeri da 199 a 299 sono assegnati alla Air National Guard) ogni squadron era composto in origine tipicamente da 24 apparecchi, però nel 1992 molti vennero ridotti a 18 apparecchi[3]. Due o più squadron formano un gruppo (group) e due o più gruppi costituiscono uno stormo (wing).

ScoutModifica

Nello scautismo italiano alcune associazioni (in particolare l'AGESCI) utilizzano il termine squadriglia come traduzione dell'inglese patrol, in luogo di pattuglia. Una squadriglia (o pattuglia) è un gruppo di 6-8 ragazzi, e costituisce il cardine del metodo scout.

Questa struttura è propria del reparto, la branca che comprende ragazzi da 11-12 anni ai 13-17 anni.

NoteModifica

  1. ^ books.google.it Gran dizionario teorico-militare contenente le definizioni di tutti i termini tecnici spettanti all'arte della guerra, con analoghe istruzioni e con una raccolta dei comandi adatti alla scuola moderna. Italia 1847.
  2. ^ Chris Dunning, Courage Alone: The Italian Air Force 1940-1943. Hikoki Publications, 1999.
  3. ^ Squadron Archiviato il 21 aprile 2008 in Internet Archive.

Altri progettiModifica