St Joseph's Football Club

St Joseph's FC
Calcio Football pictogram.svg
Saints (Santi), Azules (Azzurri)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px diagonal striped right HEX-0207A3 White.svg Blu, bianco
Inno St. Joseph's foverer blue
Phillip Valverde (2018)
Dati societari
Città Gibilterra
Nazione Gibilterra Gibilterra
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Gibraltar.svg GFA
Campionato Football League
Fondazione 1912
Presidente Gibilterra Stuart Rodriguez
Allenatore Spagna Abraham Paz
Stadio Victoria Stadium
(5 000 posti)
Sito web stjosephsfcgib.co.uk
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato di Premier Division
1 Campionato di Second Division
Trofei nazionali 10 Rock Cup
1 Pepe Reyes Cup
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Dati aggiornati al 25 settembre 2021
Si invita a seguire il modello di voce

La St Joseph's Football Club è una squadra di calcio di Gibilterra. Fondata nel 1912, è la società di calcio più antica del piccolo stato del Mediterraneo. È affiliata alla confederazione UEFA, nel cui Ranking per club occupa la 313ª posizione[1].

Milita in Football League, la principale divisione calcistica di Gibilterra.

StoriaModifica

Dalla fondazione (1912) alla stagione 2015/16Modifica

Fondata il 16 gennaio 1912[2], la St. Joseph's è una delle più antiche squadre di calcio gibilterriane.

La prima partita ufficiale fu il 12 aprile 1913 contro la Rovers FC, in un minicampionato giovanile di sole 4 squadre[3].

Anche se ha sempre militato nell'allora massima serie calcistica di Gibilterra (6 squadre), la Premier Division, il club ha vinto un solo campionato, nella stagione 1995-1996, con Gonzalo Aguilera come allenatore.

Decisamente migliori i numeri nella Rock Cup, con 10 titoli nella loro storia, l'ultimo dei quali arrivato nel 2013. Nella stagione 2012-2013, infatti, la squadra vince la decima Coppa di Gibilterra (Rock Cup), oltre alla prima Supercoppa di Gibilterra.

Nella stagione 2013-14 il club ha evitato la retrocessione grazie al successo negli spareggi retrocessione/salvezza contro il Mons Calpe, vittoria arrivata inaspettatamente nel finale.

Da lì il club ha terminato regolarmente nella prima metà della classifica nelle stagioni successive.

Stagione 2016/17Modifica

Nella stagione 2016/2017, grazie al 3º posto in campionato, si è qualificato per la UEFA Europa League per la prima volta nella sua storia, dopo che Gibilterra aveva ottenuto un posto aggiuntivo nella competizione.

Stagione 2017/18Modifica

La prima apparizione europea del club termina con un pesantissimo 10-0 contro i ciprioti dell’AEL Limassol.

In agosto 2017, il capitano del club Esteban Montes e Alberto Montaño sono stati squalificati rispettivamente 5 e 3 anni per aver infranto le regole sulle scommesse; entrambi i giocatori sono stati immediatamente allontanati dal club ed esclusi dalla rosa.

In campionato conclude in classifica in terza posizione.

Stagione 2018/19Modifica

Il club prende parte al primo turno preliminare di Europa League, venendo subito eliminato dal B36 Tórshavn ai calci di rigore, dopo che entrambi i match sono terminati per 1-1.

In campionato arriva in terza posizione.

In occasione della seconda partecipazione in Europa League, è stato composto l'attuale inno della squadra "St. Joseph's Forever Blue".

Stagione 2019/20Modifica

Prende parte nella successiva edizione di Europa League, ma questa volta riesce nell'impresa di passare il primo turno a discapito del Prishtina, ottenendo nei preliminari un pari in Kosovo ed una vittoria per 2-0 tra le mura amiche. Viene sbaragliata però nel primo turno qualificatorio dalla affermata squadra scozzese dei Rangers. La squadra gibilterriana nel doppio incontro registra in totale una pesante sconfitta per 10-0.

In seguito all'unione tra la Premier Division e la serie cadetta Second Division, la squadra viene iscritta nel nuovo campionato National League a 12 squadre.

Il campionato risente della pandemia di COVID-19 e viene sospeso a marzo, a meno di due mesi dalla fine della stagione. Viene confermato il secondo posto della Saint Joseph's, a due punti di distacco dal primo.

Stagione 2020/21Modifica

Nella stagione 2020/21, nel turno preliminare di Europa League la squadra viene fermata in casa per 1-2 contro il B36 Tórshavn.

In campionato la squadra si classifica terza e parteciperà alla nuova UEFA Conference League.

Stagione 2021/22Modifica

Nella stagione 2021/22, la squadra compete nella prima edizione della Conference League, qualificandosi per il primo round di qualificazioni dove affronterà la squadra estone del Levadia. La partita di andata in trasferta viene persa dalla St. Joseph's per 3-1, la partita di ritorno in casa finisce con 1-1[4]. Il punteggio totale è perciò di 4-2 per la formazione estone che passa il turno a scapito della compagine gibilterriana.

Arriva terza nel campionato di National League.

Stagione 2022/23Modifica

La compagine prende parte alle qualificazioni per la Conference League. Al primo turno si impone contro la squadra nordirlandese del Larne[5][6] con un punteggio complessivo di 1-0, ma si ferma al secondo turno contro la formazione ceca dello Slavia Praga con un passivo complessivo di 0-10.

Milita in Football League, nuova massima serie del calcio di Gibilterra a partire da questa stagione.

CronistoriaModifica

Cronistoria essenziale della St Joseph's Football Club
  • 16 gennaio 1912: data di fondazione della St Joseph's Football Club
  • 1955-1956 - Vince la Rock Cup (1º titolo).
  • 1978-1979 - Vince la Rock Cup (2º titolo).
  • 1982-1983 - Vince la Rock Cup (3º titolo).
  • 1983-1984 - Vince la Rock Cup (4º titolo).
  • 1984-1985 - Vince la Rock Cup (5º titolo).
  • 1986-1987 - Vince la Rock Cup (6º titolo).
  • 1991-1992 - Vince la Rock Cup (7º titolo).
  • 1995-1996 - Campione di Gibilterra (1º titolo). Vince la Rock Cup (8º titolo).
  • 2011-2012 - Vince la Rock Cup (9º titolo).
  • 2012-2013 - Vince la Rock Cup (10º titolo). Vince la Pepe Reyes Cup (1º titolo).
  • 2017-2018 - 1a partecipazione alla Europa League
  • 2021-2022 - 1a partecipazione alla Conference League

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

12 trofei

1995-1996
1955-1956, 1978-1979, 1982-1983, 1983-1984, 1984-1985, 1986-1987, 1991-1992, 1995-1996, 2011-2012, 2012-2013
2012-2013

Altre competizioniModifica

1 trofeo

1987-1988

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2011-2012, 2012-2013, 2019-2020
Terzo posto: 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018, 2018-2019, 2020-2021, 2021-2022
Semifinalista: 2014-2015, 2016-2017
Finalista: 2013-2014
Finalista: 2014-2015
Semifinalista: 2013-2014

Record EuropeiModifica

Competizione Partite giocate Vinte Pareggiate Perse GF GS GD % Vittorie
3 UEFA Europa League 9 1 3 5 6 25 −19 11,11
3 UEFA Conference League 6 1 2 3 3 15 −12 16,67
8 Totale 15 2 5 8 9 40 −31 13,33

Legenda: GF = Gol fatti. GS = Gol subiti. GD = Differenza reti.

Stagione Competizione Turno Squadra avversaria Andata Ritorno Complessivo (aggregate)
2017–18 UEFA Europa League 1Q   AEL Limassol 0–4 0–6 0–10
2018–19 UEFA Europa League PR   B36 Tórshavn 1–1 1–1 2–2, 2–4 (d.c.r.)
2019–20 UEFA Europa League PR   Prishtina 1–1 2–0 3–1
1Q   Rangers 0–4 0–6 0–10
2020–21 UEFA Europa League PR   B36 Tórshavn 1–2 ━━ ━━
2021–22 UEFA Europa Conference League 1Q   FCI Levadia 1–3 1–1 2–4
2022–23 UEFA Europa Conference League 1Q   Larne FC 0–0 1–0 1–0
2Q   Slavia Praga 0–4 0–7 0–11

Legenda:
PR = Turno preliminare
1Q = Primo turno di qualificazioni

      Vittoria

      Pareggio

      Sconfitta

OrganicoModifica

Rosa 2021-2022Modifica

Aggiornata al 27 settembre 2021[8].

N. Ruolo Giocatore
1   P Jamie Robba
2   D Jaime Serra
3   D Julian Valarino
4   A Ezequiel Rojas
5   A Max Cottrell
6   C Charni Ekangamene
7   A Sykes Garro
8   A Kelvin Morgan
9   A Kevagn Robba
10   A Boro (capitano)
11   D Nano
12   C Andrew Hernandez
13   P Félix Romero
N. Ruolo Giocatore
14   D Erin Barnett
15   C Cristian Pecci (vice capitano)
16   A Ishmael Kofi Antwi
18   D Antony Moulds
19   A Juanfri
20   D Federico Martin Villar
21   C Alain Pons
22   C Juamma
23   P John Hernandez
24   C Domigo Ferrer
25   D Aymen Mouelhi
-   A Seba Diaz

Staff tecnicoModifica

Aggiornato al 25 settembre 2021[9].
Staff dell'area tecnica
Staff tecnico
  •   Jaime Molina - Allenatore
  •   Juan José Bezàres Alarcon - Allenatore in seconda
  •   Félix Romero - Preparatore portieri
  •   Miguel Alberto Chamorro de Saro - Preparatore atletico

Società correlateModifica

Sezione giovanile e vivaio sportivoModifica

La St Joseph's possiede una squadra di riserva, la St Joseph's Reserve[10], che milita nel campionato giovanile denominato NHCSFL, acronimo di North Home Counties Sunday Football League. Recentemente nelle coppe internazionali europee (Europa League e Conference League[11]), la squadra principale ha attinto alcuni giocatori dalla seconda squadra e inserendoli nella cosiddetta lista B.

Dal 2013 la società gibilterriana è affiliata al club spagnolo Real Balompédica Linense, per cui svolge la funzione di vivaio.

Sezione femminileModifica

La società gestisce anche la squadra femminile delle St Joseph's Ladies, vincitrice di un campionato della massima serie femminile nella stagione 2006/07.

Modifica

Periodo Sponsor tecnico Sponsor di maglia
...–2016 Adidas Bonmilk
2016–2017 Gedo N.D.
2017–2019 Kromex Prop Ability
2019–2020 Joma M Price
2020–2021 Hope and Glory Sportswsear N.D.
2021– Legea Gibro Group

NoteModifica

  1. ^ Coefficienti per club, su it.uefa.com. URL consultato il 26 settembre 2021.
  2. ^ (EN) Gibraltar - List of Foundation Dates, su rsssf.com. URL consultato il 26 settembre 2021.
  3. ^ (EN) HISTORY TO BE PROUD OF, su stjosephsfcgib.co.uk. URL consultato il 26 settembre 2021.
  4. ^ Conference League 2021-2022/ Saint Joseph's FC vs FCI Levadia, su eurosport.it. URL consultato il 26 settembre 2021.
  5. ^ UEFA.com, St Joseph's-Larne | Info partita | UEFA Europa Conference League 2022/23, su UEFA.com. URL consultato l'8 luglio 2022.
  6. ^ (EN) UEFA.com, Larne-St Joseph's | UEFA Europa Conference League 2022/23, su UEFA.com. URL consultato il 14 luglio 2022.
  7. ^ (EN) Gibraltar - List of Cup, su rsssf.com. URL consultato il 27 settembre 2021.
  8. ^ (EN) Squad of St. Joseph's FC, su transfermarkt.com. URL consultato il 26 settembre 2021.
  9. ^ (EN) Senior Team/ Team info, su stjosephsfcgib.co.uk. URL consultato il 26 settembre 2021.
  10. ^ (EN) St Joseph's FC Reserve, su transfermarkt.com. URL consultato il 26 settembre 2021.
  11. ^ (EN) St Joseph's squad, su uefa.com. URL consultato il 26 settembre 2021.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio