Apri il menu principale

Star Wars Jedi Knight II: Jedi Outcast

videogioco del 2002
Star Wars: Jedi Knight II: Jedi Outcast
videogioco
Jedi Outcast Screenshot.jpg
Immagine del gioco
PiattaformaMicrosoft Windows, Linux, Mac OS, macOS, Xbox, GameCube, Playstation 4, Nintendo Switch
Data di pubblicazione2002 Xbox
2002 Windows
2019 Playstation 4
2019 Nintendo Switch
GenereSparatutto in prima persona
TemaGuerre stellari
OrigineStati Uniti
SviluppoRaven Software
PubblicazioneLucasArts
Modalità di giocoSingolo, Multigiocatore
Periferiche di inputtastiera e mouse
Motore graficoid Tech 3
Supporto1 CD-ROM
Distribuzione digitaleMac App Store, Steam
Requisiti di sistemaPentium 200 MHz, 64 MB RAM,
Scheda grafica compatibile OpenGL 1.4

Star Wars: Jedi Knight II: Jedi Outcast è un videogioco ambientato nell'Universo espanso di Guerre stellari, distribuito nell'anno 2002. È stato sviluppato da Raven Software, pubblicato e distribuito da LucasArts in Nord America e da Activision nel resto del mondo. È disponibile su Microsoft Windows, Apple Macintosh, Nintendo GameCube e Xbox. Il motore grafico utilizzato è quello di Quake III Arena. Il seguito di questo gioco è Star Wars: Jedi Knight: Jedi Academy.

In seguito alla dichiarata chiusura ufficiale della casa di distribuzione LucasArts avvenuta nel 2013, il codice sorgente di Jedi Outcast, come quello di Jedi Academy è stato pubblicato dalla software house di produzione su SourceForge.

A seguito di quest'avvenimento, alcuni sviluppatori indipendenti hanno iniziato il porting del titolo per la piattaforma Linux[senza fonte]

Una versione rimasterizzata è uscita nel 2019 per Playstation 4 e Nintendo Switch

TramaModifica

Il gioco è ambientato qualche anno dopo la fine di Star Wars Dark Forces II: Mysteries of the Sith. Da quando ha rischiato di cedere al Lato Oscuro, Kyle Katarn ha abbandonato la sua spada laser e la Forza e lavora per la Repubblica insieme alla sua compagna Jan Ors. Durante una missione sul sistema Artus, Jan viene rapita dal Jedi Oscuro Desann e dalla sua allieva Tavion. Kyle si avvia verso la Valle dei Jedi per recuperare la sua connessione alla Forza e in seguito si reca su Yavin IV per riprendere la sua spada laser da Luke Skywalker. Dopo aver investigato, Kyle scopre di essere stato ingannato e che Desann lo aveva seguito alla Valle, per raccogliere l'energia della Forza e infonderla nei suoi soldati, trasformandoli in Reborn. Desann pianifica di invadere il Tempio Jedi di Yavin IV e di riformare l'Impero Galattico. Attraverso i suoi sforzi Kyle riesce a impedire l'invasione e a uccidere Desann. Si riunisce con Jan, che pensava che fosse morta, e Kyle decide di affrontare un serio addestramento da Jedi, decidendo di mantenere la sua spada laser.

Personaggi principaliModifica

  • Kyle Katarn: agente per la Repubblica e Cavaliere Jedi, maschio umano
  • Jan Ors: agente per la Repubblica, femmina umana
  • Desann: Jedi Oscuro, maschio Chistori
  • Luke Skywalker: maestro Jedi, maschio Umano
  • Lando Calrissian: ufficiale della Repubblica, maschio umano
  • Galak Fyyar: ammiraglio/scienziato dell'Impero, maschio umano
  • Tavion: Jedi Oscura, femmina umana
  • Reelo Baruk: signore del crimine di Nar Shaddaa, maschio Rodiano
  • Morgan Katarn: padre di Kyle, appare come spirito di Forza, maschio umano
  • Mon Mothma: capo di Stato della Repubblica, femmina umana

DoppiaggioModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb165936739 (data)