Apri il menu principale

La Valle dei Jedi è un luogo immaginario visto nell'universo espanso della serie fantascientifica Guerre stellari. Fu il sito in cui si svolse la settima battaglia di Ruusan.

Indice

StoriaModifica

Durante l'ultima delle battaglie di Ruusan, Lord Kaan e i suoi accoliti avevano attirato gli Jedi in una caverna. Lord Hoth, capo dell'esercito Jedi, aveva lasciato dietro di sé molti guerrieri, prendendone solo un centinaio per continuare la lotta. Quando Kaan fece scattare la bomba mentale sia gli Jedi che i Sith perirono nell'esplosione, mettendo fine alla guerra.

Il Jedi Johun Othone, un tempo allievo di Hoth, costruì un monumento in onore agli eroi che morirono nella battaglia.

Gli spiriti degli Jedi erano stati intrappolati e i bouncer di Ruusan avevano detto che solo un "cavaliere che mai fu" avrebbe potuto liberarli.

Il Consiglio Jedi si dimenticò della Valle, che con il tempo diventò parte di una leggenda. Solo pochi ricordavano la sua esistenza, tra cui Yoda e Luke Skywalker; tuttavia l'ubicazione del luogo era andata perduta.

Oltre mille anni dopo, Qu Rahn (uno dei pochi a conoscenza della esistenza del luogo) credeva che l'Impero o dei Jedi Oscuri potessero interessarsi al potere della Valle, e cercò di tenere il segreto nascosto, fino a quando Morgan Katarn scoprì accidentalmente l'esatta ubicazione.

Anni dopo l'omicidio di Jerec ai danni di Katarn, lui e i suoi sette seguaci scoprirono le coordinate esatte del luogo e catturarono Rahn, strappandogli il segreto riguardante una mappa che Katarn aveva nascosto sul soffitto della sua casa. Jerec si espose all'energia della valle, diventando quasi divino nella sua potenza.

Lo spirito di Rahn parlò a Kyle Katarn, il figlio di Morgan, e lo istruì nell'uso della Forza. Katarn riuscì a trovare la mappa ma non riuscì a leggerla in quanto venne distrutta. Dovette inseguire il droide 8t88, che aveva decifrato la mappa e aveva registrato le coordinate nella memoria interna.

Con le coordinate, Katarn e Jan Ors sconfissero i seguaci di Jerec, riuscendo a uccidere il Miraluka alla fine della battaglia, realizzando la profezia del "Poema degli Anni".

Anni dopo, Katarn ritornò alla valle per usare l'energia di Forza restante per riconnettersi alla Forza. Venne individuato su Ruusan da Desann, il quale dispiegò le proprie forze militari e li potenziò usando l'energia stessa del luogo.

Skywalker era stato informato da Kyle delle coordinate della valle e condusse il Rogue Squadron a Ruusan sconfiggendo Desann e impedendo la formazione di altri guerrieri potenziati.

ApparizioniModifica

FontiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari