Steve Yzerman

giocatore di hockey su ghiaccio canadese
Steve Yzerman
Steve Yzerman 2012.jpg
Nazionalità Canada Canada
Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 84 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo General manager (ex centro)
Tiro Destro
N° maglia 19 (Ritirato dai Detroit Red Wings)
Squadra Detroit Red Wings
Termine carriera 2006 - giocatore
Hall of fame Hockey Hall of Fame (2009)
IIHF Hall of Fame (2012)
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1981-1983 Peterborough Petes 124 64 97 161
Squadre di club0
1983-2006 Detroit Red Wings 1710 762 1178 1940
Nazionale
1982-1983 Canada Canada U-20 7 2 3 5
1984-2002 Canada Canada 50 22 27 49
NHL Draft
1983 Detroit Red Wings 4a scelta ass.
Dirigente
2006-2010 Detroit Red Wings Vice Presidente
2007- Canada Canada General Manager
2010-2018 Tampa Bay Lightning General Manager
2019- Detroit Red Wings General Manager
Palmarès
Giochi olimpici invernali 1 0 0
Campionato mondiale 0 2 0
Campionato mondiale U20 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º aprile 2013

Stephen Gregory Yzerman, detto Steve (Cranbrook, 9 maggio 1965), è un dirigente sportivo ed ex hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato statunitense che attualmente ricopre il ruolo di general manager dei Detroit Red Wings.[1] Yzerman ha giocato l'intera carriera NHL con i Detroit Red Wings ed è membro della Hockey Hall of Fame.Nelle ventidue stagioni trascorse in NHL ha vinto tre volte la Stanley Cup.

CarrieraModifica

Caratteristiche tecnicheModifica

Di ruolo centro, Yzerman era un attaccante estremamente votato all'attacco nella prima parte della sua carriera. Dotato di un tiro molto forte, utilizzava le abilità nel pattinaggio e nello stickhandling per creare gioco e segnare punti e assist, cercando spesso di superare i difensori nell'uno-contro-uno. Con l'arrivo di Scotty Bowman quale allenatore dei Detroit Red Wings nella stagione NHL 1993-1994, Yzerman modificò radicalmente il suo stile di gioco concentrandosi anche sull'aspetto difensivo, impegnandosi a tutta pista, diventando un attaccante two-way: "Yzerman, inizialmente riluttante all'insistenza di Bowman, reinventandosi, divenne non solo uno dei migliori attaccanti two-way della NHL, ma guidò Detroit alla vittoria di diversi campionati". Steve Yzerman era conosciuto anche per la sua leadership nota come "lead-by-example"[2][3][4].

ClubModifica

Prima della stagione 1986-1987 all'età di 21 anni, Steve Yzerman venne nominato capitano dei Red Wings e continuò a servire la franchigia come capitano per i due decenni successivi (vestendo la maglia da capitano per oltre 1300 partite). Si è ritirato al termine della stagione 2005-2006 e il suo servizio da capitano della squadra dei Detroit Red Wings, durato dal 1986 al 2006 è il più lungo di qualsiasi squadra nordamericana, in qualsiasi lega professionistica. Votato come l'atleta più popolare nella storia sportiva di Detroit, i detroiters fanno riferimento a lui solamente come "Il Capitano" (The Captain in inglese).[5] Yzerman nella sua carriera ha guidato i suoi Red Wings per ben cinque volte in cima alla stagione regolare NHL e alla vittoria di tre Stanley Cup (1997, 1998, 2002).[6]

Yzerman ha vinto numerosi premi durante la sua carriera, tra cui il Ted Lindsay Award nel 1989, il Conn Smythe Trophy nel 1998, il Frank J. Selke Trophy nel 2000 e il Bill Masterton Memorial Trophy nel 2003. È stato 10 volte un NHL All-Star, un First Team All-Star nel 2000 e membro dell'NHL All-Rookie Team nel 1984.

Yzerman si è ritirato ufficialmente il 3 luglio 2006, finendo la carriera come sesto giocatore di tutti i tempi della NHL per punti (692 goal, 1063 assist, 1755 punti), superato poi da Jaromir Jagr (attualmente Yzerman è settimo giocatore di tutti i tempi per quanto riguarda i punti totali). Il suo career-high lo raggiunse nella stagione 1988-1989, quando mise a segno 155 punti (65 goal e 90 assist), record battuto solo da Wayne Gretzky e Mario Lemieux. Il suo numero 19 è stato ritirato ufficialmente il 2 gennaio 2007, durante una cerimonia pre-partita alla Joe Louis Arena di Detroit. Il 4 novembre 2008 è stato eletto nella Canadian Sports Hall of Fame. Nel 2009, tre anni dopo il suo ritiro, come prevede il regolamento, è stato eletto nella Hockey Hall of Fame, assieme ai suoi ex compagni di squadra Luc Robitaille e Brett Hull.[7]

Il 25 settembre del 2006 è stato eletto vicepresidente dei Detroit Red Wings, e ricoprendo lo stesso ruolo vinse la Stanley Cup nella stagione 2008. Nel maggio del 2010 è diventato il general manager dei Tampa Bay Lightning[8], carica che ha ricoperto fino alla stagione NHL 2017-2018. Durante la stagione NHL 2018-2019 ha ricoperto il ruolo di Senior advisor per i Tampa Bay Lightning. Il 19 aprile 2019 annuncia il suo ritorno ai Detroit Red Wings con il ruolo di general manager[9].

NazionaleModifica

Yzerman ha militato con la nazionale canadese in numerosi tornei internazionali, vincendo la medaglia d'oro ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City, diventando uno dei pochi giocatori a vincere la medaglia d'oro olimpica e la Stanley Cup nello stesso anno. Yzerman è stato il general manager del Team Canada ai Mondiali di hockey su ghiaccio del 2007, vinti dal Canada ed è stato eletto Direttore Esecutivo, sempre del Canada, il 7 ottobre 2008, designato per le Olimpiadi di Vancouver 2010, vinte poi dalla nazionale canadese in finale contro quella statunitense.[10]

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) ESPN - Steve Yzerman Stats, News, Photos - Detroit Red Wings, Sports.espn.go.com. URL consultato il 1º aprile 2013.
  2. ^ Steve Yzerman - Elite Prospects, su eliteprospects.com.
  3. ^ Steve Yzerman: 100 Greatest NHL Players, su nhl.com.
  4. ^ One on One With Steve Yzerman, su hhof.com.
  5. ^ (EN) Detroit Free Press, The Captain: Steve Yzerman: 22 Seasons, 3 Cups, 1 Team, Triumph Books, 2006, ISBN 1-57243-935-1.
  6. ^ (EN) Legends of Hockey - Player - Steve Yzerman, legendsofhockey.net. URL consultato il 1º aprile 2013.
  7. ^ (EN) Hockey Hall of Fame Announces 2009 Inductees, Hockey Hall of Fame, 23 giugno 2009. URL consultato il 01-04-2013 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2010).
  8. ^ (EN) Red Wings bring Yzerman into front office, su tsn.ca. URL consultato il 1º aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  9. ^ Steve Yzerman returns to Detroit as Red Wings general manager, su nhl.com.
  10. ^ (EN) Yzerman named executive director of Canada's men's team, Tsn.ca, 18 ottobre 2008. URL consultato il 1º aprile 2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN106535673 · ISNI (EN0000 0003 8594 757X · LCCN (ENn97059239 · WorldCat Identities (ENlccn-n97059239