Tamara figlia della steppa

film del 1944 diretto da Jacques Tourneur
Tamara figlia della steppa
Peck Toumanova Days of Glory.jpg
G. Peck e T. Tumanova in una scena del film
Titolo originaleDays of Glory
Lingua originaleinglese, tedesco
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1944
Durata86 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico, guerra
RegiaJacques Tourneur
SoggettoMelchior Lengyel
SceneggiaturaCasey Robinson
ProduttoreCasey Robinson
Casa di produzioneRKO Radio Pictures
Distribuzione in italianoRKO (1948)
FotografiaTony Gaudio
MontaggioJoseph Noriega
Effetti specialiVernon L. Walker
ScenografiaCarroll Clark e Albert S. D'Agostino
Mordecai Gorelik (production design)

Harley Miller e Darrell Silvera (arredatori)

CostumiRenié
TruccoMel Berns
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tamara figlia della steppa (Days of Glory) è un film del 1944 diretto da Jacques Tourneur che segna il debutto cinematografico di Gregory Peck.

È un film di propaganda filosovietico atto a mettere in buona luce gli alleati russi nel pieno del conflitto bellico mondiale, sulla linea di analoghe pellicole prodotte in quegli stessi anni negli Stati Uniti: Mission to Moscow (1943), Three Russian Girls (1943), The Boy from Stalingrad (1943), Fuoco a oriente (The North Star, 1943), Song of Russia (1944) e Counter-Attack (1945). Nel dopoguerra, nel mutato clima della guerra fredda, queste pellicole divennero fonte di non poco imbarazzo, per essere quindi "riscoperte" solo in tempi recenti.[1]

TramaModifica

Una ballerina del Bolscioi, in fuga dai tedeschi invasori dell'URSS, viene trovata perduta nella foresta da un gruppo di partigiani che la conducono al loro rifugio. Dopo iniziali incomprensioni e diffidenze, la donna si innamora del capo, e con lui e gli altri compagni, combatte valorosamente.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla RKO Radio Pictures con il titolo di lavorazione Revenge. Le riprese durarono dall'inizio di luglio a metà settembre 1943[2]

DistribuzioneModifica

Presentato in prima mondiale in Pennsylvania l'8 giugno 1943, il film fu distribuito dalla RKO Radio Pictures uscendo nelle sale cinematografiche USA il 16 giugno 1944[2].

In Italia arrivò a guerra ultimata, nel 1948.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) Richard B. Jewell, Vernon Harbin: The RKO Story, Arlington House, 1982 Octopus Books Limited - ISBN 0-517-54656-6

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica