Tamara figlia della steppa

film del 1944 diretto da Jacques Tourneur
Tamara figlia della steppa
Days of Glory by Jacques Tourneur 1943.png
Titolo originaleDays of Glory
Lingua originaleinglese, tedesco
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1944
Durata86 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37 : 1
Generedrammatico, guerra
RegiaJacques Tourneur
SoggettoMelchior Lengyel
SceneggiaturaCasey Robinson
ProduttoreCasey Robinson
Casa di produzioneRKO Radio Pictures
Distribuzione in italianoRKO (1948)
FotografiaTony Gaudio
MontaggioJoseph Noriega
Effetti specialiVernon L. Walker
ScenografiaCarroll Clark e Albert S. D'Agostino
Mordecai Gorelik (production design)

Harley Miller e Darrell Silvera (arredatori)

CostumiRenié
TruccoMel Berns
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Tamara figlia della steppa (Days of Glory) è un film del 1944 diretto da Jacques Tourneur che segna il debutto cinematografico di Gregory Peck.

È un film di propaganda filosovietico atto a mettere in buona luce gli alleati russi nel pieno del conflitto bellico mondiale, sulla linea di analoghe pellicole prodotte in quegli stessi anni negli Stati Uniti: Mission to Moscow (1943), Three Russian Girls (1943), The Boy from Stalingrad (1943), Fuoco a oriente (The North Star, 1943), Song of Russia (1944) e Counter-Attack (1945). Nel dopoguerra, nel mutato clima della guerra fredda, queste pellicole divennero fonte di non poco imbarazzo, per essere quindi "riscoperte" solo in tempi recenti.[1]

TramaModifica

Una ballerina del Bolscioi, in fuga dai tedeschi invasori dell'URSS, viene trovata perduta nella foresta da un gruppo di partigiani che la conducono al loro rifugio. Dopo iniziali incomprensioni e diffidenze, la donna si innamora del capo, e con lui e gli altri compagni, combatte valorosamente.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla RKO Radio Pictures con il titolo di lavorazione Revenge. Le riprese durarono dall'inizio di luglio a metà settembre 1943[2]

DistribuzioneModifica

Presentato in prima mondiale in Pennsylvania l'8 giugno 1943, il film fu distribuito dalla RKO Radio Pictures uscendo nelle sale cinematografiche USA il 16 giugno 1944[2].

In Italia arrivò a guerra ultimata, nel 1948.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) Richard B. Jewell, Vernon Harbin: The RKO Story, Arlington House, 1982 Octopus Books Limited - ISBN 0-517-54656-6

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema