Apri il menu principale

Linea Chiyoda

linea della metropolitana di Tokyo
(Reindirizzamento da Tokyo Metro Linea Chiyoda)
Linea Chiyoda
Linea 9
Linea C
Linea Verde
(JA) 千代田線
Logo
Tokyo-Metro-smile-festa-2010in-ayase.jpg
Convogli della linea Chiyoda
ReteMetropolitana di Tokyo
StatoGiappone Giappone
CittàTokyo
Apertura1969
Ultima estensione1979
GestoreTokyo Metro
Caratteristiche
Stazioni20
Lunghezza24 km
Trazione1 500 V CC tramite linea aerea
Scartamento1 067 mm
Mappa della linea
pianta

La linea Chiyoda (千代田線 Chiyoda-sen?), anche chiamata linea 9, linea C o linea Verde, è una delle linee della metropolitana di Tokyo, e gestita dall'operatore Tokyo Metro.

Indice

CaratteristicheModifica

 
Un treno della metropolitana affiancato a un Romancecar della Odakyū

La linea, di 21,9 km serve i quartieri di Adachi, Arakawa, Bunkyō, Chiyoda, Minato e Shibuya, e passa in tunnel sotto il quartiere di Taitō. Oltre alla linea principale, è presente una breve diramazione di 2,1 km fra le stazioni di Ayase e Kita-Ayase. Sulle tabelle ufficiali, la linea è caratterizzata dalla lettera C e dal colore verde. I treni, a entrambi i capolinea, proseguono innestandosi su altre linee ferroviarie: oltre la metà di essi continuano oltre il capolinea nord di Ayase sulla linea Jōban della JR East fino a Toride. Il resto, oltre il capolinea meridionale di Yoyogi-Uehara, continua fino a Hon-Atsugi o Karakida sulla linea Odakyū Tama. In base all'Ufficio metropolitano dei trasporti di Tokyo, nel giugno 2009 la linea Chiyoda era la seconda più trafficata di Tokyo, con un affollamento del 181% fra le stazioni di Machiya e Nishi-Nippori.[1]

StoriaModifica

 
Nuovo treno della serie 16000

La linea Chiyoda venne inizialmente proposta nel 1962 fra Setagaya e Matsudo, nella prefettura di Chiba: il nome iniziale doveva essere Linea 8. Nel 1964 il progetto fu leggermente modificato per permettere ai treni il servizio continuativo sulla linea Jōban a nord, e il numero della linea divenne 9. La linea 9 venne designata per passare attraverso le aree urbanizzate di Chiyoda, e per decongestionare le affollate linee Ginza e Hibiya, che seguono una rotta simile. Il primo segmento della linea, fra Kita-Senju e Ōtemachi venne aperto il 20 dicembre 1969, e nel 1972 la linea fu quasi completa, con il raggiungimento di Yoyogi-Kōen. Il capolinea occidentale attuale, Yoyogi-Uehara fu raggiunto solo nel 1978, e la diramazione per Kita-Ayase aprì il 20 dicembre 1979. Il 15 maggio 2006 vennero utilizzate per la prima volta le carrozze per sole donne nei treni della mattina provenienti da Toride sulla linea Jōban. Inoltre, dal 18 marzo 2008, il treno espresso limitato Odakyū Romancecar ha iniziato a unire Kita-Senju con Hakone-Yumoto sulla linea Hakone Tozan e Karakida. I treni percorrono anche la linea Yūrakuchō dalla stazione di Shin-Kiba. È il primo caso in Giappone che un treno con posti a prenotazione obbligatoria percorre una linea metropolitana.

StazioniModifica

Numero Stazione Giapponese Distanza (km) Espresso
limitato
Collegamenti Posizione
Interstazione Totale
Provenienza da Karakida sulla linea Odakyū Odawara o da Hon-Atsugi sulla linea Odakyū Tama
  Yoyogi-Uehara 代々木上原 - 0,0 Linea Odakyū Odawara (treni diretti per Hon-Atsugi e via la linea Odakyū Tama for Karakida; espresso limitato via la linea Hakone Tozan per Hakone Yumoto) Shibuya
  Yoyogi-Kōen 代々木公園 1,0 1,0
  Meiji-Jingūmae 明治神宮前 1,2 2,2   Linea Fukutoshin (F-15)
Linea Yamanote (Harajuku)
  Omotesandō 表参道 0,9 3,1   Linea Hanzōmon (Z-02)

  Linea Ginza (G-02)

Minato
  Nogizaka 乃木坂 1,4 4,5  
  Akasaka 赤坂 1,1 5,6  
  Kokkai-Gijidō-mae 国会議事堂前 0,8 6,4   Linea Marunouchi (M-14)

  Linea Namboku (Tameike-Sannō: N-06)
  Linea Ginza (Tameike-Sannō: G-06)

Chiyoda
  Kasumigaseki 霞ケ関 0,8 7,2   Linea Marunouchi (M-15)

  Linea Hibiya (H-06)

  Hibiya 日比谷 0,8 8,0   Linea Hibiya (H-07)

  Linea Yūrakuchō (Stazione di Yūrakuchō: Y-18)
  Toei Mita (I-08)
Linea Yamanote (Yūrakuchō)
Linea Keihin-Tōhoku (Yūrakuchō)
Passaggio sotterraneo per la stazione di Ginza e la stazione di Higashi-Ginza

  Nijūbashimae 二重橋前 0,7 8,7  
  Ōtemachi 大手町 0,7 9,4   Linea Tōzai (T-09)

  Linea Marunouchi (M-18)
  Linea Hanzōmon (Z-08)
  Linea Mita (I-09)

  Shin-Ochanomizu 新御茶ノ水 1,3 10,7   Linea Marunouchi (Awajichō: M-19)

  Linea Shinjuku (Ogawamachi: S-07)
Linea Chūō-Sōbu(Ochanomizu)
Linea Chūō rapida (Ochanomizu)

  Yushima 湯島 1,2 11,9   Bunkyō
  Nezu 根津 1,2 13,1  
  Sendagi 千駄木 1,0 14,1  
  Nishi-Nippori 西日暮里 0,9 15,0 Linea Yamanote

Linea Keihin-Tōhoku
Nippori-Toneri Liner (02)

Arakawa
  Machiya 町屋 1,7 16,7 Keisei Main
Toden Arakawa (Machiya-Ekimae)
  Kita-Senju 北千住 2,6 19,3   Linea Hibiya (H-21)

Linea Jōban
Linea Tōbu Isesaki
Tsukuba Express (05)

Adachi
  Ayase 綾瀬[2] 2,6 21,9   Linea Jōban (treni diretti per Toride)
  Linea Chiyoda (per Kita-Ayase)
  Kita-Ayase 北綾瀬 2.1 24.0  

NoteModifica

  1. ^ Metropolis, "Commute", June 12, 2009, p. 07. Il 100% di capacità è definito dalla possibilità di tutti i passeggeri di avere un posto a sedere o un anello di appoggio all'interno della carrozza.
  2. ^ Kita-Senju e Ayase sono condivisi tra JR East e Tokyo Metro; Tokyo Metro gestisce la stazione,

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica