Shibuya

quartiere speciale di Tokyo
Shibuya
quartiere speciale
渋谷区
Shibuya – Bandiera
Shibuya – Veduta
L'incrocio di Shibuya
Localizzazione
Stato Giappone Giappone
Regione Kantō
Prefettura Flag of Tokyo Prefecture.svg Tokyo
Sottoprefettura Non presente
Distretto Non presente
Territorio
Coordinate 35°39′50.53″N 139°41′53.56″E / 35.664036°N 139.698211°E35.664036; 139.698211 (Shibuya)Coordinate: 35°39′50.53″N 139°41′53.56″E / 35.664036°N 139.698211°E35.664036; 139.698211 (Shibuya)
Superficie 15,11 km²
Abitanti 206 887 (2012)
Densità 13 692,06 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 〒150-8010
Fuso orario UTC+9
Codice statistico 13113-0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Shibuya
Shibuya
Shibuya – Mappa
Sito istituzionale
Attraversamento pedonale a Shibuya

Shibuya (渋谷区 Shibuya-ku?) è uno dei 23 quartieri speciali di Tokyo. Nel 2008 la popolazione stimata era di 208 371 persone per una densità di 12 960 abitanti per km². La superficie totale del quartiere ammonta a 15,11 km².

Shibuya è senza dubbio una delle zone più dinamiche della città, e si sviluppa attorno all'area della stazione di Shibuya, una delle più affollate della capitale giapponese. Il quartiere è illuminato da megaschermi, presenti su tutti i palazzi della zona, e vi si trova una grande varietà di negozi (soprattutto d'abbigliamento e musica) e ristoranti e love hotel. I giovani di Shibuya si esprimono attraverso l'arte del cosplay e le mode ganguro e kogal, rendendo così il quartiere ancor più colorato e particolarmente caratteristico. È anche uno dei quartieri dove la Yakuza è più presente.

Nel quartiere è eretto anche un monumento dedicato al cane Hachiko, divenuto famoso per la sua enorme fedeltà nei confronti del padrone, il professore Hidesaburō Ueno. La statua tuttavia non è l'originale, perduta durante la seconda guerra mondiale, ma una copia riprodotta dal figlio dell'artista originario.

Indice

suddivisione amministrativaModifica

Infrastrutture e trasportiModifica

Il quartiere di Shibuya è uno dei maggiormente serviti dai capillari collegamenti della città di Tokyo, con 16 linee fra ferroviarie, suburbane e metropolitane. Presso il quartiere passa anche l'autostrada Shuto e due strade statali.

FerrovieModifica

La stazione centrale del quartiere è la stazione di Shibuya. Presso questa e altre stazioni, passano le seguenti linee:

JR East
Linea Yamanote (stazioni di Yoyogi, Harajuku, Shibuya e Ebisu)
Linea Chūō-Sōbu (stazioni di Yoyogi e Sendagaya)
Linea Shōnan-Shinjuku e Linea Saikyō (stazioni di Shinjuku, Shibuya e Ebisu)
Metropolitana di Tokyo
  Linea Ginza (stazione di Shibuya)
  Linea Hibiya (stazione di Ebisu)
  Linea Chiyoda (stazioni di Meiji Jingūmae, Yoyogi Kōen e Yoyogi Uehara)
  Linea Hanzōmon (stazione di Shibuya)
  Linea Fukutoshin (stazioni di Shibuya, Meiji Jingūmae, Kitasandō)
  Linea Ōedo (stazioni di Shinjuku (a Yoyogi), Yoyogi, Kokuritsu Kyōgi-jō)
Tōkyū Corporation
Linea Tōkyū Tōyoko (stazioni di Shibuya e Daikanyama)
Linea Tōkyū Den-en-toshi (stazioni di Shibuya e Ikejiri Ōhashi)
Keiō Corporation
Linea Keiō Inokashira (stazioni di Shibuya e Shinsen]]
Linea Keiō (stazione di Sasazuka)
Nuova linea Keiō (stazioni di Hatsudai, Hatagaya e Sasazuka)
Ferrovie Odakyū
Linea Odakyū Odawara (stazioni di Minami Shinjuku, Sangubashi, Yoyogi Hachiman e Yoyogi Uehara)

Nella cultura di massaModifica

  • Il quartiere ha dato nascita al genere musicale Shibuya-kei (da cui prende il nome).
  • L'anime Idol tenshi yōkoso Yōko è ambientato a Shibuya.
  • Nell'anime Super Gals! si fa più volte riferimento a questo quartiere, le storie sono ambientate in questo luogo e la statua di Hachikō è presente sia nella sigla iniziale che negli episodi stessi: infatti la protagonista molte volte sale in sella alla scultura e si libera di tutti i suoi pensieri.
  • In Digimon il distretto di Shibuya viene menzionato più volte. In Frontier, i "digiprescelti" si recano alla stazione di Shibuya per prendere il treno per Digiworld.
  • Il videogioco per Nintendo DS The World Ends with You è ambientato nel quartiere di Shibuya, ricostruito fedelmente con tutti i suoi luoghi-simbolo (come la statua di Hachikō).
  • Il videoclip del singolo dei Muse Panic Station è stato girato in questo quartiere.
  • Nel videogioco Racedriver Grid si possono fare delle gare in un ipotetico circuito urbano ambientato a Shibuya con una fedele riproduzione dei palazzi e delle strade circostanti

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autorità VIAF: (EN257509428
  Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone