Apri il menu principale

Tony Watt

calciatore scozzese
Tony Watt
Tony Watt 20130421.jpg
Watt il 21 aprile 2013.
Nazionalità Scozia Scozia
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra CSKA Sofia
Carriera
Giovanili
2009-2010 Airdrie Utd
Squadre di club1
2010-2011 Airdrie Utd 16 (3)
2011-2013 Celtic 25 (7)
2013-2014 Lierse 17 (8)
2014-2015 Standard Liegi 13 (2)
2015-2017 Charlton 53 (9)
2015-2016 Cardiff City 9 (2)
2016 Blackburn 9 (1)
2016-2017 Hearts 16 (1)
2017-2018OH Lovanio 11 (1)
2018-2019St. Johnstone 29 (3)
2019-CSKA Sofia 11 (3)
Nazionale
2011 Scozia Scozia U-19 3 (1)
2012-2013 Scozia Scozia U-21 7 (4)
2016 Scozia Scozia 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 ottobre 2019

Anthony Watt – detto Tony – (Coatbridge, 29 dicembre 1993) è un calciatore scozzese, attaccante del CSKA Sofia.

CarrieraModifica

ClubModifica

Il 7 novembre 2012 ha segnato la sua prima rete in Champions League nella gara della quarta giornata della fase a gironi vinta per 2-1 sul Barcellona.[1]Il 28 luglio 2014 lo Standard Liegi lo acquista per 1,2 milioni di sterline.

Il 6 gennaio 2015 si trasferisce nella Football League Championship nel Charlton Athletic[2].

NazionaleModifica

Nel settembre del 2012 ha giocato 2 partite di qualificazione agli Europei Under-21 con la massima rappresentativa giovanile del suo paese. Nel maggio 2013 arriva la prima convocazione in nazionale maggiore.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Scozia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
24-03-2016 Praga Rep. Ceca   0 – 1   Scozia Amichevole -   78’
Totale Presenze 1 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Celtic: 2011-2012, 2012-2013
Celtic: 2012-2013

NoteModifica

  1. ^ Celtic-Barcellona 2-1 it.uefa.com
  2. ^ (EN) Marko Dmitrovic and Tony Watt join Charlton Athletic, bbc.com. URL consultato il 6 gennaio 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica