Traveller's Tales
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
Tipo Società controllata
Fondazione 1989 (fondazione)
1990 (operativa) a Southport, Lancashire, Inghilterra
Sede principale Knutsford, Cheshire, UK
Gruppo Warner Bros. Interactive Entertainment
Persone chiave
Settore produttore di videogiochi
Prodotti videogiochi
Dipendenti più di 150
Sito web

Traveller's Tales è una azienda britannica produttrice di videogiochi, fondata nel 1989 e divenuta pienamente operativa nel 1990 e con sede a Knutsford, Cheshire. Ha venduto oltre 130.000.000 di videogiochi.[1]

Traveller's Tales fa parte del gruppo TT Games dopo la fusione con lo sviluppatore Giant Interactive e l'editore TT Games Publishing. Anche se, nei suoi primi anni, la software house ha sviluppato diversi giochi basati su contenuti originali, a partire dal 1999 si è concentrata principalmente sullo sviluppo del tie-in basati su film, spettacoli televisivi e serie televisive. Il leader della società dal 1990 è Jon Burton.

Indice

StoriaModifica

La Traveller's Tales inizia a sviluppare giochi con Psygnosis, i quali erano molto conosciuti per la creazione di effetti 3D, forse per aggiungere minor realismo. Il loro primo gioco è stato Leander, uscito nel 1991, noto anche come The Legend of Galahad. Con Psygnosis hanno anche prodotto un adattamento videoludico del film Dracula di Bram Stoker, così come altre produzioni originali come Puggsy.

Nella seconda metà degli anni '90 sviluppa diversi giochi basati sulle proprietà della Disney, come ad esempio il gioco Topolino e le sue avventure e altri giochi basati su film Pixar come Toy Story, A Bug's Life, Toy Story 2 e Alla ricerca di Nemo (gli ultimi due grazie ad accordi con Activision e THQ).

Nel 2005 attraverso lo sviluppo di LEGO Star Wars: Il videogioco, la Traveller's Tales inizia la sua collaborazione con la LEGO per la produzione di videogiochi ambientati nel mondo a mattoncini LEGO basati su film come Star Wars, Indiana Jones, Batman, Harry Potter e altri ancora. Nello sviluppo dei vari titoli viene affiancata da importanti software house di videogiochi; in particolare dalla Warner Bros. Interactive Entertainment e dalla LucasArts.

La società è stata acquistata da Warner Bros. alla fine dell'8 novembre 2007, ma continuerà ad operare, con lo sviluppo di LEGO Batman: Il videogioco, uscito nel settembre 2008 e di molti altri videogiochi.

Nel 2010 la Warner Brothers e la LEGO System annunciano di comune accordo che lo sviluppatore TT Games continuarà a creare videogiochi LEGO almeno fino al 2016.[2][3]

Il 7 luglio del 2013, TT ha annunciato che un gioco Lego intitolato The LEGO Movie Videogame era in produzione, impostato per essere pubblicato a febbraio 2014, contemporaneamente all'uscita nei cinema del film The Lego Movie.

A partire dal 2009, i videogiochi di LEGO Star Wars avevano raggiunto la soglia di oltre 20 milioni di copie vendute, escludendo quelle di LEGO Star Wars III che non è stato annunciato fino al 2011.

Il 27 maggio 2014, TT Games e Warner Bros. Games annunciano ufficialmente che LEGO Batman 3 sarà commercializzato nell'autunno 2014.[4]

TitoliModifica

Nome Anno Publisher
Leander 1991 Psygnosis
Bram Stoker's Dracula 1993 Psygnosis/Sony Imagesoft
Puggsy 1993 Psygnosis
Topolino e le sue avventure 1994 Psygnosis/Sony Imagesoft
Toy Story 1995 Psygnosis/Disney Interactive/Pixar
Sonic 3D: Flickies' Island 1996 SEGA
Sonic R 1997 SEGA
Rascal 1998 Psygnosis/Takara
A Bug's Life 1998 Disney Interactive/Pixar
Toy Story 2: Buzz Lightyear to the Rescue 1999 Activision/Disney Interactive
Muppet RaceMania 2000 Midway
Buzz Lightyear da Comando Stellare 2000 Activision/Disney Interactive/Pixar
Toy Story Racer 2001 Activision/Disney Interactive/Pixar
The Weakest Link 2001 Activision
Crash Bandicoot 4: L'ira di Cortex 2001 Universal Interactive
Haven: Call of the King 2002 Midway
Alla ricerca di Nemo 2003 THQ/Disney Interactive/Pixar
Crash Twinsanity 2004 Vivendi Universal Games
LEGO Star Wars: Il videogioco 2005 LucasArts
World Rally Championship (PSP version) 2005 SCEI
Le cronache di Narnia: Il leone, la strega e l'armadio 2005 Buena Vista Games
F1 Grand Prix 2005 SCEI
Super Monkey Ball Adventure 2006 SEGA
LEGO Star Wars II: La trilogia classica 2006 LucasArts
Bionicle Heroes 2006 Eidos Interactive
Transformers: The Game 2007 Activision
LEGO Star Wars: La saga completa 2007 LucasArts
LEGO Indiana Jones: Le avventure originali 2008 LucasArts
LEGO Batman: Il videogioco 2008 Warner Bros./DC Comics
Le cronache di Narnia: Il principe Caspian 2008 Disney Interactive Studios
Guinness World Record - Il videogioco 2008 Warner Bros.
LEGO Battles 2009 Warner Bros.
LEGO Indiana Jones 2: L'avventura continua 2009 LucasArts
LEGO Rock Band 2009 Warner Bros./Electronic Arts
LEGO Harry Potter: Anni 1-4 2010 Warner Bros.
Il Signore degli Anelli: L'avventura di Aragorn 2010 Warner Bros.
LEGO Star Wars III: The Clone Wars 2011 LucasArts
LEGO Pirati dei Caraibi: Il videogioco 2011 Disney Interactive Studios
LEGO Battles: Ninjago 2011 Warner Bros.
LEGO Harry Potter: Anni 5-7[5] 2011 Warner Bros.
LEGO Batman 2: DC Super Heroes 2012 Warner Bros./DC Comics
LEGO Il Signore degli Anelli 2012 Warner Bros.
LEGO City Undercover 2013 Nintendo
LEGO City Undercover: The Chase Begins 2013 Nintendo
LEGO Legends of Chima: Speedorz 2013 Warner Bros.
LEGO Legends of Chima: Viaggio di Laval 2013 Warner Bros.
LEGO Marvel Super Heroes 2013 Warner Bros./Marvel Studios
LEGO Friends 2013 Warner Bros.
The LEGO Movie Videogame 2014 Warner Bros/DC Comics/New Line Cinema
LEGO Star Wars: Microfighters 2014 Warner Bros./LucasArts
LEGO Lo Hobbit 2014 Warner Bros./MGM Interactive
LEGO Ninjago: Nindroids 2014 Warner Bros.
LEGO Batman 3: Gotham e Oltre[6] 2014 Warner Bros.
LEGO Ninjago: L'Ombra di Ronin 2015 Warner Bros.
LEGO Jurassic World 2015 Warner Bros/Universal Studios
LEGO Dimensions 2015 Warner Bros/DC Comics/New Line Cinema/Universal Studios/Paramount Pictures/Valve Corporation/BBC/SEGA
LEGO Marvel's Avengers 2016 Warner Bros./Marvel Studios
LEGO Star Wars: Il risveglio della Forza 2016 Warner Bros./Lucasfilm
LEGO Worlds 2017 Warner Bros.
LEGO Marvel Super Heroes 2 2017 Warner Bros./Marvel Studios

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica