Apri il menu principale
Tumblepop
videogioco
Titolo originaleタンブル・ポップ
PiattaformaArcade, Game Boy, Nintendo 3DS
Data di pubblicazioneGiappone novembre 1991

Game Boy:
Giappone 20 novembre 1992
Flags of Canada and the United States.svg marzo 1993

Nintendo 3DS:
Giappone 11 aprile 2012
Flags of Canada and the United States.svg 19 luglio 2012
Zona PAL 7 giugno 2012
GenerePiattaforme, azione
Temacontemporaneo, fantascienza
OrigineGiappone
SviluppoData East
PubblicazioneData East, Sunsoft, G-Mode, Nintendo
Modalità di giocoGiocatore singolo, due giocatori co-op
Distribuzione digitaleVirtual Console
Fascia di etàCEROA · ESRBE · OFLC (AU): G · PEGI: 3+
Seguito daDiet Go Go

Tumblepop (タンブル・ポップ?), anche noto come Tumble Pop, è un videogioco arcade sviluppato e pubblicato nel 1991 da Data East. Convertito per Game Boy, il titolo è stato distribuito nel 2012 per Nintendo 3DS tramite Virtual Console. Nel 1992 è uscito un sequel, Diet Go Go.

Modalità di giocoModifica

Tumblepop è un platform che combina elementi di Snow Bros, Bubble Bobble, Pang e Bomb Jack.[1] Attraverso vari mondi, due "acchiappafantasmi" dotati di un particolare aspirapolvere devono catturare i nemici comuni di ogni scenario, per poi rilanciarli, provocandone così l'eliminazione: se questi ultimi rimangono per più di 5 secondi negli aspirapolvere, si libereranno, uccidendo i protagonisti subito dopo. Alla fine di ogni mondo - 10 in tutto - c'è da affrontare un boss: per eliminarlo, occorre lanciargli addosso un buon numero di nemici comuni risucchiati con l'aspirapolvere. Nell'ultimo mondo, prima del boss finale (uno scienziato pazzo), bisognerà affrontare nuovamente quelli dei precedenti livelli, uno alla volta: nell'ordine, una piovra, un drago fiammeggiante, una bambola Daruma, un clown, un robot, il Genio della lampada, una pianta carnivora bicefala, un gigantesco pupazzo di neve e il Mostro di Flatwoods.

Gli scenari devono essere ripuliti in breve tempo: dopo un po' infatti apparirà un vampiro, letale al solo tocco. Non può essere ucciso in nessun modo, e nel suo vagare sullo schermo diventa sempre più veloce: sparirà però se il giocatore nel frattempo sarà riuscito a togliere di mezzo i nemici.

Nel videogioco sono presenti riferimenti ad altri titoli della Data East tra cui Joe & Mac e Chelnov.[2]

La versione Game Boy ha inoltre un mondo da esplorare, all'interno del quale si possono affrontare i livelli in qualsiasi ordine e comprare anche dei power up.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Tumblepop, su Retro Gamer, 21 agosto 2008.
  2. ^ (EN) Federico Tiraboschi, Tumblepop, su Hardcore Gaming 101, 7 giugno 2016.

Collegamenti esterniModifica