Apri il menu principale

Tutto in ordine

film del 1932 diretto da James Parrott

TramaModifica

Al termine di una festicciola organizzata con gli amici, Ollio si ritrova la casa nel caos più totale. La moglie però sarebbe stata di ritorno di lì a poche ore. Ollio chiama Stanlio, chiedendo un aiuto per sistemare la casa. Dopo molti piccoli e medi disastri domestici, i due riescono a sistemare la casa. Ollio esce per andare a prendere la moglie in stazione, ma avendo rovinato tutti gli abiti buoni che aveva a causa degli incidenti domestici, si veste con un costume da ammiraglio; ma lei lo ricambia con un pugno in un occhio, dato che era parecchio in ritardo. Così, piantato, Ollio ritorna a casa: ma la casa non c'e più: Stanlio voleva accendere il caminetto, ma per farlo usa un'intera tanica di benzina. Mandato a casa Stanlio, Ollio si siede su una poltrona bruciacchiata, e subito scoppia un temporale, che inevitabilmente lo innaffia.

ProduzioneModifica

  • Nella versione colorizzata del film trasmessa sui canali Mediaset sono tagliate un paio di scene riducendo il film da 20 a 18 minuti.

Citazioni in altri montaggiModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema