Università di Gießen

Justus-Liebig-Universität Gießen
Universitaet giessen siegel 1607.png
2004-JLU Gießen Sicherlich.jpg
Il Rettorato dell'Università di Gießen
Ubicazione
StatoGermania Germania
CittàGießen
Dati generali
Fondazione1607
Tipopubblica
FacoltàLegge, Economia e commercio, Scienze sociali, Storia, Lingua e Letteratura, Psicologia, Scienze matematiche, Biologia e Chimica, Agraria, Veterinaria, Medicina
RettoreJoybrato Mukherjee
Studenti25 200 (1º ottobre 2011)
Dipendenti2 437 (1º ottobre 2006)
ColoriBianco   Blu  
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università di Gießen (nome ufficiale in lingua tedesca: Justus Liebig-Universität Gießen) è una università pubblica tedesca situata nella città di Gießen (o Giessen), nel Land dell'Assia.

Indice

StoriaModifica

 
Università di Gießen nel 1615

L'Università venne fondata nella città di Gießen (Langraviato di Assia-Darmstadt) nel 1607 come università luterana, perché l'università dell'Assia, ossia, la vicina Università di Marburgo (Philipps-Universität Marburg) era diventata riformate (cioè, calvinista). La nuova università venne chiamata anche "Ludoviciana" o "Ludwigs-Universität", dal suo fondatore Luigi V d'Assia-Darmstadt; ha assunto il nome attuale, dal suo più illustre docente, Justus von Liebig, il fondatore della moderna chimica agraria e inventore dei fertilizzanti chimici, dopo la seconda guerra mondiale. Dopo che i vari stati dell'Assia si sono riuniti, nel 1929, sia l'università di Gießen che quella di Marburgo divennero le università pubbliche di tale Land.

GeneralitàModifica

L'Università di Gießen è costituita da undici facoltà, ha circa 25000 studenti[1] e 8500 dipendenti[2], che rende Gießen una città eminentemente universitaria. Anche se l'università non ha un campus definito, gli edifici e gli impianti sono raggruppate in aree ben precise, a seconda del campo di interesse, in varie località intorno a Gießen. L'istituto "Philosophikum II", per esempio, è una zona alla periferia della città che confina con il bosco cittadino.

Facoltà e DipartimentiModifica

  • Facoltà 01 - Legge
  • Facoltà 02 - Economia e commercio
  • Facoltà 03 - Scienze sociali e antropologiche
  • Facoltà 04 - Storia
  • Facoltà 05 - Lingua e Letteratura
  • Facoltà 06 - Psicologia e Scienza dello Sport
  • Facoltà 07 - Matematica, Informatica, Fisica, Geografia
  • Facoltà 08 - Biologia e Chimica
  • Facoltà 09 - Scienze agrarie, Scienze della Nutrizione e di gestione dell'ambientale
  • Facoltà 10 - Medicina veterinaria
  • Facoltà 11 - Medicina e chirurgia

Persone legate all'Università di GießenModifica

Oltre a Liebig, hanno insegnato a Gießen illustri professori, fra cui il teologo Adolf von Harnack, il giurista Rudolf von Jhering, l'economista e statistico Etienne Laspeyres, il fisico Wilhelm Conrad Röntgen, l'anatomo patologo Theodor Langhans, il medico Michael Bernhard Valentini, i matematici Alfred Clebsch, Harald Geppert e Moritz Pasch, lo psicologo Kurt Koffka, il filologo e archeologo Friedrich Gottlieb Welcker e l'orientalista Eberhard Schrader.

Tutti gli ex alunni più famosi sono nati nell'Assia-Darmstadt; si ricordano il drammaturgo tedesco romantico e rivoluzionario Georg Büchner, lo storico della letteratura Georg Gottfried Gervinus, il botanico Johann Jacob Dillenius, il resistente antinazista Arvid Harnack.

NoteModifica

  1. ^ (DE) Zahlen und Fakten — JLU, su uni-giessen.de.
  2. ^ (DE) Der Präsident der Justus-Liebig-Universität Gießen (a cura di), Tabelle 7.3: Personalbestand der JLU: Istbesetzung in Vollzeitäquivalenten, in Bericht des Präsidiums der Justus-Liebig-Universität Gießen für die Jahre 2004 bis 2006, Gießen, 2007, p. 219.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF: (EN137080884 · ISNI: (EN0000 0001 2165 8627 · LCCN: (ENn80083448 · GND: (DE36154-9 · BNF: (FRcb11989085w (data)
  Portale Istruzione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di istruzione