Babel utente
it-N Questo utente può contribuire con un livello madrelingua in italiano.
en-4 This user has near native speaker knowledge of English.
la-3 Hic usor probe ac Latine conferre potest.
bg-3 Този потребител има задълбочени познания по български език.
de-2 Dieser Benutzer beherrscht Deutsch auf fortgeschrittenem Niveau.
ru-2 Этот участник владеет русским языком на среднем уровне.
da-1 Denne bruger har grundlæggende kendskab til dansk.
cs-1 Tento uživatel má základní znalosti češtiny.
fr-1 Cet utilisateur dispose de connaissances de base en français.
Utenti per lingua

Contact-new.svg За мен/Chi sono

Nome Marco Bucchianeri
Nato il 3 gennaio 1985, Pescia
Vivo a Pescia, (PT, Italia)

Привет! Здравейте! Salve a tutti! Ho 35 anni e sono laureato in Lingue e Letterature Straniere all'Università di Pisa, dove ho studiato bulgaro e russo, ho seguito un anno di ceco ed ho studiato tedesco. Sono un appassionato di lingue straniere, soprattutto le lingue slave, e della linguistica generale, e soprattutto glottologia,. Mi interesso anche di storia e geografia.

ContributiModifica

Argomenti

Frequenza dei contributiModifica

Purtroppo non ho tempo sufficiente a creare un articolo al giorno, a causa dell'università ma l'impegno per creare nuovi articoli su base linguistica o storica per lo più c'è e ci sarà in qualsiasi momento avrò tempo libero da dedicare a Wikipedia.

  Questo utente è un wikipediano da 17 anni e 6 giorni.
Ling Questo utente ha fatto delle lingue e della linguistica la propria vita.
  Questo utente è e parla pesciatino.
  Questo utente è orgoglioso d'esser toscano.
  Questo utente adora Praga - Tento redaktor miluje Prahu.
  Questo utente ama la Bulgaria - Този потребител обича България.
  A questo utente sta veramente simpatica la Russia - Этот участник проникнулся большой симпатией Россию.
  Questo utente ha preso a cuore la Repubblica di Macedonia - Корисников ја координира работата по Република Македониja.
  Questo utente sa scrivere bene in cirillico - Куесто утенте са скривере бене ин чириллико.
  A questo utente piacciono moltissimo le lingue slave e vorrebbe impararle tutte.
  Questo utente sostiene lo studio dei dialetti italiani, e li considera una parte irrinunciabile della cultura italiana.
  Questo utente ha un forte interesse per l'astronomia, anche se non se occupa a tempo pieno da anni.
  Questo utente si interessa molto di storia.
  Questo utente ha completa fiducia nella scienza (nonostante non sia ferratissimo in materia).
  Questo utente ama la musica techno e progressiva, ed in particolare Gigi D'Agostino.
  Questo utente adora Star Trek.
  Questo utente ha le orecchie a punta.
  A questo utente piacciono film e telefilm di fantascienza.
  A questo utente piaccono le lingue germaniche e riesce a destreggiarsi con esse.
  Questo utente capisce qualche parola del dialetto carrarino
  Questo utente ha rinunciato a capire la matematica.
  Questo utente detesta l'astrologia e ritiene gli oroscopi un'inutile e dannosa superstizione.
  Questo utente è del tutto ateo.
(EN)

«..to boldly go where no man has gone before»

(IT)

«...per arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima»

(Zefram Cochrane)

Sandbox I
Sandbox II
Sandbox III
Sandbox IV
Sandbox V
Sandbox VI
Sandbox VII
Sandbox VIII
Sandbox IX
Sandbox X
Sandbox XI
Sandbox XII
Sandbox XIII

 
Siamo sulla dipendenza ormai...

«Fino a circa 100 anni fa c’era una domanda che ossessionava gli umani e li spingeva a studiare le stelle e a sognare di viaggiare tra loro: “siamo davvero soli?”.
La nostra generazione ha avuto il privilegio di conoscere la risposta.
Siamo tutti esploratori con la voglia di scoprire che c’è là fuori, quali misteri si nascondono oltre l’orizzonte… eppure… più ho sperimentato e più ho imparato… che non importa quanto andiamo lontano, o quanto velocemente ci arriviamo.. le scoperte più grandi non si celano necessariamente lontano o dietro la prossima stella… sono dentro di noi, avvolte negli invisibili legami che ci uniscono… e parlo di tutti, l’uno con l’altro.
L’ultima frontiera inizia in questa sala… esploriamola insieme!»

(Jonathan Archer alla fondazione della prima alleanza interplanetaria.)