Apri il menu principale
Vanity Fair - La fiera delle vanità
Titolo originaleVanity Fair
PaeseRegno Unito
Anno2018
Formatominiserie TV
Generein costume, storico
Puntate7
Durata420 min (totale)
Lingua originaleinglese
Rapporto2,00:1
Crediti
IdeatoreGwyneth Hughes
RegiaJames Strong
Soggettodal romanzo di William Makepeace Thackeray
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusichePhoebe Waller-Bridge
ProduttoreJulia Stannard
Produttore esecutivoDamien Timmer, Tom Mullens, Gwyneth Hughes, James Strong
Casa di produzioneMammoth Screen
Prima visione
Prima TV originale
Dal2 settembre 2018
Al7 ottobre 2018
Rete televisivaITV
Prima TV in italiano
Dal26 ottobre 2018
Al16 novembre 2018
Rete televisivaLa EFFE
Opere audiovisive correlate
PrecedentiVanity Fair (serial TV 1967)
Vanity Fair (serial TV 1987)
Vanity Fair (serial TV 1998)

Vanity Fair - La fiera delle vanità (Vanity Fair) è una miniserie televisiva britannica creata da Gwyneth Hughes e diretta da James Strong. È basata sul romanzo del 1848 La fiera delle vanità di William Makepeace Thackeray. È stata trasmessa dal 2 settembre al 7 ottobre 2018 su ITV e dallo stesso giorno è stata pubblicata su Amazon Video.

In Italia, la miniserie è andata in onda dal 26 ottobre al 16 novembre 2018 su La EFFE.[1]

TramaModifica

PuntateModifica

Titolo originale Titolo italiano Prima TV UK Prima TV Italia
1 Miss Sharp In The Presence Of The Enemy Rebecca al cospetto del nemico 2 settembre 2018 26 ottobre 2018
2 Miss Sharp Begins To Make Friends La signorina Sharp inizia a farsi degli amici 3 settembre 2018
3 A Quarrel About An Heiress Una disputa per un'ereditiera 9 settembre 2018 2 novembre 2018
4 In Which Becky Joins Her Regiment Nel quale Becky raggiunge il suo reggimento 16 settembre 2018
5 In Which Battles Are Won and Lost Nel quale si vincono e si perdono battaglie 23 settembre 2018 9 novembre 2018
6 In Which a Painter's Daughter Meets a King Nella quale la figlia di un pittore incontra un re 30 settembre 2018
7 Endings and Beginnings La fine e l'inizio 7 ottobre 2018 16 novembre 2018

AccoglienzaModifica

La miniserie è stata accolta positivamente dalla critica per il modo in cui è stata impostata e per l'interpretazione di Olivia Cooke. Sul sito di aggregazione di recensioni Rotten Tomatoes, la miniserie detiene il 93% di consensi con un punteggio medio di 7.11/10 basato su 15 recensioni. Il consenso critico del sito web recita: "La brillante interpretazione di Olivia Cooke del vivace e intrigante Becky Sharp in Vanity Fair rende questo adattamento del romanzo classico di Thackeray più adatto per un pubblico del 21° secolo."[2]

NoteModifica

  1. ^ TELEFILM NEWS: canali TV digitali satellitari, su antoniogenna.net. URL consultato l'8 ottobre 2018.
  2. ^ (EN) Vanity Fair: Miniseries - Rotten Tomatoes, su rottentomatoes.com. URL consultato l'8 ottobre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione