Apri il menu principale

Vincent Barteau

ciclista francese
Vincent Barteau
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, Pista
Ritirato 1990
Carriera
Squadre di club
1982-1985Renault
1986RMO
1987Toshiba
1988PDM
1989Super U
1990Castorama
Nazionale
1982Francia Francia (dilettanti)
 

Vincent Barteau (Caen, 18 marzo 1963) è un ex ciclista su strada e pistard francese. Professionista dal settembre 1982 al 1990 vinse una tappa al Tour de France 1989 ed indossò per dodici giorni la Maglia gialla nella edizione del 1984.

CarrieraModifica

Fu gregario di Laurent Fignon e Greg LeMond durante il Tour de France 1984 vinto dal primo e concluso al terzo posto dall'americano; in quella edizione riuscì ad indossare la maglia gialla al termine della quinta tappa vinta dal portoghese Paulo Ferreira davanti proprio a Barteau. Conserverà il simbolo del primato in classifica generale per dodici giorni cedendolo al compagno di squadra Fignon al termine della cronometro da Les Échelles a La Ruchère. Fignon vincerà nettamente quella edizione della grande gara a tappe francese precedendo Bernard Hinault di oltre dieci minuti, bissando così il successo dell'anno precedente.

Accompagnò Fignon anche alla Grande Boucle 1989: in quella edizione riuscì a vincere la tappa del 14 luglio, giorno del bicentenario della Rivoluzione francese, arrivando in solitaria sul prestigioso e simbolico arrivo di Marsiglia; l'edizione fu tuttavia negativa per la sua squadra poiché Fignon perse la maglia gialla al termine della cronometro conclusiva a favore dell'ex compagno LeMond per soli 8".

Fra i sui piazzamenti vanno ricordati anche due secondi posti alla Parigi-Camembert, nel 1985 e 1990, e nel Grand Prix Cycliste La Marseillaise nel 1986.

Dopo la fine della carriera sportiva lavorò come commentatore tecnico per Eurosport e fu consulente di ditte che si occupano di materiale legato al mondo del ciclismo; anche suo figlio Gregory è stato un ciclista.

PalmarèsModifica

Campionati francesi allievi, Prova in linea
Campionati francesi allievi, Prova in linea
3ª tappa Trois jours de Cherbourg
4ª tappa Tour du Limousin (Saint-Junien > Limoges)
2ª tappa, 2ª semitappa Tour de Normandie (Le Havre > Bernay)
3ª tappa Tour du Vanclouse (Sorgues > Apt)
  • 1983 (Renault, due vittorie)
1ª tappa Circuit de la Sarthe (Yvre-l'Eveque > Yvre-l'Eveque)
11ª tappa Grand Prix de l'Avenir (Nîmes > Vitrolles)
  • 1984 (Renault, una vittoria)
2ª tappa, 2ª semitappa Tour de l'Oise
2 tappa Tour du Vancluse (Aigue-Belle > Sorgues)
  • 1985 (Renault, una vittoria)
3ª tappa, 2ª semitappa Tour d'Armorique
  • 1986 (R.M.O., una vittoria)
5ª tappa, 1ª semitappa Quatre Jours de Dunkerque (Armentières > Cassel)
  • 1988 (PDM, una vittoria)
Trio Normand (cronometro, con Philippe Bouvatier, Thierry Marie)
  • 1989 (Super U, una vittoria)
12ª tappa Tour de France (Montpellier > Marsiglia)
  • 1990 (Castorama, una vittoria)
2ª tappa Grand Prix du Midi Libre (Prades > Castelnaudary)

Altri successiModifica

3ª tappa Tour de France (Louvroil > Valenciennes)
Saint Martin de Landelles - Polynormande (criterium)
Circuit des genêts verts - Maël-Pestivien (criterium)
Saint-Martin-de-Landelles (criterium)
  • 1985 (Renault, una vittoria)
Ronde d'Aix-en-Provence (criterium)
  • 1989 (Super U, tre vittorie)
2ª tappa Tour de France (cronosquadre, Lussemburgo > Lussemburgo)
Boucles de l'Austreberthe - Barentin (criterium)
Lisieux (criterimu)

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1984: 28º
1986: ritirato (alla 1ª tappa)
1989: 97º
1990: 133º

Classiche monumentoModifica

Competizioni mondialiModifica

Goodwood 1982 - In linea: 6º

Collegamenti esterniModifica