Vincenzo Rovi

giornalista, sceneggiatore, autore televisivo e paroliere italiano

Vincenzo Rovi, nato Vincenzo Campanile (... – ...; fl. XX secolo), è stato un giornalista, sceneggiatore, autore televisivo e paroliere italiano.

Biografia

modifica
 
Da sinistra Dino Falconi, Angelo Frattini, Rovi e Attilio Spiller nel 1950

Quintogenito di Gaetano Campanile Mancini e Clotilde Fiore, fratello minore di Achille Campanile[1], fu collaboratore del periodico Marc'Aurelio e di Tempo Settimanale, autore per il teatro di rivista, radiofonico e televisivo (Album personale di Elena Giusti e Ti conosco mascherina).

Nel 1958 partecipò come autore al Festival di Sanremo con il brano Cos'è un bacio, interpretato da Claudio Villa, Gino Latilla e Gloria Christian. Tra il 1939 e il 1952 fu sceneggiatore per una quindicina di film, soprattutto per Erminio Macario. Nel 1950 vinse il Premio Saint-Vincent per il giornalismo.

Filmografia

modifica

Sceneggiatore

modifica

Varietà radiofonici Eiar

modifica
  1. ^ Achille Campanile: Le origini, su Campanile.it. URL consultato il 2 maggio 2023.

Collegamenti esterni

modifica