Apri il menu principale

BiografiaModifica

Menzies nacque a New Haven, nel Connecticut, da genitori immigrati scozzesi. Studiò all'Università di Yale e all'Università di Edimburgo, prestando servizio nella US Army durante la prima guerra mondiale. In seguito, fece parte dell'Art Students League of New York.

Venne assunto alla Paramount Pictures come scenografo e come tecnico degli effetti speciali.

Menzies acquisì fama ad Hollywood come scenografo de Il ladro di Bagdad (1924), Tristana e la maschera (1928), The Dove (1927) e Nella tempesta (1928). Questi due ultimi film gli fecero vincere l'Oscar alla migliore scenografia nel 1929, il primo anno in cui fu assegnato il premio in questa categoria.

Il suo lavoro in Le avventure di Tom Sawyer (1938) convinse David O. Selznick a chiamarlo per le scenografie di Via col vento (1939). In questo film il suo ruolo fu secondo solo a quello del produttore, curando non solo la scenografia e l'arredamento ma anche le scelte riguardanti il technicolor e i design dei personaggi. Si ritrovò inoltre a dirigere alcune sequenze della pellicola. Con questo film vinse il suo secondo Oscar, che fu un Oscar onorario e non per la scenografia.

Menzies morì di cancro nel 1957 a 60 anni. Fu sepolto al Forest Lawn Memorial Park di Glendale.

ScenografieModifica

Filmografia parzialeModifica

RegistaModifica

ScenografoModifica

Effetti specialiModifica

ProduttoreModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN44497758 · ISNI (EN0000 0001 1631 7035 · LCCN (ENn85201998 · GND (DE138523061 · BNF (FRcb140177654 (data) · ULAN (EN500240663