XXVII Universiade
Russia Kazan' 2013
Logo
Periodo dal 5 luglio
al 17 luglio
Paesi partecipanti 162
Sport
Discipline
27
Cronologia
Precedente
XXVI Universiade
Successiva
XXVIII Universiade
Cina Shenzhen Corea del Sud Gwangju
 

La XXVII Universiade (XXVII Всемирная летняя Универсиада 2013 года в Казани) si è svolta dal 6 al 17 luglio 2013 a Kazan' in Russia.

Più di 10.400 atleti da 162 Paesi hanno partecipato a 13 sport obbligatori e 14 sport opzionali, rendendo l'Universiade 2013 la più grande della storia dell'evento. Per la prima volta nella storia era inclusa pure una Universiade Culturale, con vari festival e show tenuti simultaneamente agli eventi sportivi. L'Universiade è stata organizzata dalla Federazione Internazionale Sport Universitari (FISU) e dalle autorità del Tatarstan.

Il budget di spesa previsto dall'organizzazione era sui 600 milioni di euro.

Bacino di Canottaggio.
Villaggio degli atleti dell'Universiade.
Medaglie.

AssegnazioneModifica

L'assegnazione della XXVII edizione delle Universiadi è avvenuta il 31 maggio 2008 durante l'assemblea del Comitato Esecutivo della FISU tenutasi a Bruxelles[1].

Le tre città candidate all'organizzazione della XXVII Universiade furono:

CalendarioModifica

Il processo di candidatura venne avviato il 5 settembre 2007 con l'invio della lettera d'invito alla partecipazione al processo di candidatura per l'edizione 2013 (sia estiva che invernale) delle Universiadi, a tutte le federazioni associate alla FISU da parte del presidente.

Il processo di candidatura seguì le seguenti tappe:

  • 1º settembre 2007: apertura del processo di candidatura
  • 1º settembre 2007 - 15 ottobre 2007: periodo per l'invio della lettera di interesse alla FISU da parte delle federazioni interessate
  • 1º novembre 2007: la FISU invia alle città interessate le condizioni di candidatura
  • 15 marzo 2008: termine ultimo per l'invio del dossier di candidatura e per il pagamento degli oneri di candidatura. Chiusura della prima fase del processo.
  • 15 marzo 2008 - 30 aprile 2008: valutazione del dossier e visite alle città candidate da parte della commissione di valutazione
  • 30 aprile 2008 - 30 maggio 2008: redazione del rapporto finale di valutazione.
  • 31 maggio 2008: presentazione del report al Comitato Esecutivo FISU. Presentazione delle città candidate. Elezione della città di Kazan' come organizzatrice della manifestazione.
  • 30 giugno 2008: pagamento degli oneri di assegnazione.

Altre cittàModifica

Il 19 ottobre 2007 la FISU rese note le città che presentarono domanda per diventare applicant cities[5]. Nell'elenco di seguito presentiamo i nomi delle città che non hanno ufficializzato il proprio interesse entro i termini stabiliti:

La candidatura italianaModifica

Per l'Italia si dava ormai praticamente certa la proposta di Milano come città ospite delle Universiadi estive. La candidatura era stata proposta durante le Universiadi di Torino 2007[6]. La città non rientrò però nella lista delle applicant cities; la rinuncia fu forse dovuta allo sforzo per la promozione della candidatura dell'Expo 2015, in seguito assegnato proprio alla città meneghina.

Sviluppo e preparazioneModifica

OrganizzazioneModifica

Sedi di garaModifica

  • Kazan Arena (45.000 spett.) — cerimonie di apertura e chiusura
  • Stadio Centrale di Kazan' (26.920 spett.) — calcio, atletica
  • TatNeft Arena (10.000 spett.) – sambo, judo
  • Basket-Hall Arena (7.500 spett.) — pallacanestro
  • Tennis Academy (7.200 spett.) — tennis, badminton
  • Saint Petersburg Volleyball Center (4.570 spett.) — pallavolo
  • Aquatics Palace (4.200 spett.) — nuoto, pallanuoto, tuffi e nuoto sincronizzato
  • Gymnastics Palace (3.200 spett.) – ginnastica ritmica e artistica
  • Ak Bars Combat Sports Center (2.000 spett.) – pugilato, lotta e altri sport di combattimento
  • Rowing Center (3.000 spett.) – canoa e canottaggio

SimboliModifica

 
Logo Universiade e mascotte in un graffito

Ogni logo per l'Universiade deve contenere la lettera "U", per indicare l'evento sportivo tenuto sotto l'egida della FISU. Il logo per l'edizione del 2013 è un rettangolo verticale che contiene le parole "Universiade", "Kazan", "Russia", "2013" e le cinque stelle della FISU.

L'emblema dell'Universiade 2013 prende la sua origine da un'immagine di un tulipano, un elemento comune degli ornamenti tartari che simboleggia la rinascita.

La mascotte è Uni, un gattino che rappresenta il simbolico leopardo delle nevi alato. È il simbolo nazionale della Repubblica del Tatarstan. Una versione stilizzata della creatura è presente nello stemma del Tatarstan.

I giochiModifica

PartecipantiModifica

DisciplineModifica

Il programma dell'Universiade 2013 di Kazan' presenta competizioni nei seguenti sport:

Sport obbligatoriModifica

Sport addizionaliModifica

Calendario degli eventiModifica

 OC  Cerimonia apertura  ●   Competizioni  1  Finali  CC  Cerimonia chiusura
Luglio 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 Totale
Cerimonie
  Atletica leggera 2 6 11 10 7 14 50
  Badminton 1 5 6
  Beach volley 1 1 2
  Belt wrestling 7 5 7 19
  Boxe 10 19
  Calcio 1 1 2
  Canoa/kayak 6 18 24
  Canottaggio 5 8 13
  Ginnastica 1 1 2 10 2 6 28
  Hockey su prato 1 1 2
  Judo 4 4 4 4 2 18
  Lotta 4 3 4 3 4 3 21
  Nuoto 4 5 5 7 4 7 8 2 42
  Nuoto sincronizzato 2 2 4
  Pallacanestro 1 1 2
  Pallanuoto 1 1 2
  Pallavolo 1 1 2
  Rugby a 7 2 2
  Sambo 6 6 6 18
  Scacchi 3 3
  Scherma 2 2 2 2 2 2 12
  Sollevamento pesi 2 2 3 2 3 3 15
  Tennis 2 5 7
  Tennistavolo 2 1 2 2 7
  Tiro 6 4 4 8 8 4 34
  Tuffi 2 2 2 2 4 12
Totale medaglie d'oro 27 32 30 44 30 40 17 26 56 40 9 351
Luglio 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17

MedagliereModifica

      Nazione ospitante

Posizione Paese        
1   Russia 155 75 62 292
2   Cina 26 29 22 77
3   Giappone 24 28 32 84
4   Corea del Sud 17 12 12 41
5   Bielorussia 13 13 14 40
6   Ucraina 12 29 36 77
7   Stati Uniti 11 14 15 40
8   Sudafrica 7 3 4 14
9   Italia 6 17 21 44
10   Australia 6 4 6 16
11   Lituania 6 1 3 10
12   Polonia 5 9 16 30
13   Francia 5 9 12 26
14   Germania 4 6 9 19
15   Azerbaigian 4 5 7 16
16   Taipei Cinese 4 4 7 15
17   Brasile 4 3 4 11
18   Ungheria 4 2 9 15
19   Kazakistan 3 11 16 30
20   Mongolia 3 6 16 25
21   Rep. Ceca 3 6 7 16
22   Uzbekistan 2 7 10 19
23   Thailandia 2 7 6 15
24   Canada 2 5 9 16
25   Turkmenistan 2 3 9 14
26   Kirghizistan 2 2 8 12
27   Corea del Nord 2 2 2 6
28   Israele 2 1 1 4
29   Turchia 2 0 5 7
30   Romania 2 0 4 6
31   Portogallo 2 0 2 4
32   Armenia 1 5 4 10
33   Iran 1 5 3 9
34   Messico 1 4 6 11
35   Slovacchia 1 3 2 6
36   Cuba 1 2 2 5
37   Regno Unito 1 1 4 6
38   Austria 1 0 3 4
39   Belgio 1 0 1 2
40   Botswana 1 0 0 1
  Isole Vergini americane 1 0 0 1
  Filippine 1 0 0 1
43   Moldavia 0 2 11 13
44   Tagikistan 0 2 3 5
45   Serbia 0 1 8 9
46   Bulgaria 0 1 3 4
  Giamaica 0 1 3 4
48   Georgia 0 1 2 3
  Lettonia 0 1 2 3
50   Argentina 0 1 1 2
  Spagna 0 1 1 2
52   Finlandia 0 1 0 1
  Indonesia 0 1 0 1
  India 0 1 0 1
  Irlanda 0 1 0 1
  Kenya 0 1 0 1
  Madagascar 0 1 0 1
  Senegal 0 1 0 1
59   Malaysia 0 0 3 3
60   Paesi Bassi 0 0 2 2
  Svizzera 0 0 2 2
62   Albania 0 0 1 1
  Cile 0 0 1 1
  Costa d'Avorio 0 0 1 1
  Croazia 0 0 1 1
  Estonia 0 0 1 1
  Grecia 0 0 1 1
  Nuova Zelanda 0 0 1 1
  Slovenia 0 0 1 1
  Venezuela 0 0 1 1
Totale 353 353 461 1165

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica