Record mondiali di atletica leggera

lista di un progetto Wikimedia

I record mondiali di atletica leggera rappresentano le migliori prestazioni di atletica leggera stabilite a livello mondiale e ratificate ufficialmente dalla World Athletics, la federazione internazionale di atletica leggera.

Record mondiali modifica

Dal 1998, secondo la regola 260 della federazione internazionale, i record mondiali (al contrario dei record mondiali indoor) possono essere stabiliti in impianti con o senza copertura,[1] motivo per cui una prestazione realizzata indoor può essere ratificata come record mondiale. La regola non è stata applicata retroattivamente.[1]

A partire dal 1º gennaio 2004 la federazione internazionale ha ratificato ufficialmente i record ottenuti nelle gare di corsa e di marcia su strada.[1]

Fino al 2023 venivano registrati separatamente i record stabiliti in piste all'aperto e in piste al coperto (indoor), ma dal 1º gennaio 2024, con l'entrata in vigore delle modifiche al Regolamento Tecnico Internazionale, non esiste più tale distinzione. Solo per le corse (e la marcia) superiori ai 100 metri corse su pista, a causa della diversa conformazione dei tratti in curva, viene fatta la distinzione tra le prestazioni ottenute su pista standard da 400 metri e quelle ottenute su pista standard da 200 metri (pista corta, che può essere sia in impianto indoor, sia all'aperto), se previste dallo stesso RTI.

Maschili modifica

Statistiche aggiornate al 16 maggio 2024.[2]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
Corse piane su pista
50 m piani 5"56(i)  Donovan Bailey   Canada 9 febbraio 1996   Reno, Stati Uniti d'America
60 m piani
(progressione)
6"34 Christian Coleman   Stati Uniti 18 febbraio 2018   Albuquerque, Stati Uniti d'America
100 m piani
(progressione)
9"58 (+0,9 m/s) Usain Bolt   Giamaica 16 agosto 2009   Berlino, Germania
200 m piani
(progressione)
19"19 (-0,3 m/s) Usain Bolt   Giamaica 20 agosto 2009   Berlino, Germania
200 m piani pista corta
(progressione)
19"92(i)  Frank Fredericks   Namibia 18 febbraio 1996   Liévin, Francia
400 m piani
(progressione)
43"03 Wayde van Niekerk   Sudafrica 14 agosto 2016   Rio de Janeiro, Brasile
400 m piani pista corta
(progressione)
44"57(i)  Kerron Clement   Stati Uniti 12 marzo 2005   Fayetteville, Stati Uniti d'America
800 m piani
(progressione)
1'40"91 David Rudisha   Kenya 9 agosto 2012   Londra, Regno Unito
800 m piani pista corta
(progressione)
1'42"67(i)  Wilson Kipketer   Danimarca 9 marzo 1997   Parigi, Francia
1 000 m piani
(progressione)
2'11"96 Noah Ngeny   Kenya 5 settembre 1999   Rieti, Italia
1 000 m piani pista corta
(progressione)
2'14"20(i)  Ayanleh Souleiman   Gibuti 17 febbraio 2016   Stoccolma, Svezia
1 500 m piani
(progressione)
3'26"00 Hicham El Guerrouj   Marocco 14 luglio 1998   Roma, Italia
1 500 m piani pista corta
(progressione)
3'30"60(i)  Jakob Ingebrigtsen   Norvegia 17 febbraio 2022   Liévin, Francia
Miglio
(progressione)
3'43"13 Hicham El Guerrouj   Marocco 7 luglio 1999   Roma, Italia
Miglio pista corta
(progressione)
3'47"01(i)  Yomif Kejelcha   Etiopia 3 marzo 2019   Boston, Stati Uniti d'America
2 000 m piani
(progressione)
4'43"13 Jakob Ingebrigtsen   Norvegia 8 settembre 2023   Bruxelles, Belgio
3 000 m piani
(progressione)
7'20"67 Daniel Komen   Kenya 1º settembre 1996   Rieti, Italia
3 000 m piani pista corta
(progressione)
7'23"81(i)  Lamecha Girma   Etiopia 15 febbraio 2023   Liévin, Francia
5 000 m piani
(progressione)
12'35"36 Joshua Cheptegei   Uganda 14 agosto 2020   Principato di Monaco
5 000 m piani pista corta
(progressione)
12'49"60(i)  Kenenisa Bekele   Etiopia 20 febbraio 2004   Birmingham, Regno Unito
10 000 m piani
(progressione)
26'11"00 Joshua Cheptegei   Uganda 7 ottobre 2020   Valencia, Spagna
1 ora
(progressione)
21 330 m Mo Farah   Regno Unito 4 settembre 2020   Bruxelles, Belgio
Corse a ostacoli
50 m ostacoli 6"25(i)  Mark McKoy   Canada 5 marzo 1986   Kōbe, Giappone
60 m ostacoli
(progressione)
7"29(i)  Grant Holloway   Stati Uniti 24 febbraio 2021   Madrid, Spagna
20 marzo 2022   Belgrado, Serbia
110 m ostacoli
(progressione)
12"80 (+0,3 m/s) Aries Merritt   Stati Uniti 7 settembre 2012   Bruxelles, Belgio
400 m ostacoli
(progressione)
45"94 Karsten Warholm   Norvegia 3 agosto 2021   Tokyo, Giappone
3 000 m siepi
(progressione)
7'52"11 Lamecha Girma   Etiopia 9 giugno 2023   Parigi, Francia
Concorsi
Salto in alto
(progressione)
2,45 m Javier Sotomayor   Cuba 27 luglio 1993   Salamanca, Spagna
Salto con l'asta
(progressione)
6,24 m Armand Duplantis   Svezia 20 aprile 2024   Xiamen, Cina
Salto in lungo
(progressione)
8,95 m (+0,3 m/s) Mike Powell   Stati Uniti 30 agosto 1991   Tokyo, Giappone
Salto triplo
(progressione)
18,29 m (+1,3 m/s) Jonathan Edwards   Regno Unito 7 agosto 1995   Göteborg, Svezia
Getto del peso
(progressione)
23,56 m Ryan Crouser   Stati Uniti 27 maggio 2023   Los Angeles, Stati Uniti d'America
Lancio del disco
(progressione)
74,35 m Mykolas Alekna   Lituania 15 aprile 2024   Ramona, Stati Uniti d'America
Lancio del martello
(progressione)
86,74 m Jurij Sedych   Unione Sovietica 30 agosto 1986   Stoccarda, Germania Ovest
Lancio del giavellotto
(progressione)
98,48 m Jan Železný   Rep. Ceca 25 maggio 1996   Jena, Germania
Corse su strada
5 km (strada) 12'49" Berihu Aregawi   Etiopia 31 dicembre 2021   Barcellona, Spagna
10 km (strada) 26'24" Rhonex Kipruto   Kenya 12 gennaio 2020   Valencia, Spagna
Mezza maratona
(progressione)
57'31" Jacob Kiplimo   Uganda 21 novembre 2021   Lisbona, Portogallo
Maratona
(progressione)
2h00'35" Kelvin Kiptum   Kenya 8 ottobre 2023   Chicago, Stati Uniti
50 km (strada) 2h38'43" CJ Albertson   Stati Uniti 8 ottobre 2022   San Francisco, Stati Uniti d'America
100 km (strada) 6h09'14" Nao Kazami   Giappone 24 giugno 2018   Lago Saroma, Giappone
Marcia
Marcia 5 000 m pista corta 18'07"08(i)  Michail Ščennikov   Russia 14 febbraio 1995   Mosca, Russia
Marcia 20 000 m (pista) 1h17'25"6(m)  Bernardo Segura   Messico 7 maggio 1994   Fana, Norvegia
Marcia 20 km (strada)
(progressione)
1h16'36" Yūsuke Suzuki   Giappone 15 marzo 2015   Nomi, Giappone
Marcia 30 000 m (pista) 2h01'44"1(m)  Maurizio Damilano   Italia 3 ottobre 1992   Cuneo, Italia
Marcia 50 000 m (pista) 3h35'27"2(m)  Yohann Diniz   Francia 12 marzo 2011   Reims, Francia
Marcia 50 km (strada)
(progressione)
3h32'33" Yohann Diniz   Francia 15 agosto 2014   Zurigo, Svizzera
Prove multiple
Eptathlon pista corta
(progressione)
6 645 punti(i)  Ashton Eaton   Stati Uniti 10 marzo 2012   Istanbul, Turchia
60 m Lungo Peso Alto 60 m hs Asta 1000 m
6"79 8,16 m 14,56 m 2,03 m 7"68 5,20 m 2'32"77
Decathlon
(progressione)
9 126 punti Kévin Mayer   Francia 16 settembre 2018   Talence, Francia
100 m (v.) Lungo (v.) Peso Alto 400 m 110 m hs (v.) Disco Asta Giavellotto 1500 m
10"55 (+0,3 m/s) 7,80 m (+1,2 m/s) 16,00 m 2,05 m 48"42 13"75 (-1,1 m/s) 50,54 m 5,45 m 71,90 m 4'36"11
Staffette
Staffetta 4×100 m
(progressione)
36"84 Nesta Carter
Michael Frater
Yohan Blake
Usain Bolt
  Giamaica
Squadra nazionale
11 agosto 2012   Londra, Regno Unito
Staffetta 4×200 m 1'18"63 Nickel Ashmeade
Warren Weir
Jermaine Brown
Yohan Blake
  Giamaica
Squadra nazionale
24 maggio 2014   Nassau, Bahamas
Staffetta 4×200 m pista corta 1'22"11(i)  John Regis
Ade Mafe
Darren Braithwaite
Linford Christie
  Regno Unito
Squadra nazionale
3 marzo 1991   Glasgow, Regno Unito
Staffetta 4×400 m
(progressione)
2'54"29 Andrew Valmon
Quincy Watts
Butch Reynolds
Michael Johnson
  Stati Uniti
Squadra nazionale
22 agosto 1993   Stoccarda, Germania
Staffetta 4×400 m pista corta
(progressione)
3'01"51(i)  Amere Lattin
Obi Igbokwe
Jermaine Holt
Kahmari Montgomery
  Stati Uniti
Houston Cougars
9 febbraio 2019   Clemson, Stati Uniti d'America
Staffetta 4×800 m 7'02"43 Joseph Mutua
William Yiampoy
Ismael Kombich
Wilfred Bungei
  Kenya
Squadra nazionale
25 agosto 2006   Bruxelles, Belgio
Staffetta 4×800 m pista corta 7'11"30(i)  Joe McAsey
Kyle Merber
Chris Giesting
Jesse Garn
  Stati Uniti
Hoka NJ-NY Track Club
25 febbraio 2018   Boston, Stati Uniti d'America
Staffetta mista
(1200+400+800+1600 m)
9'14"58 Brannon Kidder
Brandon Miller
Isaiah Harris
Henry Winne
  Stati Uniti
Brooks Beast
19 aprile 2024   Eugene, Stati Uniti d'America
Staffetta 4×1 500 m 14'22"22 Collins Cheboi
Silas Kiplagat
James Magut
Asbel Kiprop
  Kenya
Squadra nazionale
25 maggio 2014   Nassau, Bahamas
Staffetta su strada 1h57'06" John Kariuki
Onesmus Nyerre
Mekubo Mogusu
Daniel Mwangi
Martin Mathathi
Josphat Ndambiri
  Kenya
Squadra nazionale
23 novembre 2005   Chiba, Giappone

Femminili modifica

Statistiche aggiornate al 16 maggio 2024.[2]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
Corse piane su pista
50 m piani 5"96(+ i)  Irina Privalova   Russia 9 febbraio 1995   Madrid, Spagna
60 m piani
(progressione)
6"92(i)  Irina Privalova   Russia 11 febbraio 1993   Madrid, Spagna
9 febbraio 1995   Madrid, Spagna
100 m piani
(progressione)
10"49 (0,0 m/s) Florence Griffith-Joyner   Stati Uniti 16 luglio 1988   Indianapolis, Stati Uniti d'America
200 m piani
(progressione)
21"34 (+1,3 m/s) Florence Griffith-Joyner   Stati Uniti 29 settembre 1988   Seul, Corea del Sud
200 m piani pista corta
(progressione)
21"87(i)  Merlene Ottey   Giamaica 13 febbraio 1993   Liévin, Francia
400 m piani
(progressione)
47"60 Marita Koch   Germania Est 6 ottobre 1985   Canberra, Australia
400 m piani pista corta
(progressione)
49"17(i)  Femke Bol   Paesi Bassi 2 marzo 2024   Glasgow, Scozia
800 m piani
(progressione)
1'53"28 Jarmila Kratochvílová   Cecoslovacchia 26 luglio 1983   Monaco di Baviera, Germania Ovest
800 m piani pista corta
(progressione)
1'55"82(i)  Jolanda Čeplak   Slovenia 3 marzo 2002   Vienna, Austria
1 000 m piani
(progressione)
2'28"98 Svetlana Masterkova   Russia 23 agosto 1996   Bruxelles, Belgio
1 000 m piani pista corta
(progressione)
2'30"94(i)  Maria Mutola   Mozambico 25 febbraio 1999   Stoccolma, Svezia
1 500 m piani
(progressione)
3'49"11 Faith Kipyegon   Kenya 2 giugno 2023   Firenze, Italia
1 500 m piani pista corta
(progressione)
3'53"09(i)  Gudaf Tsegay   Etiopia 9 febbraio 2021   Liévin, Francia
Miglio
(progressione)
4'07"64 Faith Kipyegon   Kenya 21 luglio 2023   Principato di Monaco
Miglio pista corta
(progressione)
4'13"31(i)  Genzebe Dibaba   Etiopia 17 febbraio 2016   Stoccolma, Svezia
2 000 m piani
(progressione)
5'21"56 Francine Niyonsaba   Burundi 14 settembre 2021   Zagabria, Croazia
3 000 m piani
(progressione)
8'06"11 Wang Junxia   Cina 13 settembre 1993   Pechino, Cina
3 000 m piani pista corta
(progressione)
8'16"60(i)  Genzebe Dibaba   Etiopia 6 febbraio 2014   Stoccolma, Svezia
5 000 m piani
(progressione)
14'00"21 Gudaf Tsegay   Etiopia 17 settembre 2023   Eugene, Stati Uniti d'America
5 000 m piani pista corta
(progressione)
14'18"86(i)  Genzebe Dibaba   Etiopia 19 febbraio 2015   Stoccolma, Svezia
10 000 m piani
(progressione)
29'01"03 Letesenbet Gidey   Etiopia 8 giugno 2021   Hengelo, Paesi Bassi
1 ora
(progressione)
18 930 m Sifan Hassan   Paesi Bassi 4 settembre 2020   Bruxelles, Belgio
Corse a ostacoli
50 m ostacoli 6"58(i)  Cornelia Oschkenat   Germania Est 20 febbraio 1988   Berlino Est, Germania Est
60 m ostacoli
(progressione)
7"65(i)  Devynne Charlton   Bahamas 3 marzo 2024   Glasgow, Scozia
100 m ostacoli
(progressione)
12"12 (+0,9 m/s) Tobi Amusan   Nigeria 24 luglio 2022   Eugene, Stati Uniti d'America
400 m ostacoli
(progressione)
50"68 Sydney McLaughlin   Stati Uniti 22 luglio 2022   Eugene, Stati Uniti d'America
3 000 m siepi
(progressione)
8'44"32 Beatrice Chepkoech   Kenya 20 luglio 2018   Principato di Monaco
Concorsi
Salto in alto
(progressione)
2,09 m Stefka Kostadinova   Bulgaria 30 agosto 1987   Roma, Italia
Salto con l'asta
(progressione)
5,06 m Elena Isinbaeva   Russia 28 agosto 2009   Zurigo, Svizzera
Salto in lungo
(progressione)
7,52 m (+1,4 m/s) Galina Čistjakova   Unione Sovietica 11 giugno 1988   Leningrado, Unione Sovietica
Salto triplo
(progressione)
15,74 m(i)  Yulimar Rojas   Venezuela 20 marzo 2022   Belgrado, Serbia
Getto del peso
(progressione)
22,63 m Natal'ja Lisovskaja   Unione Sovietica 7 giugno 1987   Mosca, Unione Sovietica
Lancio del disco
(progressione)
76,80 m Gabriele Reinsch   Germania Est 9 luglio 1988   Neubrandenburg, Germania Est
Lancio del martello
(progressione)
82,98 m Anita Włodarczyk   Polonia 28 agosto 2016   Varsavia, Polonia
Lancio del giavellotto
(progressione)
72,28 m Barbora Špotáková   Rep. Ceca 13 settembre 2008   Stoccarda, Germania
Corse su strada
Miglio (strada) 4'20"98(wo)  Diribe Welteji   Etiopia 1° ottobre 2023   Riga, Lettonia
5 km (strada) 14'13"(wo)  Beatrice Chebet   Kenya 31 dicembre 2023   Barcellona, Spagna
14'13"(mx)  Agnes Jebet Ngetich   Kenya 14 gennaio 2024   Valencia, Spagna
10 km (strada) 30'01"(wo)  Agnes Tirop   Kenya 12 settembre 2021   Herzogenaurach, Germania
28'46"(mx)  Agnes Jebet Ngetich   Kenya 14 gennaio 2024   Valencia, Spagna
Mezza maratona
(progressione)
1h05'16"(wo)  Peres Jepchirchir   Kenya 17 ottobre 2020   Gdynia, Polonia
1h02'52"(mx)  Letesenbet Gidey   Etiopia 24 ottobre 2021   Valencia, Spagna
Maratona
(progressione)
2h17'01"(wo)  Mary Keitany   Kenya 23 aprile 2017   Londra, Regno Unito
2h11'53"(mx)  Tigst Assefa   Etiopia 24 settembre 2023   Berlino, Germania
50 km (strada) 3h00'30"(wo)  Emane Seifu   Etiopia 26 febbraio 2023   Gqeberha, Sudafrica
2h59'54"(mx)  Desiree Linden   Stati Uniti 13 aprile 2021   Lago Dorena, Stati Uniti d'America
100 km (strada) 6h33'11"(mx)  Tomoe Abe   Giappone 25 giugno 2000   Lago Saroma, Giappone
Marcia
Marcia 3 000 m pista corta 11'40"33(i)  Claudia Ștef   Romania 30 gennaio 1999   Bucarest, Romania
Marcia 10 000 m (pista)
(progressione)
41'56"23 Nadežda Rjaškina   Unione Sovietica 24 luglio 1990   Seattle, Stati Uniti d'America
Marcia 20 000 m (pista) 1h26'52"3(m)  Olimpiada Ivanova   Russia 6 settembre 2001   Brisbane, Australia
Marcia 20 km (strada)
(progressione)
1h23'49" Yang Jiayu   Cina 20 marzo 2021   Huangshan, Cina
Marcia 35 km (strada)
(progressione)
2h37'15" María Pérez   Spagna 21 maggio 2023   Poděbrady, Repubblica Ceca
Marcia 50 km (strada)
(progressione)
3h59'15" Liu Hong   Cina 9 marzo 2019   Huangshan, Cina
Prove multiple
Pentathlon pista corta
(progressione)
5 055 punti(i)  Nafissatou Thiam   Belgio 3 marzo 2023   Istanbul, Turchia
60 m hs Alto Peso Lungo 800 m
8"23 1,92 m 15,54 m 6,59 m 2'13"60
Eptathlon
(progressione)
7 291 punti Jackie Joyner-Kersee   Stati Uniti 24 settembre 1988   Seul, Corea del Sud
100 m hs (v.) Alto Peso 200 m (v.) Lungo (v.) Giavellotto 800 m
12"69 (+0,8 m/s) 1,86 m 15,80 m 22"56 (+1,6 m/s) 7,27 m (+0,7 m/s) 45,66 m 2'08"51
Decathlon
(progressione)
8 358 punti Austra Skujytė   Lituania 15 aprile 2005   Columbia, Stati Uniti d'America
100 m (v.) Disco Asta Giavellotto 400 m 100 m hs (v.) Lungo (v.) Peso Alto 1500 m
12"49 (+1,6 m/s) 46,19 m 3,10 m 48,78 m 57"19 14"22 (+2,4 m/s) 6,12 m 16,42 m 1,78 m 5'15"86
Staffette
Staffetta 4×100 m
(progressione)
40"82 Tianna Bartoletta
Allyson Felix
Bianca Knight
Carmelita Jeter
  Stati Uniti
Squadra nazionale
10 agosto 2012   Londra, Regno Unito
Staffetta 4×200 m 1'27"46 Marion Jones
Nanceen Perry
LaTasha Colander
LaTasha Jenkins
  Stati Uniti
Squadra nazionale blue
29 aprile 2000   Filadelfia, Stati Uniti d'America
Staffetta 4×200 m pista corta 1'32"41(i)  Julija Guščina
Julija Pečënkina
Irina Chabarova
Ekaterina Kondrat'eva
  Russia
Squadra nazionale
29 gennaio 2005   Glasgow, Regno Unito
Staffetta 4×400 m
(progressione)
3'15"17 Tat'jana Ledovskaja
Ol'ga Nazarova
Marija Pinigina
Ol'ha Bryzhina
  Unione Sovietica
Squadra nazionale
1º ottobre 1988   Seul, Corea del Sud
Staffetta 4×400 m pista corta
(progressione)
3'23"37(i)  Julija Guščina
Ol'ga Kotljarova
Ol'ga Zajceva
Olesja Krasnomovec
  Russia
Squadra nazionale
28 gennaio 2006   Glasgow, Regno Unito
Staffetta 4×800 m 7'50"17 Ljudmila Borisova
Ljubov' Gurina
Nadija Olizarenko
Irina Pod"jalovskaja
  Unione Sovietica
Squadra nazionale
5 agosto 1984   Mosca, Unione Sovietica
Staffetta 4×800 m pista corta 8'05"89(i)  Chrishuna Williams
Raevyn Rogers
Charlene Lipsey
Ajeé Wilson
  Stati Uniti
Squadra nazionale
3 febbraio 2018   New York, Stati Uniti d'America
Staffetta mista
(1200+400+800+1600 m)
10'33"85(i)  Heather MacLean
Kendall Ellis
Roisin Willis
Elinor Purrier St. Pierre
  Stati Uniti
Squadra nazionale
15 aprile 2022   Boston, Stati Uniti d'America
Staffetta 4×1 500 m 16'27"02 Colleen Quigley
Elise Cranny
Karissa Schweizer
Shelby Houlihan
  Stati Uniti
Nike/Bowerman Track Club
31 luglio 2020   Portland, Stati Uniti d'America
Staffetta su strada 2h11'41" Jiang Bo
Dong Yanmei
Zhao Fengting
Ma Zaijie
Lan Lixin
Lin Na
  Cina
Squadra nazionale
28 febbraio 1998   Pechino, Cina

Misti modifica

Statistiche aggiornate al 7 settembre 2023.[2]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
Staffetta 4×400 m mista
(progressione)
3'08"80 Justin Robinson
Rosey Effiong
Matthew Boling
Alexia Holmes
  Stati Uniti
Squadra nazionale
19 agosto 2023   Budapest, Ungheria

Migliori prestazioni mondiali modifica

Alcune specialità dell'atletica leggera non vengono ufficialmente ratificate dalla World Athletics. Per questo motivo le migliori prestazioni di tali specialità non sono denominate record mondiali, ma vengono chiamate con il termine migliori prestazioni mondiali.

Maschili modifica

Statistiche aggiornate al 17 dicembre 2023.[3]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
Corse piane su pista
55 m piani 5"99(i)  Obadele Thompson   Barbados 22 febbraio 1997   Colorado Springs, Stati Uniti d'America
100 iarde 9"07 (-0,5 m/s)(+)  Asafa Powell   Giamaica 27 maggio 2010   Ostrava, Repubblica Ceca
150 m piani 14"97 (+0,9 m/s) Linford Christie   Gran Bretagna 4 settembre 1994   Sheffield, Regno Unito
300 m piani 30"81 Wayde van Niekerk   Sudafrica 28 giugno 2017   Ostrava, Repubblica Ceca
300 m piani pista corta 31"56(i)  Steven Gardiner   Bahamas 28 gennaio 2022   Columbia, Stati Uniti d'America
500 m piani pista corta 59"83(i)  Abdalelah Haroun   Qatar 17 febbraio 2016   Stoccolma, Svezia
600 m piani 1'12"81 Johnny Gray   Stati Uniti 24 maggio 1986   Santa Monica, Stati Uniti d'America
600 m piani pista corta 1'13"77(i)  Donovan Brazier   Stati Uniti 24 febbraio 2019   New York, Stati Uniti d'America
2 000 m piani pista corta 4'49"99(i)  Kenenisa Bekele   Etiopia 17 febbraio 2007   Birmingham, Regno Unito
2 miglia 7'54"10 Jakob Ingebrigtsen   Norvegia 9 giugno 2023   Parigi, Francia
2 miglia pista corta 8'03"40(i)  Mo Farah   Regno Unito 21 febbraio 2015   Birmingham, Regno Unito
15 000 m piani 41'51"64(+)  Sabastian Kimaru Sawe   Kenya 1º settembre 2022   Bruxelles, Belgio
20 000 m piani 56'20"02(+)  Bashir Abdi   Belgio 4 settembre 2020   Bruxelles, Belgio
25 000 m piani 1h12'25"4(m +)  Moses Mosop   Kenya 3 giugno 2011   Eugene, Stati Uniti d'America
30 000 m piani 1h26'47"4(m)  Moses Mosop   Kenya 3 giugno 2011   Eugene, Stati Uniti d'America
24 ore 303 506 m Yiannis Kouros   Australia 24 ottobre 1997   Kensington, Australia
Corse a ostacoli
55 m ostacoli 6"83(i)  Renaldo Nehemiah   Stati Uniti 30 gennaio 1982   Dallas, Stati Uniti d'America
300 m ostacoli 33"26 Karsten Warholm   Norvegia 4 giugno 2021   Oslo, Norvegia
2 000 m siepi 5'10"68 Mahiedine Mekhissi   Francia 30 giugno 2010   Reims, Francia
Corse su strada
15 km (strada) 41'05" Joshua Cheptegei   Uganda 18 novembre 2018   Nimega, Paesi Bassi
41'05"(+)  Geoffrey Kamworor   Kenya 15 settembre 2019   Copenaghen, Danimarca
10 miglia (strada) 44'04" Benard Kibet   Kenya 4 dicembre 2022   Kōsa
20 km (strada) 55'21"(+)  Zersenay Tadese   Eritrea 21 marzo 2010   Lisbona, Portogallo
25 km (strada) 1h11'13" Daniel Simiu Ebenyo   Kenya 17 dicembre 2023   Calcutta, India
30 km (strada) 1h27'13"(+)  Eliud Kipchoge   Kenya 24 aprile 2016   Londra, Regno Unito
Stanley Kipleting Biwott   Kenya
Marcia
Marcia 3 000 m pista corta 10'30"28(i)  Tom Bosworth   Gran Bretagna 25 febbraio 2018   Glasgow, Regno Unito
Marcia 5 000 m 18'05"49 Hatem Ghoula   Tunisia 1º maggio 1997   Tunisi, Tunisia
Marcia 10 000 m (pista) 37'25"21 Eiki Takahashi   Giappone 14 novembre 2020   Inzai, Giappone
Marcia 5 km (strada) 18'21" Robert Korzeniowski   Polonia 15 settembre 1990   Bad Salzdetfurth, Germania
Marcia 10 000 m 37'25"21 Eiki Takahashi   Giappone 14 novembre 2020   Inzai, Giappone
Marcia 10 km (strada) 37'11" Roman Rasskazov   Russia 28 maggio 2000   Saransk, Russia
Marcia 30 km (strada) 2h05'06" Nathan Deakes   Australia 27 agosto 2006   Hobart,   Australia

Femminili modifica

Statistiche aggiornate al 17 dicembre 2023.[3]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
Corse piane su pista
55 m piani 6"55(i)  Evelyn Ashford   Stati Uniti 26 febbraio 1982   New York, Stati Uniti d'America
Jeanette Bolden   Stati Uniti 21 febbraio 1986   Inglewood, Stati Uniti d'America
150 m 16"41 (+1,1 m/s) Brianna McNeal   Stati Uniti 20 luglio 2020   Fort Worth, Stati Uniti d'America
300 m piani 34"41 Shaunae Miller-Uibo   Bahamas 20 giugno 2019   Ostrava, Repubblica Ceca
300 m piani pista corta 35"45(i)  Irina Privalova   Russia 17 gennaio 1993   Mosca, Russia
Shaunae Miller-Uibo   Bahamas 3 febbraio 2018   New York, Stati Uniti d'America
500 m piani pista corta 1'05"63(i)  Femke Bol   Paesi Bassi 4 febbraio 2023   Boston, Stati Uniti d'America
600 m piani 1'21"77 Caster Semenya   Sudafrica 27 agosto 2017   Berlino, Germania
600 m piani pista corta 1'23"41(i)  Keely Hodgkinson   Gran Bretagna 28 gennaio 2023   Manchester, Regno Unito
2 000 m piani pista corta 5'23"75(i)  Genzebe Dibaba   Etiopia 7 febbraio 2017   Sabadell, Spagna
2 miglia 8'58"58 Meseret Defar   Etiopia 14 settembre 2007   Bruxelles, Belgio
2 miglia pista corta 9'00"48(i)  Genzebe Dibaba   Etiopia 15 febbraio 2014   Birmingham, Regno Unito
20 000 m piani 1h05'26"6(m)  Tegla Loroupe   Kenya 3 settembre 2000   Borgholzhausen, Germania
25 000 m piani 1h27'05"9(m)  Tegla Loroupe   Kenya 21 settembre 2002   Mengerskirchen, Germania
30 000 m piani 1h45'50"0(m)  Tegla Loroupe   Kenya 6 giugno 2003   Warstein, Germania
24 ore 270 116 m Camille Herron   Stati Uniti 26 ottobre 2019   Albi, Francia
Corse a ostacoli
55 m ostacoli 7"30(i)  Tiffany Lott-Hogan   Stati Uniti 22 febbraio 1997   Colorado Springs, Stati Uniti d'America
300 m ostacoli 36"86 Femke Bol   Paesi Bassi 31 maggio 2022   Ostrava, Repubblica Ceca
2000 m siepi 5'47"42 Beatrice Chepkoech   Kenya 10 settembre 2023   Zagabria, Croazia
Corse su strada
15 km 46'59"(+ wo)  Lornah Kiplagat   Paesi Bassi 14 ottobre 2007   Udine, Italia
44'20"(mx)  Letesenbet Gidey   Etiopia 17 novembre 2019   Nimega, Paesi Bassi
10 miglia 51'23"(wo)  Keira D'Amato   Stati Uniti 24 novembre 2020   Washington, Stati Uniti d'America
49'29"(+ mx)  Caroline Chepkoech Kipkirui   Kenya 9 febbraio 2018   Ras al-Khaima, Emirati Arabi Uniti
20 km (strada) 1h02'57"(+ wo)  Lornah Kiplagat   Paesi Bassi 14 ottobre 2007   Udine, Italia
1h01'25"(+ mx)  Joyciline Jepkosgei   Kenya 1º aprile 2017   Praga, Repubblica Ceca
25 km (strada) 1h18'47"(mx)  Sutume Asefa Kebede   Etiopia 17 dicembre 2023   Calcutta, India
30 km (strada) 1h36'05"(+ wo)  Mary Jepkosgei Keitany   Kenya 23 aprile 2017   Londra, Regno Unito
Marcia
Marcia 3000 m 11'35"34(i)  Gillian O'Sullivan   Irlanda 15 febbraio 2003   Belfast, Regno Unito
Marcia 5000 m 20'01"80 Eleonora Anna Giorgi   Italia 18 maggio 2014   Misterbianco, Italia
Marcia 5 km (strada) 19'46" Kjersti Tysse-Plätzer   Norvegia 27 agosto 2006   Hildesheim, Germania
Marcia 10 km (strada) 41'04" Yelena Nikolayeva   Russia 20 aprile 1996   Soči, Russia
Marcia 30 km (strada) 2h24'33" Paola Pérez   Ecuador 22 ottobre 2017   Hauppauge, Stati Uniti d'America

Misti modifica

Statistiche aggiornate all'11 maggio 2019.[3]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
Staffetta a ostacoli 54"42 Kristi Castlin
Spencer Adams
Nia Ali
Eddie Lovett
  Internazionale
Blue Team
29 aprile 2016   Des Moines, Stati Uniti d'America
Staffetta 2×2×400 m 3'36"92 Ce'Aira Brown
Donavan Brazier
  Stati Uniti 11 maggio 2019   Yokohama, Giappone

Note modifica

  1. ^ a b c (EN) Statistics Handbook - Doha 2019 (PDF), su iaaf.org, 2019, p. 680. URL consultato il 18 settembre 2020.
  2. ^ a b c (EN) World Records, su worldathletics.org. URL consultato il 9 giugno 2023.
  3. ^ a b c (EN) World Best Performances, su worldathletics.org. URL consultato il 6 febbraio 2024.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera