Apri il menu principale

Agustín Cavalieri

rugbista a 15 italiano
(Reindirizzamento da Agustin Cavalieri)
Agustin Cavalieri
Dati biografici
Paese Argentina Argentina
Altezza 196 cm
Peso 113 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Italia Italia
Ruolo Seconda linea
Ritirato 2019
Carriera
Attività giovanile
2000-2003 JC Rosario
Attività di club¹
2003-2005 600px upper Red HEX-FF0000 lower Blue HEX-0E3091 with White stripe.svg  Arras
2005-2006 L’Aquila 15 (0)
2006-2012 Petrarca 84 (25)
2012-2013 I Cavalieri 21 (10)
2013-2019 Calvisano 105 (30)
Attività in franchise
2013-2015 Zebre 3 (0)
Attività da giocatore internazionale
2009-2010 Italia Italia A 3 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 18 maggio 2019

Agustin Cavalieri (Rosario, 18 settembre 1982) è un ex rugbista a 15 argentino rappresentante l'Italia.

Cenni biograficiModifica

Cresciuto nel Jockey Club di Rosario, nel 2000 fece parte della selezione giovanile argentina che prese parte al campionato del mondo Under 19 in Francia[1].

Nel 2003 arrivò in Francia all'Arras in Fédérale 1 (terza divisione nazionale)[2] e, al termine dell'ingaggio biennale, giunse in Italia a L’Aquila per la stagione di Super 10 2005-06[3].

L'anno successivo passò al Petrarca e, nel 2008, divenuto idoneo a rappresentare la federazione italiana, fu convocato dall'allora CT Nick Mallett per la Nazionale maggiore[4]; nonostante la convocazione, tuttavia, non fu mai schierato in alcun test match; ha rappresentato altresì l'Italia a livello di selezione A in varie edizioni di Nations Cup.

Durante la stagione 2010-11 sempre con la maglia del Petrarca vinse il suo primo scudetto in carriera, e dopo una stagione con I Cavalieri di Prato fu a Calvisano[5], con cui in sei stagioni vinse quattro scudetti e un Trofeo Eccellenza.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (ES) Santiago Roccetti, Los Pumitas, in La Nación, 17 febbraio 2000. URL consultato il 5 maggio 2012.
  2. ^ (FR) L'énigme Bobigny, in Le Parisien, 18 ottobre 2003. URL consultato il 5 maggio 2012.
  3. ^ Federico Fusetti, Padova-Rovigo, derby per gli "ex", in il Mattino di Padova, 11 luglio 2005. URL consultato il 5 maggio 2012.
  4. ^ (ES) Cavalieri, a la Azzurra, in A pleno rugby, 16 luglio 2008. URL consultato il 5 maggio 2012.
  5. ^ Steyn, Cavalieri e Magli, su rugbycalvisano.it, Rugby Calvisano, 6 giugno 2013. URL consultato il 13 aprile 2014.

Collegamenti esterniModifica