Aleksandr Oniščuk

scacchista statunitense
Aleksandr Oniščuk
Onischuk Alexander.jpg
Aleksandr Oniščuk nel 2006
Nazionalità Unione Sovietica Unione SovieticaUcraina Ucraina (1992–2001)
Stati Uniti Stati Uniti (dal 2001)
Scacchi Chess.svg
Categoria GM
Ranking 2649 p. (febbraio 2021) nel mondo 97º
Best ranking 2701 p. (luglio 2010) nel mondo 28º
Statistiche aggiornate al 27 febbraio 2021

Aleksandr Vasil'evič Oniščuk (in russo: Александр Васильевич Онищук?; in ucraino: Олександр Васильович Оніщук?, traslitterato: Oleksandr Vasyl'ovyč Oniščuk; Sinferopoli, 3 settembre 1975) è uno scacchista statunitense di origine sovietico-ucraina, Grande maestro dal 1994; nella lista FIDE di settembre 2010 è 49º al mondo con 2688 punti Elo.

È al terzo posto tra i giocatori statunitensi dopo Gata Kamskij e Hikaru Nakamura ed è il quarto giocatore statunitense ad avere superato la soglia dei 2700 punti Elo (2701 nel luglio 2010), dopo gli stessi Kamskij, Nakamura e Bobby Fischer.

Sì trasferì con una borsa di studio negli Stati Uniti nel 2001, stabilendosi a Baltimora, e da allora gioca per tale paese in tutte le competizioni internazionali. Nel 2006 vinse il campionato statunitense di scacchi.

Nel 1991 fu 2º nel Campionato del mondo Under-16 di Guarapuava e nel 1995 2º nel Campionato del mondo juniores di Halle.

Dal 1994 al 2008 ha partecipato a sei olimpiadi degli scacchi (tre volte con l'Ucraina e tre con gli Stati Uniti); vinse una medaglia d'argento di squadra alle olimpiadi di Erevan 1996 e tre medaglie di bronzo di squadra nel 1998, 2006 e 2008.

Oniščuk ha vinto più di 20 tornei internazionali, ottenendo il maggiore successo col 2º posto (per spareggio con Magnus Carlsen) nel torneo di Biel 2007.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica