Apri il menu principale

Alpi del Monte Rosa

Alpi del Monte Rosa
Dufour dalla Zumstein.JPG
La Punta Dufour vista dalla Punta Zumstein.
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
Catena principaleAlpi
Cima più elevataPunta Dufour (4.634 m s.l.m.)

Le Alpi del Monte Rosa sono un'ampia sezione delle Alpi Pennine, che interessa l'Italia (Valle d'Aosta e Piemonte) e la Svizzera (Canton Vallese), comprendendo al suo interno il massiccio del Monte Rosa con i relativi contrafforti.

GeneralitàModifica

Comunemente le Alpi del Monte Rosa si distinguono dal Massiccio del Monte Rosa perché includono anche le creste di montagna che si propagano a sud interessando le valli valdostane (Valtournenche, Val d'Ayas e Valle del Lys) e le valli piemontesi (Valsesia e Valle Anzasca). Queste creste vengono definite come Contrafforti valdostani del Monte Rosa e Contrafforti valsesiani del Monte Rosa.

ClassificazioneModifica

 
L'ampio massiccio del Monte Rosa visto da nord in Svizzera dal Gornergrat: a destra il Breithorn, al centro il Lyskamm, a sinistra il Monte Rosa, ancora più a sinistra non visibile la Cima di Jazzi

Secondo la SOIUSA le Alpi del Monte Rosa sono una sottosezione alpina con la seguente classificazione:

Limiti geograficiModifica

Le Alpi del Monte Rosa confinano:

Nel dettaglio e ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Colle del Teodulo, Zermatt, Findeln, Schwarzberg-Weisstor, Passo del Monte Moro, Valle Anzasca, Val d'Ossola, torrente Strona, il Tesslu[1], torrente Mastellone, Varallo Sesia, torrente Sesia, Piode, Torrente Sorba, Colle del Loo, torrente Loo, Valle del Lys, Pont-Saint-Martin, fiume Dora Baltea, Valtournenche, Colle del Teodulo.

SuddivisioneModifica

Le Alpi del Monte Rosa sono suddivise in tre supergruppi, sette gruppi e sei sottogruppi[2]:

VetteModifica

Le vette principali e più alte si trovano nel massiccio del Monte Rosa; la massima elevazione è raggiunta dalla Punta Dufour che raggiunge i 4.634 m. I Contrafforti valdostani del Monte Rosa raggiungono la loro massima elevazione con il Grand Tournalin (3.379 m) mentre i Contrafforti valsesiani del Monte Rosa hanno come vetta più alta la Punta Grober (3.497 m).

NoteModifica

  1. ^ a b Il Tesslu (o Bocchetta Stretta) è un punto di valico situato sul crinale Val Mastallone/Valle Strona quotato 2304 e che separa la Cima Lago (2.401 m) dalla Cima Altemberg.
  2. ^ Tra parentesi sono indicati i codici SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.