Alpi del Monte Rosa

Alpi del Monte Rosa
Dufour dalla Zumstein.JPG
La Punta Dufour vista dalla Punta Zumstein.
ContinenteEuropa
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
Catena principaleAlpi
Cima più elevataPunta Dufour (4.634 m s.l.m.)

Le Alpi del Monte Rosa sono un'ampia sezione delle Alpi Pennine, che interessa l'Italia (Valle d'Aosta e Piemonte) e la Svizzera (Canton Vallese), comprendendo al suo interno il massiccio del Monte Rosa con i relativi contrafforti.

GeneralitàModifica

Comunemente le Alpi del Monte Rosa si distinguono dal Massiccio del Monte Rosa perché includono anche le creste di montagna che si propagano a sud interessando le valli valdostane (Valtournenche, Val d'Ayas e Valle del Lys) e le valli piemontesi (Valsesia e Valle Anzasca). Queste creste vengono definite come Contrafforti valdostani del Monte Rosa e Contrafforti valsesiani del Monte Rosa.

ClassificazioneModifica

 
L'ampio massiccio del Monte Rosa visto da nord in Svizzera dal Gornergrat: a destra il Breithorn, al centro il Lyskamm, a sinistra il Monte Rosa, ancora più a sinistra non visibile la Cima di Jazzi

Secondo la SOIUSA le Alpi del Monte Rosa sono una sottosezione alpina con la seguente classificazione:

Limiti geograficiModifica

Le Alpi del Monte Rosa confinano:

Nel dettaglio e ruotando in senso orario i limiti geografici sono: Colle del Teodulo, Zermatt, Findeln, Schwarzberg-Weisstor, Passo del Monte Moro, Valle Anzasca, Val d'Ossola, torrente Strona, il Tesslu[1], torrente Mastellone, Varallo Sesia, torrente Sesia, Piode, Torrente Sorba, Colle del Loo, torrente Loo, Valle del Lys, Pont-Saint-Martin, fiume Dora Baltea, Valtournenche, Colle del Teodulo.

SuddivisioneModifica

Le Alpi del Monte Rosa sono suddivise in tre supergruppi, sette gruppi e sei sottogruppi[2]:

VetteModifica

Le vette principali e più alte si trovano nel massiccio del Monte Rosa; la massima elevazione è raggiunta dalla Punta Dufour che raggiunge i 4.634 m. I Contrafforti valdostani del Monte Rosa raggiungono la loro massima elevazione con il Grand Tournalin (3.379 m) mentre i Contrafforti valsesiani del Monte Rosa hanno come vetta più alta la Punta Grober (3.497 m).

NoteModifica

  1. ^ a b Il Tesslu (o Bocchetta Stretta) è un punto di valico situato sul crinale Val Mastallone/Valle Strona quotato 2304 e che separa la Cima Lago (2.401 m) dalla Cima Altemberg.
  2. ^ Tra parentesi sono indicati i codici SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi.

BibliografiaModifica

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.