Anders Jacobsen

saltatore con gli sci norvegese
Anders Jacobsen
AndersJacobsen-2010.jpg
Anders Jacobsen
ai Campionati norvegesi del 2010
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 173 cm
Peso 59 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Squadra Ringkollen SK
Ritirato 2015
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 1 4 2
Mondiali di volo 0 1 2
Torneo dei quattro trampolini 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Anders Jacobsen (Hønefoss, 17 febbraio 1985) è un ex saltatore con gli sci norvegese.

BiografiaModifica

Stagioni 2007-2010Modifica

Esordì in Coppa del Mondo nella stagione 2006-2007, il 25 novembre 2006 a Kuusamo, ottenendo subito il primo podio (3°) e, il 17 dicembre successivo a Engelberg, la prima vittoria; concluse secondo assoluto nella classifica generale e vinse il Torneo dei quattro trampolini. Sempre nel 2007 partecipò ai Mondiali di Sapporo conquistando l'argento nella gara a squadre. L'anno seguente ai Mondiali di volo di Oberstdorf 2008 vinse la medaglia di bronzo nella competizione a squadre.

Nel 2009 fu presente ai Mondiali di Liberec, durante i quali si aggiudicò un altro argento iridato, sempre nella competizione a squadre. Il 2010 fu l'anno dei XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010; Jacobsen vi prese parte ottenendo il bronzo nella gara a squadre; inoltre si classificò 9° nel trampolino normale e 12° nel trampolino lungo. Nella stessa stagione ai Mondiali di volo di Planica incrementò il palmarès con l'argento nella prova individuale e il bronzo a squadre.

Stagioni 2011-2015Modifica

Nel 2011 ai Mondiali di Oslo vinse due argenti, in entrambe le gare a squadre; a fine stagione interruppe la propria attività agonistica, per riprenderla nel febbraio 2012 in occasione dei Campionati nazionali[1].

Nella stagione 2013 tornò alla vittoria in Coppa del Mondo e ai Mondiali della Val di Fiemme vinse il bronzo nel trampolino lungo. Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 si classificò 27º nel trampolino normale, 38º nel trampolino lungo, 6º nella gara a squadre, mentre l'anno dopo ai Mondiali di Falun 2015 vinse la medaglia d'oro nella gare a squadre dal trampolino lungo e si classificò 19º nel trampolino normale.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Mondiali di voloModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2º nel 2007
  • 48 podi (28 individuali, 20 a squadre):
    • 16 vittorie (10 individuali, 6 a squadre)
    • 20 secondi posti (10 individuali, 10 a squadre)
    • 12 terzi posti (8 individuali, 4 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Trampolino
17 dicembre 2006 Engelberg   Svizzera Gross-Titlis-Schanze HS137
4 gennaio 2007 Innsbruck   Austria Bergisel HS130[2]
13 gennaio 2007 Vikersund   Norvegia Vikersundbakken HS207
10 febbraio 2007 Willingen   Germania Mühlenkopf HS145
9 febbraio 2008 Liberec   Rep. Ceca Ještěd HS134
16 febbraio 2008 Willingen   Germania Mühlenkopf HS145
(con Bjørn Einar Romøren, Anders Bardal e Tom Hilde)
15 marzo 2008 Planica   Slovenia Letalnica HS215
(con Tom Hilde, Anders Bardal e Bjørn Einar Romøren)
21 marzo 2009 Planica   Slovenia Letalnica HS215
(con Tom Hilde, Johan Remen Evensen e Anders Bardal)
31 gennaio 2010 Oberstdorf   Germania Heini Klopfer HS213
6 marzo 2010 Lahti   Finlandia Salpausselkä HS130
(con Anders Bardal, Roar Ljøkelsøy e Tom Hilde)
30 dicembre 2012 Oberstdorf   Germania Schattenberg HS137[2]
1º gennaio 2013 Garmisch-Partenkirchen   Germania Große Olympiaschanze HS140[2]
12 gennaio 2013 Zakopane   Polonia Wielka Krokiew HS134
17 febbraio 2013 Oberstdorf   Germania Heini Klopfer HS213
(con Tom Hilde, Anders Bardal e Andreas Stjernen)
1º gennaio 2015 Garmisch-Partenkirchen   Germania Große Olympiaschanze HS140[2]
7 marzo 2015 Lahti   Finlandia Salpausselkä HS130
(con Anders Bardal, Anders Fannemel e Rune Velta)

Torneo dei quattro trampoliniModifica

Nordic TournamentModifica

  • 2 podi di tappa[3]:
    • 2 terzi posti

NoteModifica

  1. ^ Anders Jacobsen in procinto di tornare a gareggiare [collegamento interrotto], in Wintersport-news.it, 3 gennaio 2012. URL consultato il 24 febbraio 2012.
  2. ^ a b c d Gara valida anche ai fini del Torneo dei quattro trampolini.
  3. ^ a b Gare valide anche ai fini della Coppa del Mondo.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica