Apri il menu principale
Area protetta dei tre fiumi paralleli
R0010879.JPG
StatiCina Cina
ProvinceYunnan
Superficie a terra17000 km²
Superficie a terra1.698.419 ha
Mappa di localizzazione

Coordinate: 27°53′42″N 98°24′23″E / 27.895°N 98.406389°E27.895; 98.406389

UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Area protetta dei tre fiumi paralleli dello Yunnan
(EN) Three Parallel Rivers of Yunnan Protected Areas
Yangzi River - by Peter Morgan.jpg
TipoNaturali
Criterio(vii) (viii) (ix) (x)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal2003
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

L'area protetta dei tre fiumi paralleli è un patrimonio dell'umanità che si trova nella provincia dello Yunnan, nella Cina sud-occidentale, vicino al confine con la Birmania. Esso rappresenta l'insieme di 15 aree protette, centrate nella regione montuosa in cui tre dei maggiori fiumi dell'Asia scorrono in modo quasi parallelo (il Fiume Azzurro, il Mekong e il Saluen)[1].

Indice

GeografiaModifica

Il parco si estende su di una superficie totale di 1 698 419 ettari[2], suddivisa in 15 aree di parco vero e proprio e le aree di connessione, e al suo interno si trova un territorio ricchissimo per quanto riguarda la biodiversità, sia animale che vegetale.

Su una zona di 300 km, tre fra i fiumi più grandi dell'Asia corrono in parallelo, in gole profonde fino a 3000 metri e fra picchi alti oltre 6000 metri, punteggiati da ghiacciai, dopodiché i loro corsi si allontanano: il Saluen entra in Birmania e si getta nell'Oceano Indiano, il Mekong nel Vietnam sfocia nel Mar Cinese Meridionale e il Fiume Azzurro arriva fino al Mar Cinese Orientale a Shanghai.

Nel 2003 il parco nazionale è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Aree protette incluseModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2018000339
  Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità