Apri il menu principale
Arnaud Clément
Arnaud Clément Jeux olympiques 2008.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 172 cm
Peso 68 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 316 - 327
Titoli vinti 4
Miglior ranking 10° (2 aprile 2001)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (2001)
Francia Roland Garros 4T (2003)
Regno Unito Wimbledon QF (2008)
Stati Uniti US Open QF (2000)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 232 - 195
Titoli vinti 12
Miglior ranking 8° (28 gennaio 2008)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (2008)
Francia Roland Garros SF (2001)
Regno Unito Wimbledon V (2007)
Stati Uniti US Open QF (2006)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 2T (1999, 2000, 2002)
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Arnaud Clément (Aix-en-Provence, 17 dicembre 1977) è un ex tennista francese. Nel 2001 è arrivato nella finale degli Australian Open dove perse contro Andre Agassi; nello stesso anno la squadra francese batté l'Australia nella finale di Coppa Davis. Nel match dell'incontro con la Svizzera, Clement batté l'elvetico Marc Rosset, oro olimpico a Barcellona 1992, 15-13 al quinto set dopo 5 ore e 46 minuti. Al Roland Garros nel primo turno del 2004 perse contro il connazionale Fabrice Santoro la seconda partita più lunga della storia del tennis, venendo sconfitto 16-14 al quinto set dopo 6 ore e 33 minuti. Ha vinto 4 titoli in singolo: il primo a Lione nel 2000 sull'australiano Patrick Rafter, il secondo a Metz nel 2003 sul cileno Fernando González, il terzo nel 2006 a Marsiglia sul croato Mario Ančić dopo aver battuto in semifinale Rafael Nadal ed il quarto a Washington DC nel 2006 sullo scozzese Andy Murray. Vanta anche 6 titoli di doppio; il suo miglior piazzamento in singolo è n.10, in doppio è n.8.

Vita privataModifica

Nel gennaio del 2008 ha iniziato una relazione con la cantante francese Nolwenn Leroy.[1]

CuriositàModifica

StatisticheModifica

SingolareModifica

Vittorie (4)Modifica

Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 12 novembre 2000   Lione, Francia Sintetico indoor   Patrick Rafter 7-6(2) 7-6(5)
2. 5 ottobre 2003   Metz, Francia Cemento indoor   Fernando González 6-3 1-6 6-3
3. 19 febbraio 2006   Marsiglia, Francia Cemento indoor   Mario Ančić 6-4 6-2
4. 6 agosto 2006   Washington, USA Cemento   Andy Murray 7-6(3) 6-2

Finali perse (7)Modifica

DoppioModifica

Finali vinte (12)Modifica

Finali perse (10)Modifica

Risultati in progressioneModifica

Sigla Risultato
V Vincitore
F Finalista
SF Semifinalista
O Oro olimpico
A Argento olimpico
SF Bronzo olimpico
QF Quarti di Finale
4T Quarto turno
3T Terzo turno
2T Secondo turno
1T Primo turno
RR Round Robin
LQ Turno di qualificazione
A Assente
ND Non disputato
Legenda superfici
Cemento
Terra battuta
Erba
Superficie variabile

Singolare nei tornei del Grande SlamModifica

Torneo 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012
  Australian Open A 1T 2T 4T F 2T A 1T 1T 1T 2T 1T 2T 1T 1T A
  Open di Francia 1T 1T 2T 2T 1T 3T 4T 1T 2T A 1T 1T 2T 1T 2T 2T
  Wimbledon 3T 1T 2T 2T 4T 4T 2T 1T 1T 2T 1T QF 1T 3T 1T A
  US Open A 1T 4T QF 4T 4T 2T 2T 3T 1T 2T 1T A 3T A A

Doppio nei tornei del Grande SlamModifica

Torneo 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012
  Australian Open A A A A 3T SF A 2T 1T 2T 1T F 1T QF 2T A
  Open di Francia 1T 1T 1T 1T SF A 4T 2T 1T A 4T 1T 1T 1T 1T 1T
  Wimbledon A A A A 1T A A A 2T A V A 2T 1T QF 3T
  US Open A A A A 2T 2T A 1T 1T QF 2T 1T A 1T 1T A

Doppio misto nei tornei del Grande SlamModifica

Torneo 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005
  Australian Open A A A A A A A
  Open di Francia 2T 2T 1T 2T A 1T 1T
  Wimbledon A A A A A A A
  US Open A A A A A A A

NoteModifica

  1. ^ (FR) Nolwenn file le parfait amour avec Arnaud Clément, su actustar.com, 11 febbraio 2008. URL consultato il 28 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 3 marzo 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN231017625 · ISNI (EN0000 0003 6722 9961 · BNF (FRcb146240066 (data) · WorldCat Identities (EN231017625