Sébastien Grosjean

allenatore di tennis e tennista francese

Sébastien Rene Grosjean (Marsiglia, 29 maggio 1978) è un ex tennista e allenatore di tennis francese. Il suo miglior ranking ATP è stata la 4ª posizione raggiunta in singolare nell'ottobre 2002. Vanta 4 titoli del circuito maggiore in singolare e 5 in doppio, ha inoltre disputato la finale della Tennis Masters Cup 2001. In Coppa Davis ha fatto parte della squadra francese che ha vinto l'edizione del 2001. Dopo il ritiro ha intrapreso l'attività di allenatore di tennis con Richard Gasquet.[1]

Sébastien Grosjean
Sébastien Rene Grosjean
NazionalitàBandiera della Francia Francia
Altezza175 cm
Peso72 kg
Tennis
Termine carriera2010
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 341-247
Titoli vinti 4
Miglior ranking 4º (28 ottobre 2002)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open SF (2001)
Bandiera della Francia Roland Garros SF (2001)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon SF (2003, 2004)
Bandiera degli Stati Uniti US Open 3T (2000, 2005, 2007)
Altri tornei
 Tour Finals F (2001)
 Giochi olimpici QF (2004)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 82-100
Titoli vinti 5
Miglior ranking 52º (12 aprile 2004)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open 3T (2001)
Bandiera della Francia Roland Garros 1T (1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2007, 2008, 2009)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon -
Bandiera degli Stati Uniti US Open 3T (2008)
Altri tornei
 Giochi olimpici 1T (2004)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open
Bandiera della Francia Roland Garros 3T (1998)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon
Bandiera degli Stati Uniti US Open
Palmarès
 Coppa Davis
ArgentoCoppa Davis 1999
OroCoppa Davis 2001
ArgentoCoppa Davis 2002
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Carriera

modifica

Diventato professionista nel 1996, Grosjean si mette subito in luce grazie al suo poderoso gioco da fondocampo. Il primo risultato di rilievo è la finale a Miami raggiunta nel 1999, persa in 4 set contro Richard Krajicek: quel torneo gli permette di entrare per la prima volta nei primi 50 del ranking. Perde con la Francia la finale di Coppa Davis 1999 disputata contro l'Australia. Il 10 aprile 2000 conquista il primo titolo nel circuito maggiore nel torneo di doppio a Casablanca, battendo in coppia con Arnaud Clément il duo Lars Burgsmüller / Andrew Painter. Il primo titolo in singolare arriva il successivo 25 giugno 2000 sull'erba di Nottingham, superando in finale Byron Black per 7-6, 6-3.

Nel 2001 Grosjean raggiunge le semifinale agli Australian Open, perdendo in 5 set dal connazionale Arnaud Clément, e al Roland Garros, eliminato da Àlex Corretja dopo aver battuto Andre Agassi nei quarti. Nello stesso anno vince il prestigioso Paris Masters sconfiggendo in finale Evgenij Kafel'nikov con il punteggio di 7-6, 6-1, 6-7, 6-4. A fine anno perde in tre set la finale della Tennis Masters Cup contro Lleyton Hewitt e vince la Coppa Davis 2001 con la Francia nella finale giocata contro l'Australia.

Nel 2002 non riesce a confermarsi campione in Coppa Davis con la Francia, soccombendo in finale contro la Russia. Nel 2003 e nel 2004 raggiunge la semifinale a Wimbledon, perdendo la prima volta da Mark Philippoussis e la seconda da Roger Federer. Nell'ottobre 2007 vince i suoi ultimi titoli a Lione, in singolare sconfigge in finale Marc Gicquel e nello stesso torneo si impone in doppio in coppia con Jo-Wilfried Tsonga su Łukasz Kubot / Lovro Zovko. Il 28 maggio 2010 annuncia il suo ritiro dall'attività agonistica a causa dei problemi alle ginocchia che lo affliggono da anni.[2]

Carriera da allenatore

modifica

Dal 21 gennaio 2011 è allenatore del connazionale Richard Gasquet,[1] inizialmente affiancandosi a Éric Deblicker. In seguito, a Deblicker subentreranno prima Riccardo Piatti e infine Sergi Bruguera. Il bisogno di stare più a lungo con la famiglia lo portano a separarsi da Gasquet alla fine della stagione 2016.[3] Nel gennaio 2018 viene nominato allenatore della squadra francese di Coppa Davis.[4]

Statistiche

modifica

Singolare

modifica

Vittorie (4)

modifica
Legenda
Grande Slam (0)
Tennis Masters Cup (0)
Masters Series (1)
ATP International Series Gold (0)
ATP International Series (3)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 25 giugno 2000   Nottingham Open, Nottingham Erba   Byron Black 7–6(7), 6-3
2. 4 novembre 2001   Paris Masters, Parigi Sintetico   Evgenij Kafel'nikov 7–6(3), 6-1, 6(5)–7, 6-4
3. 27 ottobre 2002   St. Petersburg Open, San Pietroburgo Cemento   Michail Južnyj 7-5, 6-4
4. 22 ottobre 2007   Grand Prix de Tennis de Lyon, Lione Sintetico   Marc Gicquel 7–6(5), 6-4

Finali perse (9)

modifica
Legenda
Grande Slam (0)
Tennis Masters Cup (1)
Masters Series (1)
ATP International Series Gold (0)
ATP International Series (7)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 29 marzo 1999   Miami, USA Cemento   Richard Krajicek 6–4, 1–6, 2–6, 5–7
2. 3 maggio 1999   Verizon Tennis Challenge, Atlanta Terra verde   Stefan Koubek 1–6, 2–6
3. 17 aprile 2000   Grand Prix Hassan II, Casablanca Terra rossa   Fernando Vicente 4–6, 6–4, 6–7
4. 19 febbraio 2001   Open 13, Marsiglia Cemento (i)   Evgenij Kafel'nikov 6–7, 2–6
5. 12 novembre 2001   Tennis Masters Cup, Sydney Cemento (i)   Lleyton Hewitt 3–6, 3–6, 4–6
6. 16 giugno 2003   Queen's Club Championships, Londra (1) Erba   Andy Roddick 3–6, 3–6
7. 6 ottobre 2003   Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento   Rainer Schüttler 6–7, 2–6
8. 14 giugno 2004   Queen's Club Championships, Londra (2) Erba   Andy Roddick 6–7, 4–6
9. 25 aprile 2005   U.S. Men's Clay Court Championships, Houston Terra rossa   Andy Roddick 2–6, 2–6

Vittorie (5)

modifica
Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 10 aprile, 2000   Grand Prix Hassan II, Casablanca Terra rossa   Arnaud Clément   Lars Burgsmüller
  Andrew Painter
7–6(4), 6–4
2. 22 luglio, 2002   Los Angeles, USA Cemento   Nicolas Kiefer   Justin Gimelstob
  Michaël Llodra
6–4, 6–4
3. 10 febbraio, 2003   Open 13, Marsiglia Cemento   Fabrice Santoro   Tomáš Cibulec
  Pavel Vízner
6–1, 6–4
4. 8 marzo, 2004   Indian Wells, Stati Uniti Cemento   Arnaud Clément   Wayne Black
  Kevin Ullyett
6–3, 4–6, 7–5
5. 22 ottobre, 2007   Lione, Francia Cemento   Jo-Wilfried Tsonga   Łukasz Kubot
  Lovro Zovko
6–4, 6–3

Finali perse (2)

modifica
  1. ^ a b Sebastien Grosjean nuovo coach di Richard Gasquet, su tennisteen.it, 21 gennaio 2011. URL consultato il 21 gennaio 2011.
  2. ^ Sebastien Grosjean si ritira ufficialmente senza giocare l’ultimo match al Roland Garros, su livetennis.it, 28 maggio 2010. URL consultato il 21 gennaio 2011.
  3. ^ Grosjean molla Gasquet: “Voglio stare più tempo accanto alla mia famiglia”, su ubitennis.com, 2 novembre 2016. URL consultato il 17 marzo 2021.
  4. ^ (EN) Grosjean named French David Cup captain, su daviscup.com, 17 dicembre 2018.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN230690285 · ISNI (EN0000 0003 6548 6032 · BNF (FRcb14624007j (data) · WorldCat Identities (ENviaf-230690285