Associação Atlética Ponte Preta

Ponte Preta
Calcio Football pictogram.svg
Escudo Oficial Ponte Preta.png
Macaca, Ponte, Alvinegra de Campinas, Nega Véia, Veterana
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px striped Black White divided White upper right - lower left.svg Nero, bianco
Simboli Gorilla
Dati societari
Città Campinas
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato Série B
Fondazione 1900
Presidente Brasile José Armando Abdalla Junior
Allenatore Brasile Marcelo Oliveira
Stadio Moisés Lucarelli
(19 722 posti)
Sito web www.pontepreta.com.br
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associação Atlética Ponte Preta, noto anche semplicemente come Ponte Preta, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Campinas, nello stato di San Paolo, fondata l'11 agosto 1900.

StoriaModifica

È stata la prima squadra ad utilizzare giocatori di colore nella sua formazione, sin dalla fondazione nel 1900, 11 anni dopo l'abolizione della schiavitù nel paese.[1]

Il suo più grande rivale è il Guarani, con il quale disputa il Derby di Campinas.[2]

OrganicoModifica

Rosa 2020Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Ivan (capitano)
3   D Luizão
4   D Ruan Renato
5   C Dawhan
6   D Guilherme Lazaroni
7   C Neto Moura
8   C Bruno Reis
9   A Matheus Peixoto
10   C Camilo
11   A Bruno Rodrigues
12   P Ygor Vinhas
14   C Ernandes
15   A Luan Dias
16   D Yuri
17   C Luís Oyama
18   C Danrley
19   A Guilherme Pato
N. Ruolo Giocatore
20   C Vinícius Zanocelo
21   A Moisés
22   D Apodi
23   D Alisson
25   C Vander
26   D Léo
27   A Papa Faye
29   A João Veras
30   P Guilherme
33   A Wanderley
34   D Wellington Carvalho
44   D Rayan
50   D Cléber Reis
71   D Léo Pereira
75   C Barreto
99   A Tiago Orobó
  P Luan Ribeiro

Rosa 2017Modifica

N. Ruolo Giocatore
  P Aranha
  P Ivan
  P João Carlos
  D Fábio Ferreira
  D Kadu
  D Luan Peres
  D Marllon
  D Rodrigo
  D Reynaldo
  D Yago
  D Artur
  D Danilo Barcelos
  D Emerson
  D Fernandinho
  D Jeferson
  D Nino Paraíba
  C Elton
  C Fábio Braga
N. Ruolo Giocatore
  C Fernando Bob
  C Jádson
  C João Vitor
  C Naldo
  C Wendel
  C Felipe Saraiva
  C Jean Patrick
  C Jorge Mendoza
  C Maranhão
  C Renato Cajá
  A Luis Alí
  A Claudinho
  A Emerson
  A Léo Artur
  A Léo Gamalho
  A Lucca
  A Yuri

Rosa 2014Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Roberto
2   D Magal
3   D César
4   D Diego Sacoman
5   C Elizeu
6   D Leonardo Moura
7   A Edno
8   C Fernando Bob
9   A Alexsandro
10   C Adrianinho
11   C Elton
12   P Daniel
13   A Ademir
14   C Léo Cittadini
15   C Bida
16   D Neílson
N. Ruolo Giocatore
17   C Alef
19   D Raphael
20   C Matheus Olavo
22   D Luan
23   D Junio
24   C Adilson Goiano
25   A Ademir
28   A Jonathan Cafú
29   A Rossi
30   P Camilo
36   C Baianinho
38   D Daniel Borges
39   C Lucas Patinho
77   A Antônio Flávio
  A Rafael Ratão

Rosa 2013Modifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Roberto
2   D Artur
3   D César
4   D Diego Sacoman
5   C Baraka
6   D Uendel
7   A Rildo
8   C Fernando Bob
9   A William
10   C Luis Ramírez
11   C Chiquinho
12   P Daniel
13   D Régis
14   D Luis Advíncula
15   D Rodrigo Biro
N. Ruolo Giocatore
16   D Ferron
17   D Betão
18   C Alef
19   D Raphael
20   C Magal
21   C Ferrugem
22   C Fernando
23   C Rafinha
24   P Édson Bastos
25   C Adrianinho
26   C Brian Sarmiento
27   A Dennis
28   A Éverton Santos
29   C Paulo Roberto
30   C Giovanni

PalmarèsModifica

Competizioni stataliModifica

1969
  • Campionato Campineiro: 11
1912, 1931, 1935, 1936, 1937, 1940, 1944, 1947, 1948, 1951, 1954

Competizioni giovaniliModifica

1981, 1982

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 1981
Secondo posto: 1997, 2014
Terzo posto: 1971, 1988, 2011
Semifinalista: 2001
Secondo posto/Finalista: 1927, 1970, 1977, 1979, 1981, 2008, 2017
Terzo posto: 1970
Semifinalista: 1980, 2001, 2010, 2012
Finalista: 2013

NoteModifica

  1. ^ (PT) AM4-A. Internet de Resultados, Consciência Negra: Ponte é a primeira democracia racial do futebol brasileiro, su pontepreta.com.br. URL consultato il 10 marzo 2019.
  2. ^ Nova pesquisa aponta Ponte Preta com o dobro da torcida do Guarani, su www.futebolinterior.com.br. URL consultato il 10 marzo 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN155110402 · WorldCat Identities (ENlccn-no2002099440