Apri il menu principale

Banants Fowtbolayin Akowmb

squadra di calcio armena
Banants FA
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali
Dati societari
Città Erevan
Nazione Armenia Armenia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Armenia.svg FFA
Fondazione 1992
Presidente Armenia Karlen Mkrtchyan
Allenatore Armenia Aram Voskanyan
Stadio Banants Stadium, Erevan
(6.000 posti)
Sito web www.fcbanants.am
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato armeno
Trofei nazionali 3 Coppe d'Armenia
1 Supercoppa d'Armenia
Si invita a seguire il modello di voce

Il Banants Fowtbolayin Akowmb (in armeno: Բանանց Ֆուտբոլային Ակումբ?; in russo: Футбольный клуб «Бана́нц»?, traslitterato: Futbol'nyj Klub Banants), noto anche come Banants è una società calcistica armena con sede nella capitale Erevan. Gioca nella Premier League armena.

Indice

StoriaModifica

La squadra venne fondata nel 1992 nella città di Abovyan e partecipò alla massima serie del campionato armeno, conquistando anche una Coppa d'Armenia nel 1992 (successo poi replicato nel 2007). Poiché inizialmente rappresentava la squadra di punta della Provincia di Kotayk', la squadra era anche conosciuta come Banants Kotayk'[1].

Nel 1995 la squadra si trasferì nella capitale Erevan.

L'11 maggio 2014 vince il primo campionato della sua storia.

La fusione con Spartak YerevanModifica

Nel 2003 avviene una fusione; il Banants sigla infatti tale accordo con lo Spartak Erevan (nome dato alla squadra Araks Ararat dopo lo spostamento nella capitale nell'anno 2001), società anch'essa di proprietà di Sargis Israelyan e che negli ultimi mesi del 2002 ebbe anche l'occasione di giocare un turno preliminare di Coppa UEFA. Il nome è rimasto immutato in seguito a tale criterio: si sarebbe adottato il nome della squadra meglio classificata nel campionato 2002. Per un punto (50 contro 49), ad avere la meglio è stato appunto il Banants. Dopo la fusione, i migliori calciatori dello Spartak sono stati inseriti nella rosa del Banants e la squadra dello Spartak è diventata una sorta di settore giovanile, cambiando in breve tempo il nome in Banants-2.

La fusione ha dato nuovo slancio al Banants, che inizia a stazionare costantemente nelle posizioni di alta classifica, pur tuttavia non riuscendo ad insidiare il dominio del Pyunik, in quanto a titoli vinti la principale squadra della capitale.

PalmarèsModifica

OrganicoModifica

Rosa 2018-2019Modifica

Aggiornata al 2 marzo 2019.[2]

N. Ruolo Giocatore
1   P Anatoliy Ayvazov
3   D Albert Gadzhibekov
4   D Andranik Voskanyan
5   C Hakob Hakobyan
6   D Borislav Jovanović
7   C Aram Bareghamyan
8   A Vardan Pogosyan
9   A Yevgeni Kobzar
10   A Karen Melkonyan
11   A Nathaniel Asamoah
13   D Edward Kpodo
14   C Adamu Abdullahi
N. Ruolo Giocatore
16   C Pape Abdou Camara
17   A Ilie Damașcan
18   D Vahagn Ayvazyan
19   C Welat Cagro
20   C Igor Stanojević
21   D Artur Avagyan
22   P Stepan Ghazaryan (capitano)
23   D Narek Petrosyan
25   C Solomon Udo
77   P Aram Ayrapetyan
78   A Aleksandar Glisic
99   D Robert Darbinyan

Coppe EuropeeModifica

Spartak YerevanModifica

Stagione Torneo Turno Nazione Avversario Andata Ritorno Totale
2002-03 Coppa UEFA Turno qualif.   FC Servette 0-2 0-3 0-5

Banants YerevanModifica

Stagione Torneo Turno Nazione Avversario Andata Ritorno Totale
2003-04 Coppa UEFA Turno qualif.   Hapoel Tel Aviv 1-1 1-2 2-3
2004-05 Coppa UEFA 1° preliminare   Illičivec' Mariupol' 0-2 0-2 0-4
2005-06 Coppa UEFA 1° preliminare   Lokomotivi Tbilisi 2-3 2-0 4-3
2° preliminare   Dnipro Dnipropetrovsk 2-4 0-4 2-8
2006-07 Coppa UEFA 1° preliminare   Ameri Tbilisi 1-0 1-2 2-2[3]
2007-08 Coppa UEFA 1° preliminare   BSC Young Boys 1-1 0-4 1-5
2008-09 Coppa UEFA 1° preliminare   Red Bull Salzburg 0-7 0-3 0-10
2009-10 UEFA Europa League 1° preliminare   NK Široki Brijeg 0-2 1-0 1-2

In grassetto le gare casalinghe.

NoteModifica

  1. ^ (RU) Экскурс в историю клуба “Бананц”, su fcbanants.com. URL consultato il 1º gennaio 2010 (archiviato dall'url originale l'8 ottobre 2018).
  2. ^ (RU) Заявка "Бананца" на весенний этап чемпионата, su fcbanants.am, FC Banants, 2 marzo 2019. URL consultato il 4 marzo 2019.
  3. ^ Si qualifica l'Ameri in virtù della regola dei gol fuori casa.

Collegamenti esterniModifica