Boeing 777X

Aereo di linea a lungo raggio
Boeing 777X
777X Roll-Out (40407373023) (cropped).jpg
Il 777X esposto il 13 marzo 2019
Descrizione
TipoAereo di linea
Equipaggio2 piloti +
gli assistenti di volo
ProgettistaStati Uniti Boeing
CostruttoreStati Uniti Boeing
Data primo volo
  • 777-8: TBD
  • 777-9: 25 gennaio 2020
Anni di produzione2017-in produzione
Data entrata in servizio2021 (pianificata)
Utilizzatore principale
(Giugno 2020)
Stati Uniti Boeing
2 esemplari
Esemplari2[1]
Costo unitario
  • 777-8: 410,2 milioni di $ (2020)[2]
  • 777-9: 442,2 milioni di $ (2018)[2]
Sviluppato dalBoeing 777
Dimensioni e pesi
Lunghezza76,73 m
Apertura alare64,82 m (winglet ripiegate)
71,76 m (winglet estese)
Diametro fusoliera6,20 m
Altezza19,74 m
Superficie alare516,7
Peso carico352 442 kg
Peso max al decollo351 534 kg
Capacità combustibile197 977 L
Propulsione
Motore2 turboventola GE9X-105B1A
Spinta470 kN
Prestazioni
Autonomia13 500 km (7 285 nmi)
NoteDati tecnici riferiti alla versione -9

Dati estratti da Sito ufficiale 777X-boeing.com

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

Il Boeing 777X è una nuova versione del Boeing 777, in fase di sviluppo dalla Boeing Commercial Airplanes. Il 777X è dotato di nuovi motori GE9X, nuove ali in materiale composito con winglets pieghevoli, una fusoliera più larga e altre migliorie derivanti dal Boeing 787. La nuova versione è stata lanciata nel novembre del 2013 con due varianti: la 777-8X e la 777-9X. Il 777-8X offre posti a sedere per 365 passeggeri ed ha un'autonomia di 8.690 nmi (16.090 km) mentre il 777-9X ha una capacità di 414 passeggeri ed un'autonomia di 7.525 nmi (13.936 km). Il 25 gennaio 2020 è stato effettuato il primo volo dell'aeromobile; decollato da Everett, nello Stato di Washington, ha volato per quasi 4 ore prima di atterrare a Seattle.

Storia del progettoModifica

Primi sviluppiModifica

Nel settembre del 2011, Boeing propose tre nuovi modelli di 777 in risposta al lancio dell'Airbus A350 XWB, mirando all'entrata in servizio entro il 2019.[3] Il 777-9X presenterà, rispetto al precedente 777-300ER, stabilizzatori orizzontali estesi ed una fusoliera allungata di 2,31 m, per una lunghezza totale di 76,73 m.[4][5] La lunghezza del primo 777-9X prodotto supera di 0,48 m la lunghezza del Boeing 747-8, attualmente l'aereo di linea più lungo del mondo. È stato previsto di portare l'apertura alare da 64,62 a 71,32 m e di utilizzare dei polimeri rinforzati con fibre di carbonio per la costruzione dell'ala. Vista la maggiore apertura alare, Boeing ha previsto che il 777X avrà ali con winglets pieghevoli, in modo da rispettare le condizioni di misura previste nelle taxiway e nei gates degli aeroporti.[6] È stato inoltre provvisoriamente calcolato che il peso lordo dell'aeromobile verrebbe ridotto dagli attuali 351534 kg a circa 344277 kg. Il 15 marzo 2019 Boeing, in un evento privato per stampa e dipendenti, ha svelato per la prima volta un esemplare completo di 777-9 che verrà utilizzato poi per i test, che verranno condotti nell'estate dello stesso anno.

I primi voliModifica

Il 25 gennaio 2020 è stato eseguito, dopo molti rinvii legati al maltempo, il volo di prova: un 777x è decollato da Everett ed è atterrato a Seattle dopo un volo di una durata di 4 ore. Boeing, che ha tirato un sopiro di sollievo vedendo un successo dopo i problemi del 737 MAX, ha annunciato che il velivolo verrà consegnato a partire dal 2021.[7] Da allora, l'aereo ha eseguito molti altri voli.

L'8 maggio 2020, anche un secondo esemplare ha cominciato ad eseguire voli di test.[8]

VersioniModifica

777-8XModifica

Il 777-8X è una versione più corta del 777-9X lunga 69,8 m,[9] rientrando a metà tra il 777-200 lungo 63,7 m e il 777-300 lungo 73,9 m. Con un'autonomia di 8.690 nmi (16.090 km) è prevista una configurazione con 365 posti a sedere.[10] È considerato il successore del 777-200LR,[11] in competizione con l'Airbus A350-1000.[12] La produzione del 777-8X è prevista due anni dopo rispetto al 777-9X.[13] Potrebbe essere la base di una versione cargo, disponibile dai 18 ai 24 mesi dopo l'introduzione del modello base.[9]

777-9XModifica

Con tre file di sedili in più rispetto al 777-300ER, è in grado di volare per 220 nmi (410 km) in più rispetto a quest'ultimo, pur avendo lo stesso peso. Con un'autonomia di 7 525 nmi (13 936 km) è prevista una configurazione con 414 posti a sedere, per una lunghezza totale di 76,7 m. Il 777-9X dovrebbe diventare l'aereo di linea più lungo del mondo sostituendo il Boeing 747-8, lungo 76,25 m.

777-10XModifica

Boeing ha proposto di allungare la versione -9X di quattro file di sedili per ospitare un totale di 450 passeggeri in una variante denominata 777-10X, per competere contro l'Airbus A380. Boeing ha confermato che l'allungamento ulteriore della fusoliera è possibile in caso ci fosse interesse.[14]

BBJ 777XModifica

Il 10 dicembre 2018, Boeing ha lanciato le varianti del Boeing Business Jet alla fiera della Middle East Business Aviation Association: la versione BBJ 777-8X offre un'autonomia di 11 645 miglia nautiche (21 567 km) con un'area disponibile in cabina di 302,5 , mentre la versione BBJ 777-9X offre un'autonomia di 11,000 miglia nautiche (20,372 km) con un'area della cabina di 342,7 m².[15]

Dati tecniciModifica

Specifiche tecniche[16][17][18]
Dati 777-8 777-9
Codice ICAO B778 B779
Codice IATA 778 779
Equipaggio in cabina di pilotaggio 2 piloti
Configurazione posti TBD
Capacità massima passeggeri TBD
Lunghezza totale 69,79 m 76,73 m
Diametro cabina 5,94 m
Diametro fusoliera 6,20 m
Larghezza piano orizzontale 24,56 m
Apertura alare 64,82 m (winglet ripiegate)

71,76 m (winglet estese)

Superficie alare 516,7
Freccia alare TBD
Altezza fusoliera TBD 8,79 m
Altezza totale 19,50 m 19,74 m
Passo 28,60 m 32,33 m
Peso operativo a vuoto (OEW) TBD TBD
Peso massimo senza carburante (MZFW) 254 918 kg
Peso massimo durante il rullaggio (MTW) 352 442 kg
Peso massimo al decollo (MTOW) 351 534 kg
Peso massimo all'atterraggio (MLW) TBD 266258 kg
Carico utile massimo TBD
Capacità cargo 221,3
Capacità massima carburante 197 977 L
Velocità di crociera TBD
Velocità massima TBD
Autonomia 8 730 nmi
16 170 km
7 285 nmi
13 500 km
Quota di tangenza TBD
Motori (x2) GE9X-105B1A
Spinta (x2) 470 kN

UtilizzatoriModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Utilizzatori_del_Boeing_777 § 777_serie_X.

OrdiniModifica

Nel dicembre 2013, la compagnia con sede a Hong Kong Cathay Pacific ha ordinato 21 777-9, con consegne previste tra il 2021 e il 2024.[19] Emirates, il cliente del lancio, ha finalizzato il suo ordine per 150 velivoli 777X, costituito da 115 777-9 e 35 777-8 nel luglio 2014.[20] Il 16 luglio, Qatar Airways ha finalizzato il suo ordine per 50 777-9, con diritti di acquisto (opzione) per altri 50.[21] Il 31 luglio, la giapponese All Nippon Airways ha effettuato un ordine per 20 Boeing 777-9.[22]

Nel dicembre 2016, Iran Air ha firmato un accordo con Boeing per 80 esemplari, di cui 15 777-9.[23] L'8 maggio 2018, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si è ritirato dall'accordo sul nucleare iraniano, cancellando di fatto ordini da 38 miliardi di dollari americani per aeromobili Airbus e Boeing da parte di Iran Air.[24]

Nel febbraio 2017, Singapore Airlines ha firmato una lettera di intenti con Boeing per 20 777-9 e 19 787-10; questo è stato confermato nel giugno 2017.[25] I tre vettori del Golfo Persico (Emirates, Etihad Airways e Qatar Airways) detengono 235 ordini, il 69% dei 340, che non sono così sicuri come lo erano in principio: la strategia di investimento di Etihad di voli verso tutto il mondo non sta andando come ci si sarebbe aspettato; la domanda di Emirates ha subito un rallentamento, e la compagnia sta valutando la possibilità di posticipare le consegne; Qatar Airways si trova di fronte a problemi economici e soffre di una crisi diplomatica con i suoi vicini.[26]

Dopo una perdita di quasi 2 miliardi di dollari americani nel 2016, Etihad ha dovuto tagliare le rotte, ridurre la propria flotta ed è intenzionata a cancellare o rinviare i suoi ordini, preferendo incorrere in penali di annullamento piuttosto che ricorrenti perdite da sovraccapacità. La strategia di investimento di Etihad si sta riducendo in quanto detiene quote in quattro compagnie aeree, la metà di quelle che possedeva in passato, e ha 160 ordini di Airbus e Boeing per decine di miliardi di dollari; Turkish Airlines ha espresso interesse per i 777X.[27]

Il 14 febbraio 2019, è stato riferito che Etihad avrebbe preso in consegna solo 6 dei 25 777X che aveva originariamente ordinato.[28] Il 28 febbraio 2019, il capogruppo di International Airlines Group ha effettuato un ordine per 42 777-9, di cui 24 opzioni, valutato fino a 18,6 miliardi di dollari americani, per sostituire i suoi Boeing 747-400.[29] Il 7 novembre, Lufthansa ha dichiarato di aver convertito 14 dei 20 esemplari in opzioni, dopo aver negoziato un cambiamento del suo ordine per 20 787.[30] Il 20 novembre, Emirates ha ridotto il totale a 115 in cambio di un ordine per 30 Boeing 787-9, pur rimanendo il maggior cliente del 777X.[31][32]

Al 30 giugno 2020, i clienti sono[33][1][34]:

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Boeing 777-9 Production List, su www.planespotters.net. URL consultato il 6 giugno 2020.
  2. ^ a b (EN) Boeing: About Boeing Commercial Airplanes, su www.boeing.com. URL consultato il 18 aprile 2020.
  3. ^ A special look at the future prospects of the Boeing 777, su Flight International, marzo 2012. URL consultato il 10 marzo 2012.
  4. ^ John Ostrower, Boeing homes in on late-2012 launch for 777 successor, su Flight International, 7 marzo 2012. URL consultato il 20 marzo 2012.
  5. ^ John Ostrower, Boeing studies ultra long-range 777-8LX concept, in Air Transport Intelligence via Flightglobal.com, 13 febbraio 2012.
  6. ^ Luca Schietroma, Boeing prepara i primi test sulle ali pieghevoli del 777X, su Fly Orbit News, 9 settembre 2015. URL consultato il 21 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2016).
  7. ^ Boeing 777X: un successo il primo volo - HDblog.it, su www.hdblog.it. URL consultato il 28 gennaio 2020.
  8. ^ (EN) Tomas Kellner, Chris Noon, Second Boeing 777X, Powered By GE’s Record-Setting Engines, Soars Above Washington State, su GE Reports, 8 maggio 2020. URL consultato il 13 maggio 2020.
  9. ^ a b 777X Airport Compatibility Brochure (PDF), Boeing, maggio 2015.
  10. ^ 777X Technical Specs, Boeing.
  11. ^ Boeing reveals ultra-long-range 777-8X, in FlightGlobal, 14 giugno 2013.
  12. ^ Boeing To Make Up Lost Grounds On All Fronts, in Aspire Aviation, 27 maggio 2013. URL consultato il 20 giugno 2013.
  13. ^ Dominic Perry, Boeing advances 777X service entry: sources, in Flight Global, 11 marzo 2016.
  14. ^ Stephen Trimble, Boeing confirms technical feasibility of '777-10’, in Flightglobal, 10 luglio 2016.
  15. ^ Boeing Launches Longest-Range Business Jet Ever with BBJ 777X, Boeing, 10 dicembre 2018.
  16. ^ (EN) Boeing, 777X Airplane Characteristics for Airport March 2018 (PDF), su boeing.com.
  17. ^ (EN) Boeing, 777X Airport Compatibility Brochure (PDF), su boeing.com.
  18. ^ (EN) Boeing, 777X tech specs, su boeing.com.
  19. ^ (EN) Cathay Pacific places order for 21 Boeing 777-9X aircraft, su web.archive.org, 24 ottobre 2017. URL consultato il 21 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2017).
  20. ^ (EN) David Kaminski-Morrow, Emirates finalises order for 150 777X jets, su Flight Global. URL consultato il 21 aprile 2020.
  21. ^ (EN) Boeing, Qatar Airways Finalize Order for 50 777Xs - Jul 16, 2014, su MediaRoom. URL consultato il 21 aprile 2020.
  22. ^ (EN) Boeing, All Nippon Airways Finalize Order for 40 Widebody Airplanes - Jul 31, 2014, su MediaRoom. URL consultato il 21 aprile 2020.
  23. ^ (EN) Boeing, Iran Air Announce Agreement for 80 Airplanes - Dec 11, 2016, su MediaRoom. URL consultato il 21 aprile 2020.
  24. ^ (EN) U.S Officially Withdraws From Iran Nuclear Deal - $38 billion of Orders Canceled, su Airways Magazine, 9 maggio 2018. URL consultato il 21 aprile 2020.
  25. ^ (EN) Stephen Trimble, Boeing update indicates firming of SIA deal for 777Xs and 787-10s, su Flight Global. URL consultato il 21 aprile 2020.
  26. ^ (EN) Boeing 777X Program Perched Precariously Despite Strong Execution, su Airways Magazine, 8 giugno 2017. URL consultato il 21 aprile 2020.
  27. ^ (EN) Exclusive: Etihad Airways in talks to cancel, defer Boeing 777X orders - sources, in Reuters, 13 giugno 2018. URL consultato il 21 aprile 2020.
  28. ^ (EN) Etihad restructures aircraft orders after conclusion of talks with Airbus and Boeing, su The National. URL consultato il 21 aprile 2020.
  29. ^ (EN) Boeing Signs Deal for Up to 42 777X Airplanes with International Airlines Group - Feb 28, 2019, su MediaRoom. URL consultato il 21 aprile 2020.
  30. ^ (EN) Will Europe’s Legacy Carriers’ Plans Help Weather Economic Downturn?, su aviationweek.com. URL consultato il 21 aprile 2020.
  31. ^ (EN) Marisa Garcia, Emirates Cuts Boeing 777X Order Amid Delays, Firms Up 787 Buy, su Forbes. URL consultato il 21 aprile 2020.
  32. ^ (EN) David Slotnick, Boeing's Dreamliner deal with Emirates has a major downside for the plane maker, su Business Insider. URL consultato il 21 aprile 2020.
  33. ^ (EN) 777 Model Summary, su active.boeing.com. URL consultato il 6 giugno 2020.
  34. ^ (EN) Boeing 777-9 Operators, su www.planespotters.net. URL consultato il 6 giugno 2020.

Voci correlateModifica

Aerei comparabili per ruolo, configurazione ed epoca

Altro

Sviluppo correlato

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica