Apri il menu principale
Bruno Martella
2016-17 Serie A - AC Milan v FC Crotone - Bruno Martella.jpg
Martella al Crotone nel 2016
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Brescia
Carriera
Giovanili
2005-2011Pescara
2011Sampdoria
Squadre di club1
2011-2012Pescara0 (0)
2012Viareggio8 (0)[1]
2012-2013Perugia9 (0)
2013Viareggio12 (1)
2013-2014Pisa19 (3)[2]
2014-2019Crotone135 (4)
2019-Brescia10 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 maggio 2019

Bruno Martella (Atri, 14 agosto 1992) è un calciatore italiano, difensore o centrocampista del Brescia in prestito dal Crotone.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Terzino sinistro, dotato di buona corsa, tecnica e resistenza fisica, può giocare anche nel ruolo di esterno di centrocampo, molto abile nell'effettuare tiri dalla lunga distanza ed assist per i compagni.

CarrieraModifica

Inizia la carriera nelle giovanili del Pescara. Nel gennaio 2011 la Sampdoria decide di acquisirlo in comproprietà, dandogli la possibilità di maturare in diverse piazze e acquisendone interamente il cartellino nel giugno 2012.

Seguono due esperienze in prestito, prima al Viareggio e poi al Perugia, prima dell'ottima annata 2013-2014 in Prima Divisione al Pisa.

Il 7 luglio 2014 viene acquistato dal Crotone, club con il quale al termine della stagione 2015-2016 ottiene la promozione in Serie A. Ha esordito in massima categoria il 21 agosto 2016, nella partita Bologna-Crotone (1-0).

Segna la sua prima rete nella massima serie il 15 ottobre 2017 nel pareggio contro il Torino (2-2). Il 31 gennaio 2019 nell'ultimo giorno del calcio-mercato invernale, passa in prestito con obbligo di riscatto al Brescia lasciando il club calabresi dopo 143 presenze e 4 gol complessivi. Segna la sua prima rete con la maglia delle rondinelle il 30 marzo successivo nella vittoria per 2-1 in casa contro il Foggia. Si ripete tre giorni dopo nel 2-2 in trasferta con l'Verona segnando su calcio piazzato. Il 1º maggio 2019, con la vittoria per 1-0 in casa contro l'Ascoli, conquista matematicamente la promozione in Serie A.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 4 maggio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-gen. 2012   Pescara B 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2012   Viareggio 1D 8+2[3] 0 CI-LP 0 0 - - - - - - 10 0
2012-gen. 2013   Perugia 1D 9 0 CI+CI-LP 0 0 - - - - - - 9 0
gen.-giu. 2013   Viareggio 1D 12 1 CI-LP 0 0 - - - - - - 12 1
Totale Esperia Viareggio 20+2 1 0 0 - - - - 22 1
2013-2014   Pisa 1D 19+1[4] 3 CI+CI-LP 2+0 1+0 - - - - - - 22 4
2014-2015   Crotone B 28 0 CI 1 0 - - - - - - 29 0
2015-2016 B 33 3 CI 3 0 - - - - - - 36 3
2016-2017 A 29 0 CI 0 0 - - - - - - 29 0
2017-2018 A 30 1 CI 2 0 - - - - - - 32 1
2018-gen. 2019 B 15 0 CI 2 0 - - - - - - 17 0
Totale Crotone 135 4 8 0 - - - - 143 4
gen.-giu. 2019   Brescia B 10 2 CI 0 0 - - - - - - 10 2
Totale carriera 193+3 10 10 0 - - - - 206 10

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Brescia: 2018-2019

NoteModifica

  1. ^ 10 (0) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ 20 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ Play-out.
  4. ^ Play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica