Campionati del mondo di atletica leggera 2011 - Marcia 20 km femminile

Mondiali di
atletica leggera di
Taegu 2011
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

La specialità della marcia 20 km femminile ai campionati del mondo di atletica leggera 2011 si è svolta il 31 agosto 2011, a Taegu in Corea del Sud. La gara è iniziata alle 9:00 ed è partita ed arrivata presso il Gukchae - bosang Memorial Park.

Originariamente le russe Ol'ga Kanis'kina e Anisja Kirdjapkina, giunte rispettivamente prima e terza al traguardo, avevano ottenuto la medaglia d'oro e di bronzo, ma i loro premi sono stati revocati dalla IAAF, poiché entrambe risultate positive alle analisi antidoping. Le medaglie sono quindi state riattribuite a Liu Hong (oro), Elisa Rigaudo (argento) e Qieyang Shenjie (bronzo).

PodioModifica

Posizione Atleta Nazione
  Oro Liu Hong   Cina
  Argento Elisa Rigaudo   Italia
  Bronzo Qieyang Shenjie   Cina

ClassificaModifica

Class Atleta Nazione Tempo Note
sq Olga Kaniskina   Russia 1h29'42" sq[1]
  Liu Hong   Cina 1h30'00"
sq Anisya Kirdyapkina   Russia 1h30'13" sq[1]
  Elisa Rigaudo   Italia 1h30'44"  
  Qieyang Shenjie   Cina 1h31'14"
04 4 Susana Feitor   Portogallo 1h31'26"
05 5 Ana Cabecinha   Portogallo 1h31'36"
06 6 Kristina Saltanovič   Lituania 1h31'40"  
07 7 Beatriz Pascual   Spagna 1h31'46"
08 8 Inês Henriques   Portogallo 1h32'06"
09 9 Vera Sokolova   Russia 1h32'13"
10 Olena Shumkina   Ucraina 1h32'17"  
11 María Vasco   Spagna 1h32'42"
12 Ni Gao   Cina 1h32'49"
13 Regan Lamble   Australia 1h33'38"
14 Olive Loughnane   Irlanda 1h34'02"
15 Tatiana Mineeva   Russia 1h34'08"
16 Nastassia Yatsevich   Bielorussia 1h34'09"
17 Jamy Franco   Guatemala 1h34'36"
18 Kumi Otoshi   Giappone 1h34'37"
19 Claire Tallent   Australia 1h34'46"
20 Mayumi Kawasaki   Giappone 1h35'03"
21 Johanna Jackson   Gran Bretagna 1h35'32"
22 Nadiia Borovska-Prokopuk   Ucraina 1h35'38"
23 Lucie Pelantová   Rep. Ceca 1h35'45"
24 Yong-eun Jeon   Corea del Sud 1h35'52"  
25 Claudia Stef   Romania 1h36'55"
26 Agnese Pastare   Lettonia 1h37'48"
27 Brigita Virbalyté   Lituania 1h38'39"
28 Maria Michta   Stati Uniti 1h38'54"
29 Maria Czaková   Slovacchia 1h39'07"
30 Arabelly Orjuela   Colombia 1h39'28"
31 Ingrid Hernández   Colombia 1h39'53"
32 Zuzana Schindlerová   Rep. Ceca 1h39'57"
33 Marie Polli   Svizzera 1h40'28"
34 Milángela Rosales   Venezuela 1h40'49"
35 Rachel Lavallée Seaman   Canada 1h43'31"
36 Grace Wanjiru Njue   Kenya 1h43'59"
37 Yadira Guamán   Ecuador 1h45'15"
38 Chaima Trabelsi   Tunisia 1h46'29"
sq Claudia Balderrama   Bolivia sq
sq María José Poves   Spagna sq
sq Viktória Madarász   Ungheria sq
sq Neringa Aidietyte   Lituania sq
sq Maria Guadalupe Sánchez   Messico sq
sq Olga Iakovenko   Ucraina sq
nf Sabine Krantz   Germania nf
nf Melanie Seeger   Germania nf
nf Masumi Fuchise   Giappone nf
nf Semiha Mutlu   Turchia nf

NoteModifica

  1. ^ a b Squalificata per doping.
  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera