Campionati italiani di sci alpino 2005

I campionati italiani di sci alpino 2005 si sono svolti dal 15 al 19 marzo nelle località di Colere (discesa libera e il super G sia maschili che femminili), Lizzola (slalom gigante maschile), Spiazzi di Gromo (gigante femminile) e Monte Pora (slalom speciale maschile e femminile).

RisultatiModifica

UominiModifica

Discesa liberaModifica

18 marzo[1]

Posizione Atleta Tempo
1 Stefan Thanei 1:27.45
2 Kristian Ghedina 1:27.63
3 Peter Fill 1:27.65

SupergiganteModifica

19 marzo.[2]

Posizione Atleta Tempo
1 Patrick Staudacher 1:21.77
2 Peter Fill 1:22.23
3 Michael Gufler 1:22.63

Slalom giganteModifica

16 marzo [3]

Posizione Atleta Tempo
1 Manfred Mölgg 2:10.94
2 Alberto Schieppati 2:11.54
3 Massimiliano Blardone 2:11.79

Slalom specialeModifica

15 marzo[4]

Posizione Atleta Tempo
1 Cristian Deville 1:33.27
2 Manfred Mölgg 1:33.91
3 Hannes Paul Schmid 1:34.79

CombinataModifica

19 marzo

Posizione Atleta
1 Peter Fill[5]
2 Stefan Thanei[6]
3 Luca Tiezza

DonneModifica

Discesa liberaModifica

15 marzo[7]

Posizione Atleta Tempo
1 Elena Fanchini 1:32.36
2 Lucia Recchia 1:32.87
3 Verena Stuffer 1:33.07

SupergiganteModifica

16 marzo[8]

Posizione Atleta Tempo
1 Lucia Recchia 1:17.92
2 Camilla Borsotti 1:18.04
3 Nadia Fanchini 1:18.30

Slalom giganteModifica

18 marzo[9]

Posizione Atleta Tempo
1 Karen Putzer 1:45.66
2 Nicole Gius 1:46.83
3 Lucia Recchia 1:47.54

Slalom specialeModifica

19 marzo[10]

Posizione Atleta Tempo
1 Nicole Gius 1:41.56
2 Hilary Longhini 1:42.39
3 Daniela Merighetti 1:42.75

CombinataModifica

19 marzo[11]

Posizione Atleta
1 Daniela Merighetti
2 Hilary Longhini
3 Camilla Borsotti

NoteModifica

  1. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  2. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  3. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  4. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  5. ^ Scheda dedicata all'atleta sul sito della FISI dove è riportata la vittoria [collegamento interrotto], su fisi.org. URL consultato il 17 agosto 2010.
  6. ^ Scheda dedicata all'atleta sul sito della FISI dove è riportato il piazzamento [collegamento interrotto], su fisi.org. URL consultato il 17 agosto 2010.
  7. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  8. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  9. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  10. ^ Scheda della competizione sul sito della FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 17 agosto 2010.
  11. ^ A Staudacher e Gius gli ultimi scudetti sul sito della FISI. La news informa anche del risultato della combinata. [collegamento interrotto], su fisi.org. URL consultato il 17 agosto 2010.