Apri il menu principale
Cari genitori
PaeseItalia
Anno19881992
Generegame show
Edizioni4
Durata30 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreEnrica Bonaccorti (1988–1991)
Sandra Milo (1991–1992)
RegiaRinaldo Gaspari e Rodolfo Ruberti
Rete televisivaCanale 5 (1988–1990)
Rete 4 (1991–1992)

Cari genitori è stato un programma televisivo andato in onda su Canale 5 dal settembre 1988 al dicembre 1990, e su Rete 4 dal gennaio 1991 al giugno 1992. Conduttrici del programma sono state Enrica Bonaccorti, che ha condotto la trasmissione per tre edizioni, dal settembre 1988 al giugno 1991, e Sandra Milo, che ne condusse l'ultima stagione, dal settembre 1991 al giugno 1992.

Indice

FormatModifica

Il quiz può essere a tutti gli effetti considerato uno spin-off di Tra moglie e marito, gioco serale di Canale 5 condotto con successo da Marco Columbro dal 1987 al 1991. Se nella trasmissione di Columbro si verificava, attraverso domande spesso ironiche e provocatorie, l'affinità delle coppie di sposi, in Cari Genitori, sempre attraverso quesiti più o meno indiscreti, si sondava il rapporto tra genitori e figli. Ogni puntata aveva per protagoniste tre squadre composte da quattro persone, due genitori e due figli, che rimanevano in gara per un'intera settimana. Il format prevedeva che nelle puntate del lunedì, mercoledì e venerdì, dopo aver fatto uscire i genitori dallo studio, venissero poste ai figli tre domande su aneddoti e vita familiare. Al termine di tali domande i genitori rientravano in studio e per ogni risposta che coincideva con quella data dai figli (che veniva scritta su di una lavagnetta) si guadagnavano 500.000 lire. Nelle puntate del martedì, giovedì e sabato, s'invertivano i ruoli: i genitori rispondevano alle domande che poi dovevano essere indovinate dai figli. Alla fine della puntata del sabato la famiglia che aveva raggiunto il montepremi più alto durante tutta la settimana veniva proclamata vincitrice e si portava a casa l'intera somma in gettoni d'oro. Il lunedì successivo si ricominciava da capo con tre nuove squadre.

Conduzione e collocazione in palinsestoModifica

La trasmissione fu inizialmente programmata alle ore 13:30, ottenendo un buon riscontro di pubblico e riportando al successo Enrica Bonaccorti, reduce dai non troppo fortunati riscontri di pubblico di Ciao Enrica e La giostra. La conduttrice, al termine di ogni puntata, amava salutare il pubblico con l'espressione: «Vi aspetto tutti, come sempre a braccia aperte». Visto il successo, nell'estate del 1989 si decise di spostare il programma in fascia preserale al posto di Tra moglie e marito, mantenendo la stessa formula ma cambiando il titolo in Cari Genitori Estate. Nell'autunno dello stesso anno la trasmissione ritornò nella consueta collocazione del mattino, dove rimase per tutta la stagione 1989/1990 e per l'intero autunno del 1990. Appurato che il pubblico della trasmissione era composto prevalentemente da donne, nel gennaio 1991 i vertici Fininvest spostarono Cari Genitori su Rete 4, rete all'epoca dedicata al pubblico femminile, alle ore 18.30, subito prima del talk show C'eravamo tanto amati. Tale mossa, unita alla ripetitività della formula, si rivelò però fallimentare e fece perdere al programma diversi punti di share. Nell'autunno del 1991, nonostante il calo di ascolti, si decise di proporre una quarta stagione in onda sempre su Rete 4 ma al mattino. Alla conduzione, al posto della Bonaccorti, passata alla guida di Non è la Rai, subentrò senza troppa fortuna Sandra Milo. Il programma, per il quale era stata realizzata dopo 3 anni una nuova scenografia, non riuscì a conquistare il pubblico del mattino ed alla fine della stagione televisiva venne cancellato dai palinsesti.

Puntate specialiModifica

In occasione delle feste Natalizie venivano realizzate delle puntate speciali con protagoniste delle famiglie vip. Tra queste si ricordano la Famiglia Carrisi, composta da Al Bano e Romina, con i loro 4 figli, e la finta famiglia Cuccumbro, formata dai genitori Lorella Cuccarini e Marco Columbro e da Gianmarco Tognazzi e Gabriella Golia a fungere da figli della coppia.

Studi di registrazioneModifica

La prima edizione del programma venne registrata presso lo Studio 10 di Mediaset a Cologno Monzese. Dalla seconda edizione, il programma venne trasferito a Roma, presso lo Studio Clodio della C.C.C. (Cerrato Compagnia Cinematografica) in Via Augusto Riboty 18. La quarta ed ultima edizione, condotta da Sandra Milo, andò invece in onda dallo Studio 2 del Centro Palatino, sempre a Roma. La scenografia era curata da Graziella Evangelista.

NoteModifica


  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione