Carnegie Hall

edificio per spettacoli a New York
Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Carnegie Hall (disambigua).

La Carnegie Hall è una sala da concerto situata a New York, negli Stati Uniti.

Carnegie Hall
Prospettiva della facciata
Ubicazione
StatoBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
LocalitàNew York
Indirizzo881, Settima Strada
Realizzazione
Costruzione1891
ArchitettoWilliam Burnet Tuthill
ProprietarioNew York
Sito ufficiale

È considerata una delle più importanti sale da concerto di musica classica e leggera al mondo.

Caratteristiche modifica

Situata a New York nella 7th Avenue, fu fatta costruire nel 1890 dall'imprenditore e filantropo Andrew Carnegie. È composta da tre sale: l'Isaac Stern Auditorium (2804 posti), la Zankel Hall (599 posti) e la Weill Recital Hall (268 posti). La Carnegie Hall gode di una propria programmazione artistica che presenta circa cento spettacoli per stagione. Non ha una compagnia residente, anche se la New York Philharmonic vi ha risieduto stabilmente fino al 1962.

Artisti esibitisi alla Carnegie Hall modifica

Alla Carnegie Hall si sono esibiti innumerevoli artisti celebri a livello internazionale, fra cui Ryan Adams, Guilherme Arantes, Louis Armstrong, Charles Aznavour, Count Basie, Shirley Bassey, i Beach Boys, i Beatles, Harry Belafonte, David Bowie, Dave Brubeck, Lenny Bruce, i Buena Vista Social Club, Maria Callas, i Chicago, Gal Costa, Dalida, Roger Daltrey, Billy Eckstine, Duke Ellington, Keith Emerson (con The Nice), Ella Fitzgerald, Florence Foster Jenkins, Judy Garland, Dizzy Gillespie, Karel Gott, Billie Holiday, Whitney Houston, i James Gang, Jay-Z, i Jethro Tull, Elton John, Sissieretta Jones, Alicia Keys, Cleo Laine, i Led Zeppelin, Gordon Lightfoot, Maureen McGovern, Sergio Mendes (con Lani Hall e Bibi Vogel come coriste), Glenn Miller, Nelson Ned (invitato addirittura quattro volte), Edith Piaf, i Pink Floyd, Paul Robeson, i Rolling Stones, Andrés Segovia, Don Shirley, Nina Simone, Frank Sinatra, Ike & Tina Turner, Stevie Ray Vaughan, Caetano Veloso, Violetta Villas, Lars Vogt, Fats Waller, Dionne Warwick, Bill Withers, Stevie Wonder, Tammy Wynette e Neil Young.

Fra gli artisti italiani esibitisi alla Carnegie Hall si ricordano in particolare Aramirè[1], Renzo Arbore, Carlo Bergonzi, Orietta Berti, Andrea Bocelli, Renato Carosone, Fiorenza Cossotto, Milva, Luciano Pavarotti, Rita Pavone, Cesare Siepi e Iva Zanicchi.

Prime esecuzioni mondiali alla Carnegie Hall modifica

Nei media modifica

Note modifica

  1. ^ La pizzica alla Carnegie hall, in la Repubblica, 19 gennaio 2007. URL consultato l'8 maggio 2023.

Bibliografia modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN151394261 · ISNI (EN0000 0001 2185 5022 · LCCN (ENn87810289 · GND (DE4256673-3 · BNF (FRcb13879277q (data) · J9U (ENHE987007590168605171 · WorldCat Identities (ENlccn-n87810289