Casper Pedersen

ciclista su strada e pistard danese
Casper Pedersen
Casper Pedersen (2017-10-22) - UEC Track Elite European Championships.jpg
Nazionalità Danimarca Danimarca
Altezza 186 cm
Peso 74 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Squadra Team DSM
Carriera
Squadre di club
2015-2016Riwal Platform
2017Team Giant-Castelli
2018Aqua Blue Sport
2019-2020Sunweb
2021-Team DSM
Nazionale
2018-Danimarca Danimarca
Palmarès
Transparent.png Mondiali su pista Juniors
Argento Seul 2014 Omnium
Wikiproject Europe (small).svg Europei su pista
Bronzo Grenchen 2015 Ins. a sq.
Argento Berlino 2017 Americana
Wikiproject Europe (small).svg Europei su strada
Oro Herning 2017 In linea U23
Statistiche aggiornate al 3 gennaio 2021

Casper Phillip Pedersen (Copenaghen, 15 marzo 1996) è un ciclista su strada e pistard danese che corre per il Team DSM.

PalmarèsModifica

PistaModifica

Sei giorni di Copenaghen, Junior (con Patrick Leth)
Coppa del mondo 2016-2017, Inseguimento a squadre (Cali, con Niklas Larsen, Julius Johansen, Frederik Madsen e Casper von Folsach)
Campionati danesi, Inseguimento a squadre (con Mikkel Bjerg, Rasmus Christian Quaade e Casper von Folsach)

StradaModifica

  • 2017 (Team Giant-Castelli, quattro vittorie)
2ª tappa Flèche du Sud (Rumelange > Rumelange)
Grand Prix Horsens
Campionati europei, Prova in linea Under-23
1ª tappa Post Danmark Rundt (Frederiksberg > Kalundborg)
  • 2020 (Team Sunweb, una vittoria)
Parigi-Tours

Altri successiModifica

3ª tappa Sint-Martinusprijs Kontich (Kontich, cronosquadre)
  • 2018 (Aqua Blue Sport)
Classifica giovani Quatre Jours de Dunkerque

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

Classiche monumentoModifica

StradaModifica

Competizioni mondialiModifica

Ponferrada 2014 - In linea Junior: 81º
Bergen 2017 - In linea Under-23: 35º
Yorkshire 2019 - In linea Elite: ritirato
Imola 2020 - In linea Elite: 65º

Competizioni europeeModifica

Herning 2017 - In linea Under-23: vincitore
Glasgow 2018 - In linea Elite: ritirato

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica