Corte d'appello di Lecce

Territorio del distretto di corte d'appello di Lecce

Il distretto della Corte d'appello di Lecce è formato dai circondari dei Tribunali ordinari di Brindisi e di Lecce; ha una Sezione distaccata di Corte d'appello a Taranto, formata dal solo circondario del Tribunale di Taranto.

Costituisce una delle due Corti d'appello nel territorio della regione Puglia.

Competenza territoriale civile e penale degli uffici della Corte d'appello di LecceModifica

Le circoscrizioni territoriali sono aggiornate al testo della legge 27 febbraio 2015, n. 11.[1]

Tribunale di BrindisiModifica

Giudice di pace di BrindisiModifica

Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Cellino San Marco, Cisternino, Erchie, Fasano, Francavilla Fontana, Latiano, Mesagne, Oria, Ostuni, San Donaci, San Michele Salentino, San Pancrazio Salentino, San Pietro Vernotico, San Vito dei Normanni, Torchiarolo, Torre Santa Susanna, Villa Castelli

Tribunale di LecceModifica

Giudice di pace di AlessanoModifica

Alessano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Morciano di Leuca, Patù, Salve

Giudice di pace di CasaranoModifica

Casarano, Matino, Melissano, Racale, Ruffano, Supersano, Taviano

Giudice di pace di GallipoliModifica

Alezio, Gallipoli, Parabita, Sannicola, Tuglie

Giudice di pace di LecceModifica

Aradeo, Arnesano, Bagnolo del Salento, Calimera, Campi Salentina, Cannole, Caprarica di Lecce, Carmiano, Carpignano Salentino, Castri di Lecce, Cavallino, Collepasso, Cutrofiano, Galatina, Giurdignano, Guagnano, Lecce, Lequile, Lizzanello, Martignano, Melendugno, Minervino di Lecce, Monteroni di Lecce, Neviano, Novoli, Otranto, Palmariggi, Salice Salentino, San Cesario di Lecce, San Donato di Lecce, San Pietro in Lama, Seclì, Sogliano Cavour, Soleto, Squinzano, Sternatia, Surbo, Trepuzzi, Uggiano la Chiesa, Veglie, Vernole, Zollino

[Giudice di pace di Maglie][2]Modifica

Botrugno, Castrignano de' Greci, Corigliano d'Otranto, Cursi, Giuggianello, Maglie, Martano, Melpignano, Muro Leccese, Nociglia, Ortelle, Poggiardo, San Cassiano, Sanarica, Santa Cesarea Terme, Scorrano, Spongano, Surano

[Giudice di pace di Nardò][3]Modifica

Copertino, Galatone, Leverano, Nardò, Porto Cesareo

Giudice di pace di TricaseModifica

Andrano, Castro, Diso, Miggiano, Montesano Salentino, Specchia, Tiggiano, Tricase

Giudice di pace di UgentoModifica

Acquarica del Capo, Alliste, Presicce, Taurisano, Ugento

Competenza territoriale civile e penale degli uffici della Sezione distaccata di TarantoModifica

Le circoscrizioni territoriali sono aggiornate al testo della legge 27 febbraio 2015, n. 11.[1]

Tribunale di TarantoModifica

[Giudice di pace di Ginosa][4]Modifica

Ginosa, Laterza

Giudice di pace di ManduriaModifica

Avetrana, Manduria, Maruggio, Sava

Giudice di pace di Martina FrancaModifica

Martina Franca

Giudice di pace di San Giorgio IonicoModifica

Carosino, Fragagnano, Monteparano, Roccaforzata, San Giorgio Ionico, San Marzano di San Giuseppe

Giudice di pace di TarantoModifica

Castellaneta, Crispiano, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Massafra, Monteiasi, Montemesola, Mottola, Palagianello, Palagiano, Pulsano, Statte, Taranto, Torricella

Altri organi giurisdizionali competenti per i comuni del distrettoModifica

Sezioni specializzateModifica

Giustizia minorileModifica

SorveglianzaModifica

Giustizia tributariaModifica

Giustizia militareModifica

Giustizia contabileModifica

  • Corte dei Conti: Sezione Giurisdizionale, Sezione regionale di controllo, Procura regionale presso la sezione giurisdizionale (Bari)[5]

Giustizia amministrativaModifica

Usi civiciModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Legge 27 febbraio 2015, n. 11 Conversione in legge con modificazioni, del decreto-legge 31 dicembre 2014, n. 192, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative, pubblicata sulla "Gazzetta Ufficiale" n. 49 del 28/2/15
  2. ^ Ufficio soppresso con decorrenza dal 13/6/18; le relative competenze sono attribuite all'ufficio del Giudice di pace di Lecce (decreto ministeriale 4/5/18, in Gazzetta Ufficiale n. 123 del 29/5/18)
  3. ^ Ufficio soppresso con decorrenza dal 20/7/16; le relative competenze sono attribuite all'ufficio del Giudice di pace di Lecce (decreto ministeriale 27/6/16, in Gazzetta Ufficiale n. 167 del 19/7/16)
  4. ^ Ufficio soppresso con decorrenza dal 20/7/16; le relative competenze sono attribuite all'ufficio del Giudice di pace di Taranto (decreto ministeriale 22/6/16, in Gazzetta Ufficiale n. 167 del 19/7/16)
  5. ^ Sito degli uffici regionali della Corte dei Conti Archiviato il 3 luglio 2015 in Internet Archive.
  6. ^ Sito del TAR Lecce

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica