Costruttori di barche

film di animazione del 1938 diretto da Ben Sharpsteen
Costruttori di barche
Costruttori di barche.png
Titolo originale
Titolo originaleBoat Builders
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1938
Durata7 min
Rapporto1,37:1
Genereanimazione, commedia
RegiaBen Sharpsteen
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneWalt Disney Productions
Distribuzione in italianoWalt Disney Home Video
MusicheLeigh Harline, Oliver Wallace
AnimatoriChuck Couch, Frenchy DeTremaudan, Clyde Geronimi, Don Patterson, Archie Robin, Paul Satterfield, Louie Schmitt, Edward Strickland
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Costruttori di barche (Boat Builders) è un film del 1938 diretto da Ben Sharpsteen. È un cortometraggio d'animazione della serie Mickey Mouse, distribuito negli Stati Uniti dalla RKO Radio Pictures il 25 febbraio 1938.[1]

TramaModifica

Topolino, Paperino e Pippo decidono di costruire una barca (che battezzeranno Queen Minnie) fatta di pezzi pieghevoli, seguendo le istruzioni spartane che recitano "basta mettere insieme tutti i pezzi" e "anche un bambino lo può fare". Durante l'operazione incontrano molti problemi: Topolino finisce appeso alla cima dell'albero maestro mentre cerca di montarlo; Paperino cerca inutilmente di dipingere il timone mentre Topolino, a sua insaputa, continua a girarne la ruota e Pippo, dopo aver superato molti inconvenienti con dei chiodi, si innamora della polena pensando che sia una donna vera. Alla fine la nave è pronta, ma il suo viaggio inaugurale sarà assai breve, poiché Minni la colpisce troppo forte con la bottiglia di champagne usata per il varo. La nave si smonta completamente e Topolino, Paperino e Pippo si ritrovano a galleggiare in acqua tra i vari pezzi.

DistribuzioneModifica

Edizione italianaModifica

Il corto fu distribuito in Italia direttamente in VHS nel settembre 1982, all'interno della raccolta Cartoon Festival III e in lingua originale.[2] L'unico doppiaggio italiano conosciuto è quello realizzato dalla Royfilm per la VHS Sono io... Pippo uscita nel marzo 1990, poi utilizzato in tutte le successive occasioni.[3]

Edizioni home videoModifica

VHSModifica

America del Nord
  • Mickey Mouse and Donald Duck Cartoon Collections Volume 3 (1981)
  • Mickey & the Gang (28 settembre 1989)
Italia
  • Cartoon Festival III (settembre 1982)[4]
  • Sono io... Pippo (marzo 1990)
  • Topolino apprendista scalatore (settembre 1994)
  • Storie quasi titaniche (ottobre 1998)[5]
  • Topolino: un eroe... mille avventure (19 settembre 2000)[6]

DVDModifica

Una volta restaurato, il cortometraggio fu distribuito in DVD nel secondo disco della raccolta Topolino star a colori, facente parte della collana Walt Disney Treasures e uscita in America del Nord il 4 dicembre 2001[7] e in Italia il 21 aprile 2004.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Dave Smith, Disney A to Z: The Official Encyclopedia, 2ª ed., Disney Editions, 1998, p. 69, ISBN 0786863919.
  2. ^ Cartoon Festival III, su VHS Walt Disney, 20 settembre 2017. URL consultato il 29 ottobre 2017.
  3. ^ Sono Io…Pippo, su VHS Walt Disney, 8 dicembre 2016. URL consultato il 9 febbraio 2017.
  4. ^ Ristampata per la vendita nel marzo 1986 col titolo Cartoons Disney 3.
  5. ^ Storie Quasi Titaniche, su VHS Walt Disney, 29 giugno 2017. URL consultato il 29 ottobre 2017.
  6. ^ Allegata a Topolino n. 2338.
  7. ^ (EN) David Willis, Mickey Mouse in Living Color DVD Review, su dvdizzy.com, p. 2. URL consultato il 19 agosto 2016.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica