Apri il menu principale
Dario Beni
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1921
Carriera
Squadre di club
1907 Individuale
1908 S.C. Roma
1909 Legnano
Peugeot
Bianchi
1910-1912 Bianchi
1913-1914 Peugeot
Stucchi
1915-1918 Individuale
1919 Peugeot
1920-1921 Individuale
 

Dario Beni (Roma, 1º gennaio 1889Roma, 11 febbraio 1969) è stato un ciclista su strada italiano. Passista veloce, vinse dieci corse in carriera tra il 1909 ed il 1914.

Indice

CarrieraModifica

Fu il primo vincitore di tappa al Giro d'Italia, vincendo la prima tappa della prima edizione del 1909, da Milano a Bologna. Nella stessa edizione, vinse anche l'ultima tappa, da Torino a Milano e si classificò al settimo posto nella classifica generale. Fu vincitore anche della settima tappa nell'edizione del 1911, la Milano-Bologna; terminò quell'edizione al sesto posto.

Fu due volte campione italiano, nel 1909 e nel 1911, vincendo entrambe le edizioni in volata. Si impose per tre volte nella Roma-Napoli-Roma (la Corsa del XX Settembre): 1911, 1912 e 1914. Vinse la terza tappa da Firenze a Roma della Corsa delle Tre Capitali del 1911 ed il Giro di Romagna del 1912, battendo in volata sul traguardo di Lugo Ugo Agostoni.

Dopo il ritiro dalle competizioni rimase nell'ambiente ciclistico, diventando commissario tecnico della squadra che partecipò ai Giochi olimpici di Berlino. In seguito presiedette il comitato laziale della Federazione Ciclistica Italiana.

PalmarèsModifica

  • 1909 (Bianchi, tre vittorie)
1ª tappa Giro d'Italia (Milano > Bologna)
8ª tappa Giro d'Italia (Torino > Milano)
Campionati italiani, Prova in linea
  • 1911 (Bianchi, quattro vittorie)
7ª tappa Giro d'Italia (Milano > Bologna)
Campionati italiani, Prova in linea
3ª tappa Corsa delle Tre Capitali (Firenze > Roma)
Classifica generale Roma-Napoli-Roma
  • 1912 (Bianchi, due vittorie)
Giro di Romagna
Classifica generale Roma-Napoli-Roma
  • 1914 (Stucchi, una vittoria)
Classifica generale Roma-Napoli-Roma

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1909: 7º
1911: 6º
1912: non partito (7ª tappa)
1913: ritirato
1914: ritirato
1913: non partito (1ª tappa)

Classiche monumentoModifica

1911: 7º
1912: 6º
1914: 19º
1919: 16º

Collegamenti esterniModifica