Dave Ryding

sciatore alpino britannico
Dave Ryding
David Ryding FIS-Slalom Hinterstoder 2010.jpg
Dave Ryding in gara a Hinterstoder nel 2010
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Altezza 180 cm
Peso 82 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale
Squadra Pendle SC
Kandahar SC
Statistiche aggiornate al 14 marzo 2020

David Ryding detto Dave (Chorley, 5 dicembre 1986) è uno sciatore alpino britannico, specialista delle prove tecniche.

BiografiaModifica

Stagioni 2003-2012Modifica

Ryding ha debuttato in gara valide ai fini del punteggio FIS il 15 aprile 2003 a Puy-Saint-Vincent, giungendo 9º in slalom gigante; ha esordito in in Coppa Europa il 20 dicembre 2007 ad Altenmarkt-Zauchensee, piazzandosi 78º in discesa libera, in Coppa del Mondo il 21 dicembre 2009 in slalom speciale in Alta Badia, senza concludere la prima manche, e ai Campionati mondiali a Val-d'Isère 2009, dove si è classificato 41º nello slalom gigante e non ha concluso lo slalom speciale.

L'anno seguente è stato convocato per i XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, suo debutto olimpico, dove ha chiuso 47º nello slalom gigante e 27º nello slalom speciale. Nel 2011 ha preso parte ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen, piazzandosi 39º nello slalom gigante e non concludendo lo slalom speciale.

Stagioni 2013-2020Modifica

Ha conquistato il suo primo podio in Coppa Europa a San Vigilio di Marebbe nello slalom parallelo del 15 dicembre 2012, vinto del francese Gabriel Rivas davanti all'austriaco Manuel Wieser; in quella stessa stagione 2012-2013 in Coppa Europa Ryding ha vinto la classifica di slalom speciale. Sempre nel 2013 ha parteciapto ai Mondiali di Schladming, non concludendo lo slalom speciale, e ha ottenuto la prima vittoria nel circuito continentale, nello slalom speciale disputato a Pozza di Fassa il 15 dicembre. Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 si è classificato 17º nello slalom speciale, mentre ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015 non ha completato lo slalom speciale.

Ha ottenuto il primo podio in Coppa del Mondo piazzandosi 2º nello slalom speciale disputato a Kitzbühel il 22 gennaio 2017; ai successivi Mondiali di Sankt Moritz 2017 si è classificato 11º nello slalom speciale e ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 si è piazzato 9º nello slalom speciale e 5º nella gara a squadre. L'anno dopo ai Mondiali di Åre 2019 è stato 9º nello slalom speciale e 9º nella gara a squadre.

PalmarèsModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 23º nel 2017
  • 2 podi:
    • 2 secondi posti

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 6º nel 2015
  • Vincitore della classifica di slalom speciale nel 2013
  • 9 podi:
    • 1 vittoria
    • 3 secondi posti
    • 5 terzi posti

Coppa Europa - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
15 dicembre 2013 Pozza di Fassa   Italia SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Nor-Am CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 41º nel 2014
  • 2 podi:
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

South American CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 13º nel 2008
  • 3 podi:
    • 2 secondi posti
    • 1 terzo posto

Australia New Zealand CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 16º nel 2014
  • 1 podio:
    • 1 vittoria

Australia New Zealand Cup - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
20 settembre 2013 Mount Hutt   Nuova Zelanda SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Campionati britanniciModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica